Eve Torres: “Donald Trump mi ha palpato”

Eve Torres: “Donald Trump mi ha palpato” Nella giornata in onore dei Presidenti in USA, l’ex Diva WWE ha raccontato un suo episodio risalente al 2009.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Nella giornata di lunedì 17 Febbraio si è celebrato, negli Stati Uniti, il “President’s Day”. Una giornata molto sentita durante la quale si è celebrato e onorato il Presidente USA e Hall Of Famer WWE, Donald Trump. Un personaggio troppo controverso al punto da essere citato, anche in giornate di festa, in diverse situazioni scomode come fatto dalla ex Diva WWE Eve Torres.

La denuncia di Eve Torres

L’ex Divas Champion, tramite un post pubblicato nel suo profilo Instagram, ha voluto descrivere, in modo duro, l’attuale presidente USA e il suo modo di trattare le donne:

“Spero di avere in futuro un presidente che non palpi le donne e non le tratti come un oggetto. Ho fatto migliaia di foto con i militari durante gli eventi WWE nelle basi e sono davvero poche le persone che mi hanno stretto così forte senza neanche conoscermi.”

La foto in questione

Si parla di una foto scattata nel 2009 e include, oltre Trump e Eve Torres, altre Divas della WWE. Torres racconta che in quella foto, il Presidente l’abbia stretta in maniera violenta senza evitare di palpare buona parte del suo corpo. Il racconto continua:

“Ovviamente, credevo che il suo atteggiamento fosse parte del mio ruolo di donna attraente e del suo ruolo da miliardario.”

Ecco la foto incriminata, fornita dal sito Ringside News

Eve Torres e il suo passato difficile

Per lei è stato davvero difficile rispolverare questa foto vecchia di 11 anni come testimonianza di un momento difficile di quell’epoca. Nello stesso periodo della foto scattata, Eve Torres fu vittima di un abuso sessuale da cui ha ammesso di aver smaltito tutte le conseguenze psicologiche del fatto solo poco tempo fa:

“Non è stato facile per me vedere questa foto perchè mi fa ricordare quanto poco credevo in me.
Ho avuto paura di pubblicarla ma era fissa nella mia testa. Non ci siamo dimenticati dei tuoi tentacoli, Signor Presidente.”

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

Altre storie
Annuncio di Lana - WWE RAW
WWE: le atlete più sensuali sui social