Report Being The Elite 225 I Love You Dude
Report Being The Elite 225 I Love You Dude

Report Being The Elite 225 I Love You Dude

Gli Young Bucks faranno pace con "Hangman" Adam Page?

Being The Elite 225 | Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti all’episodio 225 di Being The Elite! Io sono Francesco D’Onofrio e vi proporrò il report della puntata. Buona lettura!

Being The Elite 225 inizia con uno spezzone di un vecchio episodio di Being The Elite (167) risalente al 26 agosto 2019. In questo segmento, “Hangman” Adam Page chiede agli Young Bucks se i due fratelli possono assistere a bordo ring al suo grande incontro con Chris Jericho di AEW All Out, quando “Hangman” Adam Page ebbe la possibilità di diventare il primo AEW World Champion (fallendo tale opportunità). Gli Young Bucks, però, dicono di non poterci essere.

Sigla!

Un “servizio” particolare

Colt Cabana (che ha ancora il volto di Michael Nakazawa, dopo l’ultimo intervento) cerca di vedere il lato positivo. Perciò, con il nuovo viso, ha la possibilità di entrare nello spogliatoio degli Young Bucks, che sono EVP. All’interno della stanza, c’è Kenny Omega, che, ovviamente, non riconosce Colt Cabana.

Kenny Omega chiede a Colt Cabana/Michael Nakazawa di fargli il solito “servizio” che gli fa prima di combattere un match e inizia a togliersi i pantaloni. Inizialmente, Colt Cabana pensa male e non sa come comportarsi, tanto che, per paura di essere scoperto, è anche disposto ad aprire la bocca… Ma, in realtà, ciò che voleva Kenny Omega era solo che Colt Cabana/Michael Nakazawa rendesse le sue gambe più abbronzate, dato che non c’è equilibrio tra la parte superiore e la parte inferiore.

Colt Cabana si tranquillizza, ma Kenny Omega dice di avere un’altra cosa da dirgli, prima che Matt Jackson torni nello spogliatoio. Tuttavia, la telecamera non ci mostra il dialogo, perché viene pubblicizzata la nuova maglia degli Young Bucks, che tornano, così, a cimentarsi nel campo del merchandising.

Superkick party?

Gli Young Bucks stanno facendo un nuovo vlog di AEW Dynamite, ma Matt Jackson interrompe subito il fratello, proponendogli un nuovo superkickNick Jackson ci sta, perché ci sono alcune persone molto irritanti che vorrebbe colpire. Camminando, incontrano Alex Marvez, per cui gli Young Bucks pensano ad un nuovo superkick nei suoi confronti, ma l’intervistatore (sulle note di “RUN”) scappa immediatamente.

Invece, l’annunciatore Justin Roberts, piuttosto che cadere nelle mani del nemico, preferisce colpirsi da solo con un kick, dopo aver pronunciato le famosi parole: “I’m sorry… I love you“. Tuttavia, dopo che Justin Roberts è svenuto, gli Young Bucks dicono che non avrebbero mai fatto un superkick nei suoi confronti, perché i due fratelli lo apprezzano.

Una nuova lezione di spanglish

Alex Abrahantes dà il benvenuto ad una nuova lezione di spanglish. L’episodio di questa settimana è dedicato alle parole non adattate ad un luogo di lavoro. Per fornire un esempio, ecco, come di consueto, Santana & Ortiz. Compare, però, solo Santana, in quanto Ortiz è stato catturato da Alex Reynolds & John Silver. I due membri del Dark Order vogliono fargli bere la Kool-Aid, ma una notifica sul telefono di John Silver mostra che è appena arrivato l’ordine di Uber Eats di Chili’s, per cui Ortiz dovrà attendere.

Santana corre in aiuto di Ortiz, ma i due iniziano a litigare, perché Santana crede che Ortiz si sia legato da solo apposta, per evitare di lavorare. Quando i due membri dell’Inner Circle se ne vanno, subentra nuovamente Alex Abrahantes, per il suo classico messaggio finale. Tuttavia, il commentatore beve la Kool-Aid rimasta e invita gli spettatori ad unirsi al Dark Order.

Gli Young Bucks sponsorizzano una nuova maglia della AEW.

Inizia il Torneo per il Being The Elite World Championship

E’ stato rivelato il tabellone del Torneo che decreterà il primo detentore del Being The Elite World Heavyweight Championship. Com’è possibile vedere, ci saranno dei particolari incontri che porteranno alla finale, che sarà un Triple Threat Match che assegnerà il titolo. Questi sono gli accoppiamenti:

  • Il vincitore di Matt Jackson vs Nick Jackson affronterà il vincitore di Sammy Guevara vs Fuego Del Sol
  • Il vincitore di Alex Reynolds vs John Silver affronterà il vincitore di Brandon Cutler vs Peter Avalon
  • Il vincitore di Chuck Taylor vs Trent affronterà il vincitore di Matt Hardy vs Luchasaurus

I tre atleti che usciranno vittoriosi da questi incontri saranno i tre protagonisti della finale.

Gli Young Bucks danno il via al Torneo. Non ci saranno, però, veri e propri incontri di wrestling (o, almeno, non all’inizio), ma competizioni diverse. Si inizierà con Matt Jackson vs Nick Jackson, che si affronteranno a golf. Il vincitore di questo primo round è Matt Jackson, che, con cinque colpi, riesce ad ottenere la vittoria.

Watermelon and f***ing pumpkins

“Hangman” Adam Page Brandon Cutler, a petto nudo e su un pick-up, iniziano a lanciare cocomeri zucche in movimento, fino a quando “Hangman” Adam Page non cade dal pick-up. L’ex AEW World Tag Team Champion si sta divertendo, tanto che farebbe questo ogni giorno, ogni notte. Tuttavia, quando Brandon Cutler rimette in mezzo il discorso Young Bucks, si arrabbia e se ne va.

E’ arrivato il momento di Chuck Taylor vs Trent. I due Best Friends si affrontano a golf, dove è Trent a risultare il vincitore. Con soli tre colpi, riesce ad ottenere la vittoria e il passaggio del turno.

Un omaggio a Eddie van Halen

Leva Bates vuole recitare una poesia a Frankie Kazarian. Si tratta, in realtà, di una strofa della canzone “Jump” dei Van Halen, che Leva Bates (ma anche lo stesso Frankie Kazarian) adora. Quando lo viene a sapere, Frankie Kazarian risponde con il suo solito: “Do ya?“. Interviene Christopher Daniels, che dice di aver sentito un “Do ya?” e di volerlo sentire di nuovo, perché non lo sente da tanto tempo. Però, Frankie Kazarian dice di non aver detto nulla.

Come si guarda davvero la TV?

Mentre gli Young Bucks guardano il match degli FTR dell’ultimo episodio di AEW Dynamite, interviene Matt Hardy, che consiglia ai due fratelli un modo alternativo di guardare la TV (che viene adottato in WWE), dicendo che questo è un modo più “naturale” di guardare lo schermo.

Gli Young Bucks pubblicizzano una nuova maglia della AEW.

Evil Uno è alla ricerca di Mr. Brodie Lee, ma, quando entra nello spogliatoio del Dark Order, trova la stanza a soqquadro. Stu Grayson dice che è stata colpa di Anna Jay, che è completamente pazza. Evil Uno dice che ci penserà lui a parlare con Anna Jay e, dato che il Dark Order si trova in una brutta situazione al momento, dopo la vittoria di Cody, riesce ad ottenere due settimane di tregua tra Anna Jay Stu Grayson (non prima di averlo nuovamente scaraventato sul tavolo).

I love you dude

Brandon Cutler è stanco di questa situazione tra gli Young Bucks “Hangman” Adam Page, per cui vuole che i due fratelli parlino con lui. Matt Jackson capisce subito e dice immediatamente di no, ma Brandon Cutler perde la pazienza e dice che, questa volta, dovranno stare a sentirlo. Egli sa che “Hangman” Adam Page significa molto per loro ed è la stessa cosa anche per lui. Tutti e tre stanno soffrendo, ma tutto potrebbe finire con una semplice conversazione.

Brandon Cutler prosegue, richiamando l’episodio visto ad inizio puntata, quando gli Young Bucks non presero parte all’incontro di “Hangman” Adam Page contro Chris Jericho. Anche se, nel risultato, non sarebbe cambiato nulla, era importante che i due fratelli fossero presenti nell’arena con lui. A tale proposito, Brandon Cutler chiede di fare la stessa con lui, quando dovrà affrontare Peter Avalon: non tra il pubblico, ma a bordo ring.

Gli Young Bucks acconsentono e cercano anche di ricucire il rapporto con “Hangman” Adam Page. Perciò, Matt Jackson invia il seguente messaggio: “Hey amico. Penso che sia arrivato il momento di parlare. Possiamo dimenticare tutto quest’anno? Tu sei uno dei nostri migliori amici e penso che abbiamo solo bisogno di fare una conversazione. Può aggiustare tutto. Ti voglio bene, amico“. Il messaggio è stato inviato, ma… “Hangman” Adam Page aveva lasciato il telefono nella zucca che aveva lanciato nella notte…

Adesso, è arrivato il momento di Alex Reynolds vs John Silver, che si affronteranno a golfAlex Reynolds arriva vicinissimo alla vittoria, ma è John Silver ad ottenere la vittoria con cinque colpi.

Gli Young Bucks pubblicizzano una nuova maglia della AEW.

La furia di Brodie Lee

I membri del Dark Order cercano di trovare un modo per migliorare l’umore di Mr. Brodie Lee, che ha appena perso il TNT Championship contro Cody. Perciò, scattano le proposte:

  • Alex Reynolds propone di organizzare una cena romantica;
  • Evil Uno propone di scrivere una serie di sonetti in suo onore;
  • Stu Grayson propone di catturare e di uccidere Cody per lui;
  • “10” propone di comprare delle armi;
  • John Silver propone (letteralmente) di baciare il suo sedere.

I membri del Dark Order discutono animatamente, fino a quando non arriva Mr. Brodie Lee che insulta e caccia via tutti i presenti, perché non c’era nessuno di loro a suo sostegno durante l’incontro. Solo John Silver viene risparmiato, essendo stato al suo angolo e prendendosi anche dure botte nel corso del match.

Friendship over

Una persona anonima recupera il telefono di “Hangman” Adam Page e risponde al messaggio di Matt Jackson, dicendo che quest’ultimo può andarsene a quel paese, che la loro amicizia è finita e che non devono più parlare con lui. Gli Young Bucks non la prendono affatto bene: Matt Jackson getta il telefono a terra.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Scopri tutti gli episodi di Being The Elite

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
Report SmackDown Season Premiere
Report SmackDown Season Premiere