WWE Worlds Collide 2020

WWE Worlds Collide 2020 Preview

Ultimo aggiornamento:

WWE Worlds Collide 2020 Preview: svolta nella storia della serie WWE Worlds Collide. Eventi di secondo piano fino ad ora, riescono a sostituire il classico NXT TakeOver antecedente un importante PPV. La card sarà degna? Ce lo dirà Alessandro “Jin” Leone.

Potete trovare questa preview e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Nell’analizzare Worlds Collide esprimerò, come in ogni mia preview, un giudizio sull’hype creato da ogni match, che dipende dalla preparazione e dalle mie aspettative, assegnando un colore ad ognuno di essi. Esprimerò quindi con il colore rosso un giudizio negativo, con il colore giallo un giudizio né negativo, né positivo, con il colore verde un giudizio positivo. Partiamo dalla analisi match per match.

SINGLES MATCH: MIA YIM VS NXT UK WOMEN’S CHAMPION KAY LEE RAY

Un incontro riempitivo e probabilmente dal corto minutaggio, che credo sarà utile unicamente per mettere ancora più in luce la campionessa del Regno Unito. Per un ritorno in luce dell’asiatica bisognerà ancora attendere. VINCITRICE: KAY LEE RAY.

TAG TEAM MATCH: #DIY (JOHNNY GARGANO & TOMMASO CIAMPA) VS MOUSTACHE MOUNTAINS (TYLER BATE & TRENT SEVEN)

Il giallo è solo perché i quattro coinvolti sono degli atleti eccezionali e potrebbero tirar fuori comunque una buona contesa. Ma la riunione dei #DIY è una delle cose che più ho odiato nell’ultimo periodo nel wrestling. Non è possibile. Questa storia deve terminare. Ma non lo farà mai, probabilmente. VINCITORI: #DIY.

NXT CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP FATAL FOUR-WAY MATCH: ANGEL GARZA (C) VS ISAIAH “SWERVE” SCOTT VS JORDAN DEVLIN VS TRAVIS BANKS

La stipulazione non mi convince, non credo che nessuno dei quattro si saprà imporre. Sono tutti però degli atleti molto interessanti e con stili diversi, mi aspetto una contesa fresca e veloce per riscaldare a dovere il pubblico se dovesse esserci bisogno. VINCITORE ED ANCORA CAMPIONE: ANGEL GARZA.

SINGLES MATCH: FINN BALOR VS ILJA DRAGUNOV

Nel suo girovagare senza meta, il russo si trova contro il peggior avversario possibile. La delusione per il ritorno di Balor ad NXT è incalcolabile. Tutto ciò che poteva andare storto è andato storto e non riesco a capire la gente che ha ancora hype per lui. Fa male al cuore, davvero. VINCITORE: FINN BALOR.

NXT WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH: RHEA RIPLEY (C) VS TONI STORM

Interessante ripescare la faida tra le due. Un buon incontro interpromozionale, ma penso che questa volta Toni ne uscirà danneggiata. Rhea ha bisogno di continuare ad imporsi ed ora è anche lei face, dunque prevedo una contesa interessante ma dall’esito scontato. VINCITRICE ED ANCORA CAMPIONESSA: RHEA RIPLEY.

EIGHT-MEN TAG TEAM MATCH: UNDISPUTED ERA (NXT CHAMPION ADAM COLE, RODERICK STRONG & NXT TAG TEAM CHAMPIONS KYLE O’REILLY & BOBBY FISH) VS IMPERIUM (NXT UK CHAMPION WALTER, ALEXANDER WOLFE, FABIAN AICHNER & MARCEL BARTHEL)

Non ero troppo positivo in origine, dato che mi aspetto ancora tantissimo una cosa in particolare che non voglio più vedere ad NXT: l’overbooking. La costruzione però, tutto sommato, mi ha interessato. Le prevedibili invasioni sono state molto carine, aggressive al punto giusto e che portano a sincera curiosità su quale stable heel sia la migliore. Il punto è: a prescindere dal vincitore, che scenari futuri può proporre? Io uno ce l’ho: la crisi dell’Undisputed ERA, che piano piano perderà tutte le sue certezze. VINCITORI: IMPERIUM.

Considerazioni finali

Due verdi, due gialli, due rossi. Perfettamente bilanciato, Worlds Collide dovrebbe essere un semplice evento di transizione, con alcuni spunti interessanti ma che non costringe un’accelerata alla narrazione interna agli show. E c’era bisogno di rifiatare per le due sezioni di NXT.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Altre storie
Firefly Fun House Match, un viaggio mentale nella carriera di John Cena