AEW Dynamite Report - 24-03-2021

AEW Dynamite Report – 24-03-2021

AEW Dynamite Report 24-03-2021: Darby Allin affronta John Silver per il TNT Championship

AEW Dynamite Report - 24-03-2021
Luogo
Daily's Place (Jacksonville, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Sky Sports Arena (Italia), TNT Drama (USA), FITE TV

Bentornati al consueto report settimanale di AEW Dynamite, qui con voi anche questa sera c’è Alessandro Riina a farvi compagnia. Dopo gli eventi dell’episodio speciale dedicato a San Patrizio (di cui potete trovare il report QUI e i risultati live QUI) ci prepariamo ad un episodio ricco di contese, infatti Darby Allin, dopo aver difeso con successo il titolo contro Scorpio Sky e dopo aver sconfitto, insieme a Sting, il Team Tazz a Revolution, si prepara per diventare un fighting champion. La prima difesa annunciata dal TNT Champion è stata proprio l’open challenge esclusiva per il Dark Order, in onore di Brodie Lee, che è stata accettata da John Silver. Riuscirà il Number 4 della stable di -1 ad ottenere il suo primo titolo in AEW?

AEW DYNAMITE REPORT 24-03-2021

Oggi è mercoledì e sapete cosa significa…

L’episodio si apre con l’ingresso di The Cleaner pronto a difendere la sua reputazione e lanciare un chiaro messaggio a Tony Kahn.

SINGLES MATCH: KENNY OMEGA (W./DON CALLIS) VS MATT SYDAL (W./MIKE SYDAL)

I due dopo del trash talking danno il via ad alcuni scambi veloci, Kenny ad ogni mossa sbeffeggia l’avversario, fra una sottomissione ed un Suplex tiene in pugno la situazione. Matt mostra una certa agilità ma non può nulla contro il campione. Sydal dopo alcuni colpi finalmente lancia fuori Omega con una Hurricanrana, il campione torna su e riprende a prendere in giro Matt e domina con delle forti prese e dei durissimi colpi, infierendo moltissimo sulla spalla sinistra. Sydal risponde con dei calci che però il campione AAA contrasta facilmente. Matt con un Cannonball su Kenny, ma The Cleaner risponde con un Chop seguito da uno Snap Suplex. Omega punisce l’avversario con un lancio contro l’Apron, poi afferra dai capelli lo sfidante e infligge una Backbreaker. Kenny tenta una Powerbomb ma Sydal si libera e colpisce con un Dropkick, manda all’angolo e Hurricanrana seguita da un Brainbuster. Matt riprova la Hurricanrana ma Omega lo schiva facendolo sbattere nell’angolo, con l’avversario KO il canadese va di Snap Dragon Suplex, poi Hushi Garushi. Matt sfiora la vittoria con un Roll Up, poi ingaggia con un calcio in piena fronte, sale sull’angolo e tenta una Meteora che Kenny contrattacca trasformandola in una Powerbomb seguita da un V Trigger, non ottenendo lo schienamento vincente va con un altro V Trigger e caricando l’avversario per la sua Final si ritrova in una Hurricanrana. I due si spostano sull’angolo e Sydal va di nuovo con un Roll Up, Kenny si libera sfiorando il 3 e finalmente chiude con la sua One Winged Angel vincendo il match e tagliando l’avversario dalla scena titolata.

VINCITORE: KENNY OMEGA

Nel backstage Silver è con il Dark Order e si mostra super carico insieme ai compagni, Page passa per augurare buona fortuna all’amico.

Cesar Bononi fa il suo ingresso per il match contro il cowboy.

SINGLES MATCH: HANGMAN PAGE VS CESAR BONONI

Bononi mostra una forza incredibile e una resistenza fuori dal comune, tanto da contrastare i Powerslam e le Clothesline di Page. Hangman dopo aver subito un paio di colpi riesce finalmente a fare breccia sulle difese nemiche per poter incassare la vittoria con il Buckshot Lariat.

VINCITORE: HANGMAN PAGE

Lance dice che rispetta la figura di Sting e che come molti altri è stato ispirato da The Icon, ma se lo ha interrotto di recente è perché questo è il momento di Archer, non più dello Stinger.

