Brodie Lee: due mesi fa finì in terapia intensiva
Brodie Lee: due mesi fa finì in terapia intensiva

Brodie Lee: due mesi fa finì in terapia intensiva

La rivelazione di Bryan Alvarez.

Brodie Lee è scomparso due giorni fa all’età di 41 anni a causa di una terribile malattia ai polmoni non legata al Covid-19. Il wrestler della All Elite Wrestling, secondo quanto riportato da Bryan Alvarez, due mesi fa sarebbe finito in terapia intensiva.

 

La morte di Brodie Lee ha sconvolto l’intero mondo del wrestling e non solo. Il lottatore, sotto contratto con la All Elite Wrestling ma con un passato in WWE dove si esibiva sotto il ring name di Luke Harper, ha combattuto a lungo contro un male ai polmoni al quale si è purtroppo dovuto arrendere all’età di 41 anni.

La moglie Amanda, nello straziante saluto che ha pubblicato sul suo profilo Instagram, ha sottolineato come la morte del marito non fosse legata al Covid-19 senza però fornire ulteriori dettagli sulla malattia.

Le parole di Bryan Alvarez

Secondo quanto rivelato dal giornalista Byan Alvarez nel corso dell’ultima edizione della Wrestling Observer Radio, Brodie Lee sarebbe stato ricoverato in terapia intensiva circa due mesi fa. La sua ultima apparizione sui ring della All Elite Wrestling risale al 7 ottobre del 2020, quando nel corso di una puntata di AEW Dynamite venne sconfitto da Cody Rhodes perdendo in TNT Championship.

Circa due mesi fa una persona mi raccontò che Brodie Lee era in terapia intensiva. Lui lo aveva sentito dire da qualcun altro, che lo aveva sentito dire da un’altra persona e non riuscivamo a trovare nessuno che ce lo potesse confermare.

Ero preoccupato, ed in questi due mesi io e questa persona ci siamo continuati a sentire ma nessuno aveva degli aggiornamenti. 

All’interno della All Elite Wrestling c’era qualcuno che lo sapeva, ma in pochi ne erano a conoscenza perché la famiglia Lee non voleva che la voce si spargesse. Alla maggior parte delle persone non è stato detto nulla. Qualcuno in AEW aveva sentito dire che fosse in terapia intensiva, ma l’ultimo aggiornamento che ho sentito risaliva a due mesi fa.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

Altre storie
Rey Mysterio vs Dolph Ziggler annunciato per SmackDown
Rey Mysterio vs Dolph Ziggler annunciato per SmackDown
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: