Double or Nothing 2021 - Pagelle
Double or Nothing 2021 - Pagelle

Double or Nothing 2021 – Pagelle

DoN lo abbiamo consegnato agli archivi non resta che vedere cosa ci ha offerto

Ultimo aggiornamento:

AEW Double or Nothing, l’ultimo grandissimo PPV di casa Jacksonville è ormai ufficialmente passato agli archivi. Un evento che si presentava con grandissime aspettative su alcuni incontri e pesanti riserve su altri.

Andiamo a vedere, match per match cosa è stato questo show.

Non perdetevi la Review di DoN sul nostro profilo Instagram questa sera alle 21!!!

Pagelle di AEW Double or Nothing

Buy In:

NWA Women’s World Championship Match: Serena Deeb (c) vs Riho

Minutaggio importante e buonissimo match da Pre Show con le due che mettono in mostra il loro talento e non deludono. Che qualitativamente questo incontro femminile potesse risultare migliore della sua controparte per il titolo AEW era opinione comune, ma che le due facessero cosi bene non era così scontato. Ottimi scambi e bella azione, se non l’avete visto recuperatelo!

Voto: 7

Main Show:

Singles Match: Adam Page vs Brian Cage

Scelta condivisibile quella di partire con questi due che non deludono le aspettative. Il match è fresco e vivace con scambi rapidi e un grande atletismo. Il mix di stile tra i due wrestler porta ad un risultato piacevole in una contesa che non cala mai di ritmo e offre spazio a differenti umori nel match. Cage si trova piano piano in una posizione di vantaggio, grazie alla durezza dei suo attacchi ma nel momento clou il Team Taz prova a dare la mano decisiva a The Machine che punto nell’orgoglio pochi giorni prima desiste finendo vittima della fatale distrazione che vale ad Hangman la vittoria. Bellissimo modo di partire con lo show con un occhio anche al futuro della stable.

Voto: 8.5

AEW World Tag Team Championship: The Young Bucks (c) vs Jon Moxley & Eddie Kingston

Di bene in meglio, altra perla di Tag Team wrestling decisamente differente da ciò a eravamo stati abituati negli ultimi mesi. Mox e Eddie partono subito forte, prima ancora che ci sia il via ufficiale, e Matt e Nick si trovano subito a rincorrere. Nota a margine la pregevole citazione di Mox a Sandman. L’incontro inizia con i Bucks che lentamente prendono il controllo della contesa. Moxley è isolato e lontano dal compagno, nel più classico schema di controllo degli heel. L’hot tag finalmente arriva e Eddie tira fuori tutto il suo arsenale. L’arrivo dei Good Brothers non incide sull’incontro spazzati via anche grazie all’aiuto di Frankie Kazarian. Tanta azione e tante manovre straordinarie indirizzano lentamente il match a favore dei cattivi. Moxley resta l’unico baluardo dopo un sadico Superkick Party e eroicamente prima esce al 1 dal conteggio e poi subisce 4 consecutivi BTE Trigger che avrebbero steso anche un elefante. Tre vincente, contro Moxley, e non era scontato. Lo storico regno prosegue.

Voto: 8.5

Casino Battle Royale

Dopo due match da capogiro Double or Nothing si rilassa un attimo offrendo la dignitosa e piacevole Casino Battle Royale. Le eliminazioni proseguono con un bel ritmo di cui segnaliamo la dominanza a tratti della cricca di Matt Hardy, la popolarità e il talento di Penta o gli insulti al microfono con tanto di citazione ad Edge di Max Caster. Il finale è molto apprezzabile con Jungle Boy e Christian Cage protagonisti. Il bellissimo finale a due premia il giovane che potrà ora disputare il match più importante della sua carriera.

Voto: 6.5

Singles Match: Cody Rhodes vs Anthony Ogogo

Incontro non particolarmente coinvolgente tra i due che non trovano la chimica giusta per dare spettacolo. La trama USA vs UK è particolarmente forzata, alla base della costruzione del match avrebbero dovuto esserci maggiormente le tensioni tra i due gruppi. Questa scelta inevitabilmente ricade sull’incontro per molto dominato dall’ex pugile fino al decisivo comeback di Cody, che inaspettatamente chiude il match con la Vertabreaker. Un’occasione sprecata per vedere meglio lo stile diverso di Ogogo, a dispetto dell’ennesima grande vittoria degli Stati Uniti.

Voto: 5.5

TNT Championship Match: Miro (c) vs Lance Archer

La sfida più fisica della serata mette in luce la dominanza di Miro. Il Bulgaro non solo soffre raramente nella contesa, ma arriva anche a tenere botta contemporaneamente ad Archer e Jake Roberts, tornato a vendicarsi dopo l’attacco di qualche ora prima. Se questo era lo scopo è stato centrato in pieno visto anche il finale che porta Miro a far svenire Lance. Su Archer vanno ora fatte delle considerazioni: come dico sempre una sconfitta non ridimensiona uno status, ma qui le grandi delusioni iniziano ad essere tante. C’è bisogno di un qualcosa che ridia verve all’ex NJPW che inevitabilmente sta scivolando in un vortice pericoloso.

Voto: 6.25

AEW World Women’s Championship: Hikaru Shida (c) vs Dr. Britt Baker D.M.D

Doveva essere la grande notte di Britt è lo è stata. L’incontro non è tra i più memorabili ma senza dubbio sufficiente. Le due hanno buoni scambi e partono subito forte con l’immediato tentativo di usare le proprie manovre migliori. Le fasi di dominio si alternano in una contesa che riceve un minutaggio da match di cartello. Reba fa un bel danno colpendo il suo capo con la stampella ma per fortuna di Britt questo non le costa il match. La fase finale molto accesa vede la Baker colpire la rivale con un Superkick, il Curb Stomp e la risolutiva Lockjaw, che le vale il titolo e l’abbraccio con Tony Schiavone.

