Parlando di Bobby Lashley, Dave Meltzer ha ammesso che la WWE ha problemi a promuoverlo a causa dell’impossibilità di parlare della sua prima run.

Meltzer ha detto che l’unica cosa che la gente si ricorda di quel periodo di Lashley è la storyline con Trump. La WWE ha proibito di parlare in TV di Trump per non offendere la metà, o più, di pubblico che odia Trump. Un altra fetta di pubblico che la WWE non vuole offendere è quella dei Messicani-Americani, obiettivi di vari attacchi del Presidente Trump.