Schiavone è con Baker e dopo aver detto di farle un applauso per il match fatto il pubblico risponde con fischi. La DMD dice che Rosa dovrebbe ringraziarla perché sarà ricordata solo grazie a Britt e per il sangue che ha versato. Dopo aver preso in giro Mick Foley la dentista prosegue dicendo che lei è la miglior leggenda di sempre e che le lettere AEW verranno sempre al secondo posto rispetto alle lettere DMD.

The Pinnacle escono dal camerino pronti al prossimo match.

Christian è con i Varsity Blondes e Dante per dargli consigli e Kazarian va a salutare il vecchio amico provocandolo sulla sua catchphrase e una frase tira l’altra, i due si provocano e si sfidano per un match il prossimo mercoledì. Frankie conclude dicendo che lunedì a Dark Elevation avrà un match dove mostrerà di cosa è capace, continuando a provocare Cage.

6-MEN TAG TEAM MATCH: THE PINNACLE (SHAWN SPEARS, CASH WHEELER & DAX HARWOOD) W./TULLY BLANCHARD, WARDLOW & MJF VS THE VARSITY BLONDES (BRIAN PILLMAN JR & GRIFF GARRISON) & DANTE MARTIN

Shawn e Griff aprono il match, dopo alcune prese si scambiano il tag Brian e poi Martin. Spears tirando i capelli del figlio dell’ex WWF ecco che fa entrare Dax ma Dante con un cambio veloce esegue uno splendido Moonsault seguito da Garrison, poi i tre face corrono per un Suicide Dive facendo però una finta. I Pinnacle si consultano al bordo ring. Gli FTR approfittano della situazione per ottenere il vantaggio da un incauto Griff, mandando al tappeto Pillman che è legale. Dopo un buon massacro, Tully colpisce di nascosto dall’arbitro, Dax esce fuori e punisce Brian. Tornati sul ring Martin prende il tag e si sbarazza dei tre avversari con dei velocissimi Dropkick. Hardwood frena il momento di Dante con un Brainbuster e con un tag a Spears gli FTR cacciano i Varsity all’angolo mentre Shawn abbatte Martin con un C4 che gli fa vincere il match.

VINCITORI: THE PINNACLE

Dopo il match Wardlow distrugge Pillman con un Chokeslam, Schiavone prova a intervistare i vincitori e Cash gli strappa il microfono, urlando che i Pinnacle sono una famiglia. Dax fa del trash talking sui vecchi membri dei LAX e sull’Inner Circle. MJF dopo aver sfidato Chris e il suo team afferma che non escono fuori perchè sono terrorizzati ma Tony li corregge dicendo che in realtà loro sono infortunati dopo l’assalto realizzato da loro stessi. Maxwell minaccia Schiavone e va via col suo team.

Taz fa un monologo dicendo che il suo Team sta bene e che Brian ha chiesto scusa per la vicenda della scorsa settimana, chiedendo se va tutto bene ogni membro ha risposto positivamente, ma Cage non era molto convinto.

QT è sul ring e giustifica le sue azioni dicendo che merita di più, dicendo di essere stanco di Cody, allora il capo famiglia esce fuori col braccio fasciato e dice che Marshall avrà il suo match, Anderson sarà l’arbitro speciale. Continua dicendo che quindi accetta un’esibizione amichevole contro di lui poiché sono amici e non vuole in alcun modo fargli del male.

Penta è furioso con i campioni e mentre fa il suo ingresso col fratello ed il rientrante Laredo Kid, fa sapere che vuole i titoli di coppia.

