Money In The Bank Ups&Downs | 10-05-2020 | Una scalata inattesa

Money In The Bank Ups&Downs | 10-05-2020 | Una scalata inattesa

Money In The Bank Ups&Downs | 10-05-2020 | Una scalata inattesa | Otis e Asuka diventano conquistano le due valigette del Money In The Bank

Money In The Bank Ups&Downs | 10-05-2020 | Una scalata inattesa | Ecco gli Ups&Downs dell’ultimo evento di ieri notte, presentati dal solito Beppe “HBK” Ieno

Si è concluso da poche ore l’edizione 2020 di Money In The Bank, in programma sia al Performance Center, sia all’interno del quartiere generale della federazione di Stamford. Dopo una costruzione piuttosto positiva, l’evento, nonostante l’assenza del pubblico, è riuscito a soddisfare le aspettative dei fan? I due Ladder Match sono stati divertenti? Lo scopriamo subito negli Ups&Downs del PPV.

Money In The Bank Ups&Downs: UPS

– MONEY IN THE BANK LADDER MATCH

Il piatto forte dell’intero PPV è stato sicuramente il doppio Ladder Match (unificato in un solo) all’interno del quartier generale di Stamford, con le due valigette appese sopra il tetto dell’edificio. Le due battaglie hanno saputo intrattenere, dimostrando ancora una volta che la WWE può creare divertimento anche senza la mancanza del pubblico. Le dinamiche delle sfide sono state sia interessanti, sia comiche, come per esempio il duello tra AJ Styles e Daniel Bryan all’interno dell’ufficio di Vince McMahon, con il Chairman costretto a cacciare i due lottatori e poi pulirsi le mani; anche il ricordo del Phenomenal One alla vista del quadro di The Undertaker ha assunto toni molto divertenti, così come la lotta del cibo nella stanza di Paul Heyman, con Shayna Baszler che ha messo a terra Rey Mysterio. Sul tetto sono arrivate Asuka, Nia Jax e Lacey Evans, ma è l’asiatica a vincere, buttando giù dalla scala anche King Corbin. I maschi invece sono arrivati tutti in cima all’edificio, anche se il folletto di San Diego e Aleister Black sono volati giù; il vincitore del King Of The Ring ed AJ si sono trovati con la valigetta in mano ma l’intervento di Elias e l’errore del Phenomenal One hanno permesso ad Otis di diventare Mister Money In The Bank nella maniera più casuale possibile. 

– MATCH TITOLATI

Oltre ai due Ladder Match (in uno) molto divertenti, ci sono state anche le battaglie per i titoli, con il Fatal-4-Way Tag Team Match che ha regalato ottimi spunti, e ha visto la conferma del New Day. La sfida più spettacolare è stata quella tra il campione WWE Drew McIntyre e Seth Rollins, con lo scozzese che è riuscito a mantenere il titolo, con la stretta di mano finale del Monday Night Messiah che potrebbe aprire nuovi orizzonti. Meno spettacolare ma intenso invece il confronto tra Braun Strowman e Bray Wyatt, con il mostro che cammina tra gli uomini che ha illuso il nuovo volto della paura e l’ha sconfitto, restando così campione universale.

Money In The Bank Ups&Downs: DOWNS

– TITOLO FEMMINILE

Oltre alle discussioni sulla vittoria di Otis (all’interno di un incontro piuttosto positivo), l’unica nota dolente di Money In The Bank è stata la sfida per il titolo femminile dello show blu tra Bayley e Tamina, dove l’ex Hugger ha vinto grazie all’aiuto di Sasha Banks, e ha mantenuto la cintura nella maniera più incolore possibile.

Considerazioni generali

Serata piena di emozioni quella di Money In The Bank 2020 che, nonostante l’assenza del pubblico, ha saputo intrattenere con il tanto comico quanto spettacolare Ladder Match e l’ottima sfida tra il campione WWE Drew McIntyre e Seth Rollins. La scelta di Otis come nuovo Mister MITB è stata discussa in modo negativo da parte di molti fan, anche se la sensazione è che la valigetta potrebbe cambiare proprietario (come nel 2007).Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
RAW Ups&Downs
RAW Ups&Downs | 25-05-2020 | Primi rumori