NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Review – Night 5
Risultati NJPW NEW JAPAN CUP Quarterfinals

NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Review – Night 5

Riviviamo insieme la quinta giornata della NEW JAPAN CUP

NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Review – Night 5, riviviamo insieme la quinta giornata della NEW JAPAN CUP

Inizia il secondo turno di  NEW JAPAN CUP, l’annunciatore svela la card e si parte. L’entrante Taiji Ishimori viene colpito da Yoshinobu Kanemaru, è subito scontro tra due dei miglior Jr. Heavyweight della storia di NOAH. Kanemaru pensa a distruggere le gambe del suo avversario e nel frattempo bere anche un goccetto… Il membro del Suzuki Gun tiene le redini e Bone Soldier sembra quasi sempre stordito. Arriva quasi dal nulla una Bloody Cross e quest’ultimo vince, il clima non sembrava favorirlo, ma lui ne esce comunque vincitore. Taiji Ishimori avanza e affronterà il vincitore dell’incontro tra Okada e Nagata.

Entrano Tomohiro Ishii e Togi Makabe. Cosa ci potremmo mai aspettare da questi due? Chop, Elbow, Lariat e Suplex di ogni genere. Ognuno di questi colpi, sopracitati, viene eseguito perfettamente. Makabe vince ben due sequenze di Lariat, Ishii non sembra in sé. Non dare mai lo Stone Pitbull per morto, prima regola. Solito Superplex ma il suo avversario si rialza subitamente, risvegliato da non si sa quale forza. Lariat su Lariat su Lariat, fino a quando Ishii lo stordisce con un Enzuigiri e lo colpisce poi col Vertical Drop Brainbuster. Tomohiro avanza ed incontrerà il vincitore del match tra Yano e Hiromu.

Importanti vendette

Tempo dello Special Tag match; Kota Ibushi, Hiroshi Tanahashi e Ryusuke Taguchi sfidano DOUKI, Taichi e Zack Sabre Jr., trio del Suzuki Gun. Kota parte sparato verso Taichi, per vendicarsi dell’attacco di quest’ultimo ed avvertirlo per il prossimo turno di Coppa. Taichi però trascina tutto fuori dal ring e lo strozza come suo solito. Sul ring rimangono l’Asso ed il Submission Master ma ben presto anche loro vengono spediti fuori, in particolare Tanahashi, martoriato da DOUKI e Co. Mentre Tana viene sequestrato e colpito ripetutamente dal trio, stavolta sul quadrato, Kota è sportivamente bloccato all’angolo, Taguchi non pervenuto. Il Golden Star riesce ad entrare in qualche modo ed abbiamo ancora un antipasto del vicino match con Taichi. Bisogna segnalare un Backdrop Suplex tremendamente bello di Taichi ai danni di Ibushi. Entra Taguchi e viene picchiato dall’altro neo-entrante DOUKI. Dopo essere stato salvato numerose volte, riesce ad intrappolare il suo avversario nel Dodon. Funky Weapon porta a casa la vittoria per la sua squadra, eroe. Nel post match Taichi e Zack attaccano I campioni tag ma Taguchi salva anche questa situazione. Staredown tra le due coppie, il match titolato arriverà presto.

Way to the GrandMaster, appuntamento immancabile, quando scopriremo chi si cela dietro questa gimmick? Break pubblicitario e gli addetti, con l’aiuto dei giovani leoni, puliscono il ring.

Tornati all’azione, entra Hiromu munito di elmetto! Spiegando nuovamente la situazione, Hiromu ha paura di Yano per ciò che gli fece 9 anni fa, quando per far comprendere Il rispetto all’allora giovane leone, gli tagliò la chioma sul ring. Entra anche Yano, ci sarà da divertirsi. Il membro del CHAOS si è portato di nuovo con sé il rasoio elettrico, Hiromu si nasconde sotto al ring e riesce a rubarglielo, ma quello è solo un giocattolo! Yano tira fuori il suo vero rasoio ma gli viene tolto dall’arbitro. Vanno fuori dal ring e l’esperto Yano trova addirittura delle forbici, Hiromu riesce sempre a scappare. Yano è furbo e le pensa veramente tutte fino a quando con un nuovo paio di forbici riesce a staccare una ciocca di capelli al suo avversario, che ha la gamba incollata allo Young Lion Yota Tsuji. Hiromu si vendica e lega completamente il suo avversario, lo mette dentro un ascensore e lo spedisce al piano più lontano. Fisicamente legato allo Young Lion riesce a fatica a rientrare sul ring ma è vincitore per count-out! Nel finale la Bomba ad Orologeria abbraccia Tsuji ed escono dallo stage insieme, ancora legati. Hiromu avanza ed affronterà, quindi, Tomohiro Ishii al prossimo turno!

Main Event Time

Entrano Yuji Nagata e Kazuchika Okada, due icone di due ere diverse di New Japan Pro Wrestling. Son passati 5 anni dal loro primo ed ultimo scontro ed Okada ne ha passate tante, non si può parlare più di mancanza d’esperienza. L’epicità è nell’atmosfera, build up del pathos e dell’adrenalina come solo Kazuchika sa fare. Entrambi bloccati sulla terza corda, Blue Justice riesce a lanciarlo sul quadrato con un Exploder Suplex. Il Rainmaker riprende le forza e prova a far svenire Nagata come fatto con Gedo al primo turno, ma Yuji si libera e ancora Exploder Suplex! Mr.IWGP evita il Discuss Lariat e colpisce con una Backdrop Suplex, Okada esce dallo schienamento. Il leader del CHAOS, più agile, riesce ancora a bloccarlo nella tremenda sottomissione in Cobra Clutch ma Nagata non sembra andare giù ma alla fine crolla. Okada avanza e affronterà Taiji Ishimori al prossimo turno.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
NEW JAPAN CUP 2020 Night 6
Risultati NJPW NEW JAPAN CUP Night 6