Report ROH 15-04-2019: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report dell’ultima puntata di ROH!

Promo dei Briscoes, che si sentono insultati per l’essere costretti al qualificarsi alla Crockett Cup dopo tutti i successi in questi anni come tag team.

SINGLES MATCH: LUCHASAURUS VS SHANE TAYLOR

Taylor provoca l’ex Vibora, che quindi reagisce. Il controllo resta comunque in mano a Taylor. Nonostante ciò, Chokeslam e Standing Moonsault, ma Taylor alza le ginocchia e colpisce poi con Greetings From 216.

VINCITORE: SHANE TAYLOR

Dopo un video recap, ci viene mostrato un video backstage da settimana scorsa con Silas Young che insulta Jonathan Gresham, ma l’ex CZW replica che non è capace di batterlo in un incontro leale. Ci vuole la sicurezza per separare The Last Real Man e The Octopus.

Tenille Dashwood si unisce al tavolo di commento e c’informa che è stata dichiarata pronta al rientro nel ring.

TAG TEAM MATCH: MAZZERATI & KATIE FORBES VS SUMIE SAKAI & MAYU IWATANI

Le debuttanti in ROH rifiutano il Code Of Honor. Il match si basa su uno stile che ha una palese influenza di quello femminile giapponese, con prese rapide e azioni rapide. La Forbes punta anche sul sex appeal e sfrutta il lato B per diverse manovre. Tanta spettacolarità da parte delle nipponiche, ma la forza è dalla parte delle avversarie. Alla fine però, arriva la Smash Mouth della Sakai su Mazzerati.

VINCITRICI: SUMIE SAKAI & MAYU IWATANI

Settimana prossima, PJ Black, dopo il suo turn face, avrà una rivincita con Bandido.

Il campione NWA, Nick Aldis, si aggiunge al tavolo di commento.

CROCKETT CUP QUALIFIER – ROH WORLD TELEVISION CHAMPION JEFF COBB & NWA NATIONAL HEAVYWEIGHT CHAMPION WILLIE MACK VS THE BRISCOES (MARK BRISCOE & JAY BRISCOE)

Inizio match che è praticamente la sagra delle Chop. Gli ex campioni sfruttano la loro più che perfetta alchimia mista a pazzia per mantenere il controllo senza isolare ristretti all’angolo. Conosciamo bene i primi due però: se prendono in mano la situazione, sono inarrestabili, anche due contro uno. Tentativo fallito di Jay Driller ma i Briscoes riescono a counterare la ripresa con un Doomsday Device, con pin interrotto all’ultimo da Cobb. Dopo il “This Is Awesome”, tentativo di Redneck Boogie fermato da Cobb, Stunner di Mack combinata con un German dell’ex Matanza. Frog Splash di Mack ma solo due. Jay salva Mark da un Tour Of The Islands e stende Cobb con un calcio. Jay Driller per Mack, seguito dal Froggy-bow.

VINCITORI: THE BRISCOES