Il Royal Rumble match maschile è il palcoscenico perfetto per ospitare ritorni a sorpresa. Scopriamo quelli che potrebbero avvenire domenica.

Come ogni anno, la Royal Rumble regala emozioni impareggiabili e momenti scolpiti nella memoria di fan e addetti a lavori. Ritorni (e debutti) sono sempre accolti con grande tripudio.

Alcuni esempi: il ritorno di John Cena alla Royal Rumble 2008 come numero 30 (che poi vincerà), quello di Edge nel 2010 (Anche lui sarà l’ultimo sopravvissuto). Ma anche il debutto di AJ Styles nel 2016. Chiunque ricorda ancora la reazione di Roman Reigns nell’udire quella strana theme song.

Nessuno dei ritorni vociferati può minimamente avvicinarsi alla reazione provocata da questi tre atleti, ma si tratta in ogni modo di lottatori di buon livello: Bray Wyatt, Erick Rowan, Luke Harper e Matt Hardy. Ultimo, ma non ultimo per importanza, Tye Dillinger: non può esserci rissa Reale senza il suo ingresso al numero 10.