NXT UK Report 15-04-2021

NXT UK Report 15-04-2021

Benvenuti al Report di NXT UK!

Benvenuti nel Report della puntata di NXT UK del 15-04-2021 dal vostro Giacomo “Geck” Della Vecchia.

La puntata di NXT UK si apre con un reportage dei wrestler presenti e passati del roster di sviluppo inglese che hanno combattuto nella cosiddetta Wrestlemania Week; vediamo WALTER, Jordan Devlin, Pete Dunne, Rhea Ripley ad altri lottatori. Vediamo anche un piccolo report di NXT UK: Prelude prima di salire sul ring per il primo match della serata…

SINGLS MATCH: SAXON HUXLEY VS NATHAN FRAZER

Subito Huxley prova a sfruttare la potenza superiore, Frazer prova a reagire con una Chop ed una Headlock ma viene messo al tappeto con un Bodyslam; Huxley è in controllo del match e lancia l’avversario da una parte del ring, Frazer si riprende con un Basement Dropkick ma subisce un Big Boot. Falling Elbowdrop su Frazer, continua con un Chinlock ma l’avversario riesce a reagire con un Crossbody, prova con una serie di Shoulder Tackle che lanciano Huxley fuori dal ring prima di raggiungerlo con un Suicide Dive; Frazer colpisce con una Final Cut ed un Missile Dropkick, si porta sulla terza corda e chiude poi il match dopo una Frog Splash.

VINCITORE: NATHAN FRAZER

Noam Dar e Sha Samuels vengono raggiunti e viene chiesto allo scozzese come si senta dopo la sconfitta contro Tyler Bate; è l’East End Butcher a rispondere e dice che è stanco che i Moustache Mountains abbiano tutto regalato su un piatto d’argento mentre Noam Dar ha dovuto lavorare tanto per arrivare a questo livello. Ma la Scottish Supernova dice all’amico di non preoccuparsi, che l’universo agisce in maniera inaspettata e che settimana prossima loro due affronteranno proprio Tyler Bate & Trent Seven in un Tag Team Match.

Torniamo in onda proprio con Noam Dar e il suo Supernova Sessions che ci introduce gli ospiti della serata, i Gallus (Joe Coffey, Mark Coffey & Wolfgang). I tre si prendono subito il posto sul divano della Scottish Supernova che risulta un pochino imbarazzato, ma poi va dritto al punto: come hanno passato il tempo fuori da NXT UK? Mark Coffey dice che hanno passato molto tempo ad allenarsi, a concentrarsi su loro stessi ed anche, perchè no, a spaccare un po’ di teste, mentre Wolfgang ha lavorato essenzialmente su se stesso, cercando di placare il suo stato d’animo. Joe Coffey è silenzioso, dice che si è ristabilito del tutto e vuole andare di nuovo contro Rampage Brown…ma ecco che arriva Eddie Dennis. The Welsh Dragon dice che, se i Gallus vogliono ristabilire gli standard della competizione tag team dovranno prima vedersela con lui. The Iron King lancia la sfida per settimana prossima, l’ex insegnante dice che non ci sono problemi, in fondo lui non è pronto per combattere…ma ecco arrivare T-Bone & Primate e si scatena una rissa!!! Arrivano alcuni arbitri a sedarla, ma fanno molta fatica!!!

Vediamo Sam Gradwell arrivare ad NXT UK, prova ad aprire la porta ma è bloccata; dall’interno arriva Dave Mastiff, The Thunderstorm lo tratta a male parole e The Bomber lo chiude di nuovo fuori facendolo infuriare.

SINGLES MATCH: ISLA DAWN VS EMILIA MCKENZIE

Prova di forza tra le due, la McKenzie applica una Headlock ed un Arm Drag concludendo l’azione con una Neckbreaker ma non riesce a chiudere il match; risponde la Dawn con un Dropkick e guadagna il controllo del match, colpisce con un Side Suplex, prova a chiudere il match ma come settimana scorsa l’avversaria ribalta l’azione in un Roll-Up ma non basta a chiudere il match. Knee Strike della scozzese, prova a chiudere con una Reverse Full Nelson Lock ma la giovane inglese si libera e connette un Basement Dropkick; Spear dell’inglese che per poco non chiude il match, la Dawn prova a chiudere con un Fisherman Suplex ma non basta, la McKenzie connette un Side Slam ma di nuovo il match continua. Roll-Up improvviso della White Witch, l’inglese si fa prendere dalla foga e si fa allontanare dall’arbitro permettendo alla Dawn di colpire con un Big Boot prima di chiudere con un Half Nelson Suplex.

VINCITRICE: ISLA DAWN

Jinny si rivolge a Dani Luna dicendo alla giovane connazionale che non può nulla contro di lei. La giovane gira per NXT UK senza stile e sembra quasi che non voglia stare nel roster, pertanto settimana prossima la farà diventare l’ennesima sua vittima.

