NXT Takeover XXV Main Event : Johnny Gargano ha lottato nell’atto finale dell’evento, tenutosi tra sabato 1 e domenica 2 giugno, in diretta sul WWE Network, alla Webster Bank Arena di Bridgeport, nel Connecticut. per difendere l’NXT Championship conquistato durante NXT Takeover New York.

Questa notte abbiamo assistito ad un evento pieno di emozioni partendo dal primo match e finendo con l’ultimo. Ogni incontro ha regalato sorprese dando uno o più motivi per essere visto dall’inizio alla fine. Roderick Strong e Matt Riddle hanno aperto l’evento come meglio non ci si poteva aspettare : scambi di colpi durissimi e ribaltamenti di fronte senza sosta. Il match per le cinture di coppia ha regalato delle perle memorabili. A contendersi le cinture sono stati la coppia di Danny Burch ed Oney Lorcan, i Forgotten sons, gli Street Profits e l’Undisputed Era con la coppia solida formata da Kyle O’Reilly e Bobby Fish. Probabilmente quest’ultimo è stato uno dei match che ha messo a dura prova le corde vocali di Mauro Ranallo. Non sono stati da meno neanche gli altri due match titolati. Velveteen Dream e Tyler Breeze hanno messo in scena una sfida molto caratteristica nella quale i due se le sono date rispondendo colpo su colpo. Il match tra Shayna Baszler e Io Shirai invece, per l’NXT Women’s Championship, si è svolto come da attese, con le intromissioni di Marina Shafir, Jessamyn Duke e Candice LeRae

Ma chi ha vinto il Main Event?

Adam Cole è effettivamente riuscito a scioccare il sistema sconfiggendo il campione in carica Johnny Gargano. La sorpresa più grande è stata la vittoria di Cole senza intromissioni da parte di Bobby Fish, Kyle O’Reilly o Roderick Strong. La contesa è stata estenuante, i due non si sono risparmiati ma questa volta la resistenza elevata di Johnny Wrestling non è bastata a garantirgli la vittoria.