6-MEN TAG TEAM MATCH: THE YOUNG BUCKS & BRANDON CUTLER VS THE LUCHA BROS (REY FENIX & PENTA EL ZERO MIEDO) & LAREDO KID

Nick e Rey aprono le danze, dopo alcune prese e Roll Up passano all’azione ma in un mondo molto preciso si equivalgono. Penta e Matt prendono il cambio e subito passano ai calci e pugni. El Zero Miedo dopo un Crucifix Pin viene chiuso in uno Sharpshooter, ma istantaneamente tocca la corda. Dopo che anche questi due capiscono che si equivalgono Cutler e Laredo entrano, subito passano a mosse agili e Kid con delle tipiche abilità da Luchador manda via Brandon, i Bucks allora mettono in difficoltà l’AAA ma Rey li manda via sfruttando il supporto delle corde e andando col fratello verso lo sfidante  viene però investito dal Suicide Dice di Cutler, il tutto viene condito da un Moonsault di Laredo che abbatte tutti. I Bucks mettono in difficoltà Kid. I Lucha Bros non riescono ad aiutare il compagno mentre i tre avversari ad uno ad uno lo massacrano. Matt fra un Suplex ed un Kick sbeffeggia gli avversari, Brandon prende il tag e da il contributo al team seguito da Nick. Finalmente Penta riesce ad ottenere il tag e con uno Slingblade ingaggia con delle mosse combinate insieme al fratello, Fenix poi duella contro Nick e i due si distruggono con ogni mezzo possibile. Matt e Laredo entrano subito dopo e proseguono gli scambi infervorati, col Buck che si sbarazza pure di Penta. Dopo altre mosse combinate, El Zero Miedo interrompe lo schienamento ma viene subito sistemato dai campioni. Mentre i Bucks disintegrano i Lucha Bros, Laredo approfitta della situazione per ingaggiare Cutler con uno Spanish Fly ed ottenere lo schienamento vincente.

VINCITORI: LAREDO KID E I LUCHA BROS

Omega fa il suo ingresso e attacca alle spalle Laredo, poi dopo aver rimembrato il match a Fyter Fest dice ai Bucks di aver scelto la loro amicizia e di aver puntato su di loro per fare l’AEW, loro invece non lo hanno scelto, persino Cutler è stato scelto prima di lui. Poi dice di dargli un’altra occasione proponendo il Too Sweet, li accusa di essere cambiati, i Bucks di risposta vanno via e mentre Kenny urla di aver tagliato i ponti con loro, viene distrutto dai Lucha Bros con la loro final combinata. Mentre Callis fugge i Good Brothers soccorrono The Cleaner.

Jade in un filmato dice che Red Velvet ha commesso un errore, infatti dopo aver perso contro di lei già una volta ha il coraggio di sfidarla di nuovo.

Con Kingston che ha una gamba fasciata, l’hardcore wrestler ricorda a Omega e i suoi compari che il Bullet Club è in NJPW e che loro stanno giocando col fuoco, Moxley allora gli annuncia che la guerra fra di loro è iniziata.

Con Vickie Guerrero e la sua protetta che fanno il loro ingresso, ha inizio il prossimo scontro.

SINGLES MATCH: NYLA ROSE (W./VICKIE GUERRERO) VS TAY CONTI

Con il Dark Order che appare sulla rampa, in segno di supporto per Tay, ha inizio il match. Nyla mostra subito la sua dominanza ma dopo alcune mosse abbastanza potenti, Conti risponde con lo stile brasiliano che la caratterizza. Rose dopo un Powerbomb fa pesare il suo vantaggio, sistema Tay sulle corde e ingaggia con un forte LegDrop. La sottoposta di Guerrero prosegue con delle sottomissioni mentre Vickie sbeffeggia, la brasiliana esce minacciando la veterana ma viene falciata dall’ex campionessa. Conti dopo aver subito svariate mosse riesce a contrastare l’enorme avversaria con un Jaw Breaker, poi Knee Strike all’angolo. Nyla finisce alle corde e si becca un calcio e poi una ginocchiata che però non chiudono il match. Rose si riprende e dopo un Clothesline tenta il Beastbomb, Tay si libera e dopo alcuni Knee Strike ingaggia l’Hammerlock DDT che le da lo schienamento vincente.

VINCITRICE: TAY CONTI

Vickie trattiene la vincitrice mentre Nyla si prepara per il Beast Bomb, allora Shida esce fuori e con un kendo stick assalta la lottatrice. Bunny interviene e risponde alla campionessa con la stessa arma. Matt Hardy e i suoi scagnozzi escono fuori e lui annuncia che la sua cliente merita il titolo.

Con del trash talking a tema videogame viene annunciato per la prossima settimana l’Arcade Anarchy Match fra Miro & Sabian contro Orange e Taylor. A seguire viene annunciato anche Shida e Conti vs Bunny e Rose; Omega & Good Brothers vs Lucha Bros & Laredo Kid; confermato l’exibition match fra Cody e QT con Anderson arbitro speciale; in arrivo anche il debutto sul ring di Cristhian contro Kazarian.

Un altro filmato di Scorpio Sky mostra il lottatore sempre più portato per la violenza e promette a Mike Sydal di mostrargli il suo vero lato.