Ritorniamo brevemente ad NXT UK: Prelude, dove Aoife Valkyrie ha lasciato una piuma del suoi mantello sullo stage dopo la vittoria di Meiko Satomura e Emilia McKenzie. Tornata nel backstage, la leggenda vivente del wrestling giapponese incontra proprio l’irlandese e le dice che capisce il significato ed accetta la sfida.

SINGLES MATCH: ASHTON SMITH VS JACK STARZ (w/PIPER NIVEN)

Prova di forza tra i due, Starz lavora sulla gamba dell’avversario che risponde con una Shoulder Tackle che lo manda gambe all’aria; Wrist Lock da parte di Smith che subisce un Dropkick, risponde di nuovo Smith con un Death Valley Driver e continua ad applicare pressione. Starz prova a chiudere con un Roll-Up ma non basta, risposte Smith con un Clothesline e con una serie di colpi all’addome, conclude con un Side Suplex ma nulla da fare; European Uppercut da parte di Smith, colpisce poi con un Powerslam ma il conteggio non si chiude, Starz reagisce ma viene lanciato fuori dal ring. Smith è in completo controllo del match, reazione di Starz che, con un improvviso Roll-Up, vince il match.

VINCITORE: JACK STARZ (w/PIPER NIVEN)

Rivediamo quanto successo 2 settimane fa, quando durante il match tra i Pretty Deadly (Sam Stoker & Lewis Howley) ed il team di Kenny Williams & Amir Jordan valido per gli NXT UK Tag Team Champiosnhip, lo scozzese ha colpito il suo compagno ponendo fine alla loro amicizia. Vediamo anche un filmato che riguarda proprio Williams che continua a dire che quello che ha portato avanti il team per 2 anni e mezzo è stato lui. Ma è giunto il momento che i due si affrontino nel main event della serata

SINGLES MATCH: KENNY WILLIAMS VS AMIR JORDAN

Subito Jordan aggressivo contro l’avversario, lo colpisce con una serie di pugni ed un Crossbody ma Williams risponde con un Knee Strike; lo scozzese viene lanciato contro l’apron-ring, riesce a riprendersi ma finisce contro i gradoni. Clothesline dell’inglese di origine indiana, continua a colpire l’ex amico con una serie di colpi ma Williams reagisce con un Dropkick; The Luckiest One continua a colpire l’avversario prendendo il controllo del match, Roll-Up improvviso di Jordan alla quale Williams risponde con un Superkick . Suplex da parte dello scozzese che poi si accanisce sulla spalla sinistra dell’avversario precedentemente infortunata, applica una Straightjacket Headlock, prova poi un Superplex ma Jordan reagisce con un Missile Dropkick; l’inglese continua a dare continuità all’azione, si porta sulla terza corda e connette una Senton Bomb , colpisce poi con un Enzuigiri Kick subendo poi un Rebound Lariat. Entrambi sono a terra , quando si rialzano continuano a scambiarsi pugni fino a che lo scozzese non connette una Side Suplex Facebuster ma l’avversario alza la spalla giusto in tempo; lo scozzese prova a distrarre l’arbitro togliendo le protezioni dall’angolo, Jordan prova a chiudere ma Williams lo spinge contro l’arbitro, prova un Low Blow come successo contro Flash Morgan Webster ma Jordan anticipa le intezioni, si scansa e connette un Superkick . Williams si riprende, lancia l’avversario contro l’angolo che aveva leggermente scoperto facendogli impattare la spalla colpita in precedenza e chiude il match dopo il Satellite DDT.

VINCITORE: KENNY WILLIAMS

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

NXT UK Report 15-04-2021
NXT UK Report 15-04-2021
Dopo i fasti di settimana scorsa, una puntata sufficientemente buona
Pochi match ma con tanti significati, non aveva senso metterli ad NXT UK: Prelude settimana scorsa ed è stata fatta la mossa giusta; match buoni ma non ottimi per una puntata tutto sommato godibile
pochi match abbastanza buoni
non si gridi al match dell'anno, la carenza di star power si è fatta sentire
buona prova di Kenny Williams nel main event, questo nuovo personaggio gli si addice molto di più
Isla Dawn, alla prima vittoria con questa nuova personalità, intriga ancora di più
carenza di star power
il vero main event era quello di settimana scorsa, la carenza di nomi di grido ha purtroppo troncato le gambe allo show
6.3

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Saxon Huxley vs Nathan Frazer
Isla Dawn vs Emilia McKenzie
Ashton Smith vs Jack Starz
Amir Jordan vs Kenny Williams
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
AEW: niente controllo creativo ai lottatori
AEW: niente controllo creativo ai lottatori
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: