in ,

205 LIVE REPORT | 19-02-2019

Benvenuti anzi bentornati lettori di The Shield Of Wrestling, ancora una volta Davide Cannilla per accompagnarvi all’odierna puntata di 205 Live, lo show dei Cruiserweight.

Come sempre, ecco il discorso di Drake Maverick che inizia con il ricordare il match svoltosi ad Elimination Chamber per il titolo dei pesi leggeri. Dalla prossima settimana ci sarà un torneo a 8 uomini che decreterà lo sfidante per Buddy Murphy a Wrestlemania. Nell’opener vedremo un first time ever tra Humberto Carillo e TJP, primo campione di 205 Live. Nel Main Event invece troveremo Mike Kanellis fronteggiarsi con Cedric Alexander.

Telecamere in arena dove sta già compiendo la sua entrata il primo campione Cruiserweight della nuova era, TJP. Poco dopo questo viene raggiunto dal novellino messicano.

HUMBERTO CARRILLO VS TJP

Il match vede una notevole agilità ma quasi all’inizio vengono Drew Gulak e Jack Gallagher a rovinare la festa restando a bordo ring. L’ultimo arrivato sembra avere la meglio ma TJP sfrutta tutte le occasioni possibili. Molte reverse ed alcuni spot alquanto memorabili con ognuno che rispetta la sua parte. TJP sembra costretto alla ritirata ma Carrillo lo recupera con un ottimo Suicide Dive. Dopo di esso connette anche un moonsault che però vale solo il conto di due. Dopo una lotta sull’apron arriva la Springboard Somersault.

VINCITORE: HUMBERTO CARILLO

Dopo il match Gulak & Gallagher entrano nel ring festeggiando con il vincitore indicando il logo dell’evento più importante dell’anno

Tony Nese parla di come lui sia finalmente l’indiscusso miglior peso leggero dopo la vittoria su Noam Dar settimana scorsa. Lui vincerà il torneo e volerà a Wrestlemania, per poi prendersi ciò che è suo.

Un’ intervistatrice ferma i coniugi Kanellis, parla Maria: questa sera Mike abbatterà il cuore e l’anima di 205 Live quando schiererà Alexander per il conto di tre.

Nel quadrato troviamo un wrestler locale, ad entrare al suo cospetto è Ariya Daivari, che è pronto a sfidarlo anzi, a distruggerlo malamente.

JOHNNY LYONS VS ARIYA DAIVARI

Il match è un vero proprio massacro nonostante il pubblico continui a cantare “Let’s Go Johnny” non c’è niente da fare. Dopo un Lariat arriva la Cobra Clutch conclusiva

VINCITORE: ARIYA DAIVARI 

Buddy Murphy ha qualcosa da dire dal backstage, Drake continua a dare avversari che non possono minimamente impensierire l’instoppabile. Forse questa sarà la volta buona, chi sarà in grado di affrontare il campione al Grandest Stage Of Them All?

È ora di Main Event, i due partecipanti entrano nel ring, tutto è pronto, si inizia!

MIKE KANELLIS (W/ MARIA KANELLIS) VS CEDRIC ALEXANDER

Match non molto emozionante in cui Cedric Alexander asfalta in tutti i modi Kanellis, umiliandolo. Nonostante questo il match si riprende con il passare del tempo. Mike ha qualche offensiva momentanea che si concentra sopratutto nella seconda metà del match. Fatto sta che Cedric tenta di fare un match completamente da solo, non fallendo del tutto. Alexander tenta una Springboard Lariat ma atterra malissimo e si fa male al ginocchio. L’ex Cruiserweight champion continua però a lottare anche se con un handicap. Mike arriva anche vicino alla vittoria pure con una spinebuster sopra l’acciaio della rampa però senza concludere concretamente. Il marito dei Kanellis tenta anche la vittoria per count-out ma neanche così. Mike è convinto di aver vinto dato un fasullo conto di 3, si distrae ed arriva la Lumber Check decisiva

VINCITORE: CEDRIC ALEXANDER

Finisce così la puntata di 205 Live svoltasi questa settimana, match veramente carini e storie che si portano avanti con un torneo abbastanza curioso, chi sfiderà Muprhy a Wrestlemania? Scopritelo con noi nelle prossime settimane! Da The Shield Of Wrestling è tutto, ALLA PROSSIMA!

 

What do you think?

Written by Davide Cannilla

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Smackdown Live

SMACKDOWN LIVE REPORT | 19-02-2019

NXT

POSSIBILE RAGIONE DIETRO LE PROMOZIONI DA NXT