Voto: 6

Tag Team Match: Sting & Darby Allin vs Scorpio Sky & Ethan Page

Una piacevole sorpresa, Sting senza dubbio ruba la scena rendendosi protagonista di un bump importante a match neanche iniziato. La contesa nella sua semplicità prosegue bene con la trama degli heel che dominano e i face subiscono. Allin viene letteralmente scaraventato tra gli spalti tra i suoi fratelli e da li subisce dannatamente i suoi nemici. Il cambio arriva e lo Stinger domina rendendosi protagonista delle sue mosse tipiche e non solo che lo portano a connettere la risolutiva Scorpion Death Drop. La classe non è acqua.

Voto: 6.5

AEW World Championship Triple Threat Match: Kenny Omega (c) vs Orange Cassidy vs PAC

Splendido, davvero splendido. I tre non deludono offrendo una contesa a dei ritmi altissimi che mette in mostra le qualità, il talento e i personaggi del momento. Orange Cassidy, il grande sottovalutato, è il meraviglioso mattatore de match. Freshly Squeezed va vicinissimo alla vittoria in diverse occasioni, che sia grazie a trovate furbe o grazie o grazie alle sue mosse migliori il conto di tre non arriva mai per un soffio. PAC è protagonista invece di diverse azioni straordinarie, figlie di un talento cristallino. L’inglese è vittima inoltre sul finale del match dell’ira di Kenny che sfrutta tutte e quattro le cinture per colpirlo. L’ex WWE va fuori dai giochi ma Orange riviene: qui tutta l’esperienza del campione si fa sentire, Kenny ribalta il pin e vince. Un finale interessante che lascia aperte alcune valutazioni, che aumenta lo status dei presenti e ribadisce con intelligenza i ruoli. Un ottimo lavoro!!

Voto: 8.5

Stadium Stampede Match: Inner Circle vs Pinnacle

Anche quest’anno è lo Stampede a chiudere Double or Nothing in un incontro leggermente diverso da quello della passata edizione ma tutto sommato molto gradevole. Il match si sviluppa su sfide speculari nelle due stable. Jericho ed MJF, i due leader, Jake Hager e Wardlow, i due giganti, gli FTR e Santana e Ortiz, le due coppie, e Sammy Guevara e Shawn Spears. La trama comedy, meno dominate dell’anno passato, fa da leggero sfondo. Alla fine è Sammy ad essere l’eroe della serata grazie al pin su Spears, che definirlo anello debole è riduttivo. Il Pinnacle continua a non convincere nonostante la vittoria nel Blood & Guts, serve forse una marcia in più.

Voto: 7

 

Conclusioni:

Un Double or Nothing lungo ma assolutamente godibile che avvalora il buon lavoro della AEW. Nessuna grossa sorpresa rispetto ai pronostici ma non toglie niente alla buona qualità delle contese, tendente spesso verso l’alto.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Double or Nothing 2021 - Pagelle
Double or Nothing 2021 – Pagelle
Un ottimo evento
Un Double or Nothing lungo ma assolutamente godibile che avvalora il buon lavoro della AEW. Nessuna grossa sorpresa rispetto ai pronostici ma non toglie niente alla buona qualità delle contese, tendente spesso verso l'alto.
NWA Women’s World Championship Match: Serena Deeb (c) vs Riho
7
Singles Match: Adam Page vs Brian Cage
8.5
AEW World Tag Team Championship: The Young Bucks (c) vs Jon Moxley & Eddie Kingston
8.5
Casino Battle Royale
6.5
Singles Match: Cody Rhodes vs Anthony Ogogo
5.5
TNT Championship Match: Miro (c) vs Lance Archer
6.3
AEW World Women’s Championship: Hikaru Shida (c) vs Dr. Britt Baker D.M.D
6
Tag Team Match: Sting & Darby Allin vs Scorpio Sky & Ethan Page
6.5
AEW World Championship Triple Threat Match: Kenny Omega (c) vs Orange Cassidy vs PAC
8.5
Stadium Stampede Match: Inner Circle vs Pinnacle
7
Le cose positive
Tre match straordinari, delle vere perle da recuperare
Lo Stadium Stampede diverte
Sting si dimostra la leggenda del business
Le cose negative
Il match tra Ogogo e Cody, l'unica nota stonata
Come sempre la lunghezza dell'evento può risultare fastidiosa
7

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NWA Women’s World Championship Match: Serena Deeb (c) vs Riho
Singles Match: Adam Page vs Brian Cage
AEW World Tag Team Championship: The Young Bucks (c) vs Jon Moxley & Eddie Kingston
Casino Battle Royale
Singles Match: Cody Rhodes vs Anthony Ogogo
TNT Championship Match: Miro (c) vs Lance Archer
AEW World Women’s Championship: Hikaru Shida (c) vs Dr. Britt Baker D.M.D
Tag Team Match: Sting & Darby Allin vs Scorpio Sky & Ethan Page
AEW World Championship Triple Threat Match: Kenny Omega (c) vs Orange Cassidy vs PAC
Stadium Stampede Match: Inner Circle vs Pinnacle
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
Anteprima RAW 21-06-2021
Anteprima RAW 21-06-2021
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: