Corey Graves risponde alle critiche sulla sua perfomance a SmackDown
Corey Graves risponde alle critiche sulla sua perfomance a SmackDown

Corey Graves risponde alle critiche sulla sua perfomance a SmackDown

Il telecronista ha risposto per le rime alle critiche

Corey Graves ha risposto su Twitter alle critiche sulla sua performance a SmackDown. I suoi interventi con King Corbin non sono stati particolarmente apprezzati da una fan, ma il telecronista non si è fatto attendere e ha rispedito le parole al mittente con tono fortemente sarcastico.

Una dinamica che ai fan più giovani della disciplina può sfuggire, è la presenza al tavolo dei cronisti a bordo ring, di un telecronista che assume le sfaccettature dell’Heel. Lo è stato per molto tempo Michael Cole, oggi la voce “buona” di SmackDown, suo opposto è invece Corey Graves.

Così come Michael Cole è spesso vittima dell’astio di Bayley e Sheamus, al contempo Graves denota sintonia con questi atteggiamenti, ed uno dei lottatori con il quale sembra andare più d’accordo è King Corbin.

Le interazioni tra i due non mancano mai, e l’ultimo episodio di SmackDown non ha fatto eccezione. Ciò che invece sembra diventare sempre meno un’eccezione sono le Superstar WWE (e in questo caso anche i cronisti) che rispondono a delle critiche a loro riferite sui social, riuscendo a trovare i post senza nemmeno essere taggati.

Graves non ha preso molto bene le critiche

La settimana scorsa è stata Nia Jax, questo week end, è stato proprio Corey Graves a rispondere alle critiche di una fan, nota su Twitter per il suo commentare gli eventi della WWE.

La ragazza ha definito pessima la performance di Graves e Corbin, (Il mio pensiero: i due funzionano insieme, ma non nel modo giusto), l’ex lottatore non è stato menzionato nel video ma nonostante ciò lo ha trovato e ha risposto, con tono decisamente acido e sarcastico, punzecchiandola sul pupazzo di Finn Bálor “Demon King” intravisto nel video:

Sei una donna adulta che fa video su internet in un letto vuoto e con una bambola di pezza. Vinciamo noi.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
WWE: arene sotto investigazione per il Coronavirus
WWE: arene sotto investigazione per il Coronavirus