Ora è tempo del main event con in palio il titolo TNT.

TNT CHAMPIONSHIP MATCH: DARBY ALLIN (C) VS JOHN SILVER (W./DARK ORDER)

Con un segno di rispetto da Darby verso Brodie Lee ha inizio il match. Silver si mostra deciso, tanto da piegare l’avversario a terra ma Allin riesce a rigirare ogni mossa avversaria a suo vantaggio. Dopo alcuni veloci scambi e con varie corse fra le corde, John manda fuori Darby con un Dropkick, rientrati sul ring Silver scaraventa il campione da un lato all’altro del quadrato. Continuando con vari Knee Strike e Brainbuster prosegue il vantaggio del membro del Dark Order, Darby tenta un Coffin Drop ma lo sfidante lo ferma subito, poi con un Gory Special lancia di nuovo l’avversario facendolo schiantare al pavimento. Con la lotta spostata all’esterno il campione schiva un assalto avversario e il povero numero 4 finisce oltre la barricata. Darby tenta un Suicide Dive ma prende in pieno Angels, il Dark Order accerchia il TNT Champion ma Sting si mostra mettendoli in fuga. Il duello continua sul ring con John che continua il pestaggio ai danni di Allin che ormai è più un manichino che un lottatore. Silver con la Queen Slayer di Anna Jay blocca il campione che però la contrasta sfiorando la vittoria di Roll Up, Silver con un DDT schiena l’avversario senza però arrivare al conto di 3 e Darby finisce fuori. Con lo Stinger che minaccia il Dark Order, John riporta l’avversario sul ring scambiando uno sguardo con The Icon e prosegue la serie di calci. Allin ferma un colpo e scarica una serie di pugni, John ricambia il favore e sfiora il conto di 3 con uno schienamento. John va con un Pump Kick, poi sistema Darby sull’angolo ma viene lanciato giù, il campione esegue un Coffin Drop sul Dark Order ma tornato su si becca un Blue Thunderbomb che però non ottiene il conteggio di 3 per un Rope Break. Silver tenta un Powerbomb in memoria di Brodie Lee ma finisce per beccarsi un Roll Up che gli fa perdere il match.

VINCITORE: DARBY ALLIN

Con Sting e Darby che si congratulano con Silver, il povero numero 4 viene preso di mira da Matt Hardy che se lo tira fuori e lo pesta, allora scoppia una mega rissa che vede contrapporsi il Dark Order con Sting e Darby contro Matt Hardy e la sua schiera di clienti.

Con questa gigantesca rissa termina l’episodio di oggi, noi ci diamo appuntamento ad un prossimo episodio della All Elite.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

AEW Dynamite Report – 24-03-2021
Kenny Omega (w./Don Callis) sconfigge Matt Sydal (w./Mike Sydal)
6.5
Hangman Page sconfigge Cesar Bononi
4
The Pinnacle (Shawn Spears, Dax Harwood & Cash Wheeler) (w./Tully Blanchard, MJF & Wardlow) sconfiggono the Varsity Blondes (Griff Garrison & Brian Pillman Jr) & Dante Martin
7.5
Lucha Bros (Penta & Rey Fenix) & Laredo Kid sconfiggono Young Bucks (Matt & Nick Jackson) & Brandon Cutler
9
Tay Conti sconfigge Nyla Rose (w./Vickie Guerrero)
7
Darby Allin (c) (w./Sting) sconfigge John Silver (w./Dark Order)
8
7

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Kenny Omega (w./Don Callis) sconfigge Matt Sydal (w./Mike Sydal)
Hangman Page sconfigge Cesar Bononi
The Pinnacle (Shawn Spears, Dax Harwood & Cash Wheeler) (w./Tully Blanchard, MJF & Wardlow) sconfiggono the Varsity Blondes (Griff Garrison & Brian Pillman Jr) & Dante Martin
Lucha Bros (Penta & Rey Fenix) & Laredo Kid sconfiggono Young Bucks (Matt & Nick Jackson) & Brandon Cutler
Tay Conti sconfigge Nyla Rose (w./Vickie Guerrero)
Darby Allin (c) (w./Sting) sconfigge John Silver (w./Dark Order)
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
Tony Khan: suo padre non pensava fosse una buona idea la AEW
Tony Khan: suo padre non pensava fosse una buona idea la AEW
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: