Hana Kimura: importanti dettagli svelati sull'incidente di Terrace House
Hana Kimura: importanti dettagli svelati sull'incidente di Terrace House

Hana Kimura: importanti dettagli svelati sull’incidente di Terrace House

Novità sull'incidente legato ad Hana Kimura.

Hana Kimura: importanti dettagli svelati sull’incidente di Terrace House. Un’utente di Twitter ha raccolto e condiviso ulteriori informazioni sull’incidente con Hana Kimura del programma Terrace House

È passato più di un mese dalla triste notizia del suicidio della giovane lottatrice della STARDOM, Hana Kimura. La notizia della sua morte e la storia delle sue ultime ore hanno fatto il giro del globo,  lasciando il mondo del wrestling con un triste amaro in bocca.

Hana ha ricevuto messaggi d’odio sui social in seguito all’incidente avvenuto nel programma al quale ha preso parte, Terrace House.

Nelle ultime ore, sono state raccolte nuove informazioni in merito alla storia dell’incidente, le quali non hanno fatto altro che aumentare la negatività che si è creata dopo la morte di Hana.

Sotto pressione per una messa in scena

Farrah Akase, una fan di wrestling che scrive per i quotidiani The Japan Times e The National, ha raccolto diverse informazioni su come sono andate veramente le cose a Terrace House.

La madre di Hana ha confermato ai media che Hana era stata messa sotto pressione per far sì che si comportasse in maniera aggressiva, e l’incidente del costume era una messa in scena.

È la prima volta che Kyoko Kimura rilascia dichiarazioni in seguito alla morte di sua figlia.

Il 15 maggio, Hana ha festeggiato il compleanno della nonna assieme a quest’ultima e alla madre.

Quando la madre la stava accompagnando a casa, Hana è scoppiata in lacrime improvvisamente.
Aveva raccontato alla madre che i produttori del programma l’avevano obbligata a comportarsi in quella maniera per avere maggiori ascolti.

Kyoko ha finalmente rivelato tutto quello che Hana le aveva detto in merito a quell’episodio.
Hana aveva intenzione di apparire in maniera professionale nel programma, ma i produttori l’hanno spinta a comportarsi in maniera violenta mettendola sotto pressione.

Volevano che mostrasse completamente il suo personaggio heel.

Lo staff ha messo in scena l’incidente del costume. Hanno detto cose come ‘Ottimo, ora dagli uno schiaffo’.
Hana non voleva far del male a qualcuno. È totalmente sbagliato e non è un comportamento professionale perfino per una wrestler.

Rifiutandosi di dare uno schiaffo all’altro partecipante, è uscita dal copione e gli ha buttato a terra il cappello.

Un amico di Hana ha anche condiviso messaggi scritti di lei, in cui spiega che si era confrontata con gli altri partecipanti per le sue frustrazioni verso i produttori.

‘La mia uniforme di lavoro si è rovinata e lo staff voleva che mi comportassi in maniera aggressiva davanti le telecamere’ ha scritto Hana.

Kai Kobayashi, il partecipante e co-protagonista dell’incidente, ha confermato queste informazioni.

La persona che ha scritto questo articolo ha contattato Fuji TV in merito a tutte queste cose, ma si sono limitati a rispondere dicendo che ‘stavano investigando’ e che questa cosa è ancora in dubbio.

Il 18 maggio, cinque giorni prima che la lottatrice si suicidasse, Fuji TV ha trasmesso nuovamente l’episodio dell’incidente del costume.

Hana lo aveva guardato e aveva poi scritto il seguente messaggio al suo amico: ‘Questa faccenda si sta scaldando fin troppo. Ora i produttori saranno soddisfatti.’ .

Si pensa che quest’ultimo messaggio sia stato mandato quando sono incominciati ad arrivare i primi messaggi d’odio.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
Vince McMahon è interessato a un ritorno di CM Punk?
Vince McMahon è interessato a un ritorno di CM Punk?