Being The Elite 171 | Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti all’episodio 171 di Being The Elite! Io sono Francesco D’Onofrio e vi proporrò il report della puntata. Buona lettura!

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Nuove magliette per gli Young Bucks

Being The Elite 171 comincia con Nick Jackson che dice a Matt Jackson di aver imparato ad usare Photoshop (senza andare al college, perché i VPE non vanno al college!) e di aver creato i loghi di alcune magliette, già disponibili su ProWrestlingTees.com. E’ sicuro che, la settimana prossima, queste due magliette saranno già le più vendute di sempre e invita il fratello a farsi una foto indossando una delle due. Quest’ultimo, invece, non sembra altrettanto entusiasta, ma non vuole rovinare questa nuova passione di Nick, quindi decide di mentire (infatti incrocia le dita) e dice di adorare le nuove T-shirt create.

Sigla!

Un nuovo match per il 2 Ottobre

Being The Elite 171 prosegue con gli SCU, i quali si sono riuniti, perché è arrivato un pacco da parte della AEW con la nota “2 Ottobre”. Christopher Daniels procede con l’unboxing e trova alcuni oggetti strani: il fumetto Turok #1, un fumetto di Tarzan, una bambola rappresentante un bambino e un dinosauro. Christopher, mettendo insieme “un dinosauro + un ragazzo della giungla + un bambino”, capisce che il 2 Ottobre dovranno lottare nuovamente contro i Jurassic Express.

Gli SCU sono contrariati, perché a Frankie Kazarian facevano paura le bambole di Cabbage PatchMarko Stunt è una bambola reale e poi comincia a piacergli. Anche a Christopher comincia a piacere il trio, infatti adesso non riesce a smettere di fare la floss dance (il ballo reso famoso da Fortnitendr). Tuttavia, non possono fare altro, quindi il 2 Ottobre ci sarà il rematch di All Out, in attesa dell’inizio del Torneo.

Young Bucks vs Private Party si accende

Private Party sono live su Instagram e cominciano a ricevere messaggi di apprezzamento da VIP come BeyoncéMariah CareyWesley SnipesEminemDr. Dre. Ad un certo punto, un fan degli Young Bucks ricorda loro che dovrebbero allenarsi in vista del match contro i due fratelli, ma i Private Party rispondono dicendo che non c’è alcuna pressione, si stanno già allenando. Sono loro i nuovi Young Bucks, quelli di dieci anni fa, quelli appassionati. Sta per cominciare la festa e, nel frattempo, continuano a scorrere altri messaggi: DrakeWill SmithMarty ScurllRihannaArnold SchwarzeneggerChris JerichoCardi BOprah WinfreyKevin Durant.

Gli Young Bucks si stanno allenando con Brandon Cutler e si lamentano dell’ultimo video dei Private Party, sostenendo che non è vero che sono cambiati. Tuttavia, Brandon ammette che, effettivamente, il successo li ha un po’ cambiati e forse i due fratelli hanno perso quell’istinto da killer che avevano in precedenza. Queste parole non piacciono ai due Jackson, che se ne vanno.

C’è posta per BTE!

Kenny Omega, ancora una volta, non risponde ad una domanda di Twitter (anzi, viene mostrata una conversazione dell’Elite, nella quale viene rimproverato lo stesso Kenny) e inizia a parlare di quello che è successo recentemente. Chiede scusa per quello che ha detto e per le reazioni che ha generato, non solo nei confronti dei fan, ma anche nei confronti dei wrestler coinvolti. E’ stato irrispettoso, si è umiliato sui social media. Sa di non poter tornare indietro, può solo chiedere perdono e spera tanto che questo arriverà.

Tuttavia, ancora una volta, dopo che è terminato il video, si rivela il vero Kenny Omega. Quest’ultimo inizia a prendere in giro i fan che si sono bevuti tutto quello che ha detto prima. Insulta Dominik Dijakovic (chiamato “Donovan” nel video) per il suo comportamento da mark, perché quest’ultimo aveva difeso NXT. Secondo Kenny, lo ha fatto solo perché controllato da Triple H o comunque nella speranza di un push da parte di Hunter.

Le persone non capiscono quando sta interpretando un personaggio e quando ha semplicemente voglia di provocare. E’ ancora stupito per quando i fan si sono lamentati di lui, per il semplice fatto di non essersi preoccupato dell’infortunio di Jon Moxley. Al termine del video, Kenny Omega si rende conto che la telecamera sta ancora filmando, ma è troppo tardi.

Con un promo di fuoco di Kenny Omega, si conclude questo report di Being The Elite 171 Shots To Take And Girls To Date.

Scopri tutti gli episodi di Being The Elite

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.