Smackdown Live
Smackdown Live

Report SmackDown 02-04-2019 | Diretta

SmackDown 02-04-2019: l’ultimo atto dello show blu prima di WrestleMania 35. A raccontarvi la puntata c’è il direttore, Yuri”Thearchitect”Martinelli.

Siamo live da Baltimora! Apre lo show Kevin Owens perchè come ci è stato annunciato ci sarà lo show del Prizefighter quest oggi.
Kevin Owens si presenta sul ring ed introduce i suoi due ospiti, Randy Orton ed AJ Styles. Kevin chiede subito a Randy delle spiegazioni a proposito del suo attacco di settimana scorsa.
Mr. RKO dice di essere orgoglioso per quanto fatto perchè secondo lui non c’era la giusta attenzione. Styles la prende sul personale e schernisce le abilità di Orton dicendo che lui ha solo una mossa nel suo arsenale.
Randy, colpito nell’orgoglio, rilancia e come fatto due settimane fa, ricorda ad AJ che mentre Styles stava lottando nelle palestre dei licei, lui si esibiva più e più volte a WrestleMania. The Viper aggiunge che secondo lui non è vero che la favola di Styles è quella del duro lavoro che paga, per Orton se AJ fosse stato all’altezza, sarebbe stato chiamato dalla WWE molto tempo fa.
A questo punto Kevin Owens toglie il disturbo ed i due contendenti ne approfittano per darsele di santa ragione. A prendersi il vantaggio in vista di WrestleMania è Randy Orton che stende AJ Styles con una RKO al volo, lasciando The Phenomenal tramortito a terra.
Finalmente vediamo il primo incontro della serata!

EIGHT MAN TAG TEAM MATCH : JIMMY USO,JEY USO,ALEISTER BLACK&RICOCHET VS SHEAMUS,CESARO,RUSEV&NAKAMURA

Cominciano Ricochet e Sheamus. L’irlandese parte leggermente meglio e costringe l’avversario ad utilizzare la propria velocità per ripararsi al proprio angolo. Aleister Black stende Sheamus con una combinazione di calci che si conclude con uno Shining Wizard. Da questo momento in poi l’azione si movimenta ed entrano in gioco anche gli Usos che però vengono messi alle strette. Jey diventa una facile preda per Rusev. Nakamura entra in scena e continua il lavoro del compagno di squadra ma la “calma” dura ancora per poco dato che come spesso accade in questi casi, assistiamo all’invasione graduale di tutti i contendenti che a turno sfoderano le loro finishers. Gli Usos restano in piedi insieme a Rusev che prima viene tramortito da un Double Enzuigiri Kick e poi sconfitto con uno Stereo Superkick.

VINCITORI : JIMMY USO, JEY USO,RICOCHET&ALEISTER BLACK

Alexa Bliss compare a sorpresa a SmackDown Live! Little Miss Bliss che presenterà WrestleMania è venuta fin qui per comunicare agli Usos che la loro decisione di ritirarsi dal Gauntlet match, una settimana fa, è stata tanto eroica quanto portatrice di ripercussioni. Alexa comunica ai campioni di coppia che domenica difenderanno le loro cinture contro tutti i wrestler presenti sullo stage.
A questo punto parte una grande rissa dalla quale escono vincitori solo Ricochet ed Aleister Black grazie alle abilità atletiche del One and Only.
La theme song è impossibile da non riconoscere, entrano in scena le IIconics, Peyton Royce e Billie Kay. Le due australiane si prendono qualche minuto per ricordare che come gli Usos, anche loro saranno coinvolte in un match a quattro coppie per dei titoli di coppia. Billie e Peyton poi fanno delle supposizioni su chi potrebbero schienare, concludendo il discorso con l’assoluta certezza che loro diventeranno le nuove campionesse di coppia.
Giunge il momento del magnifico! Entra in scena The Miz.
Mike prende il microfono per ricordare che domenica sarà un giorno importante per tanti. Charlotte Flair, Becky Lynch e Ronda Rousey faranno la storia, Kofi Kingston vedrà il suo sogno diventare realtà mentre per lui sarà il momento della vendetta. The Miz dice di essere orgoglioso della sua famiglia e a WrestleMania lotterà anche per loro. Mike poi si rivolge direttamente a Shane per dirgli che è solo un figlio di p*****a.
Ora The Miz dovrà affrontare un match decisamente proibitivo.

3 ON 1 HANDICAP MATCH : SANITY(ERIC YOUNG, KILIAN DAIN&ALEXANDER WOLFE) VS THE MIZ

Prima del suono della campana entra Shane McMahon che come sempre si fa annunciare “per bene”. Lo special commissioner dice di volersi godere lo spettacolo.
La contesa non parte malissimo per The Miz che cerca di destreggiarsi come può. Shane a questo punto decide di bloccare tutto e di dire due cose : prima trasforma il match in un Falls Count Anywhere e poi mostra il suo salvaschermo del telefono, ovvero la foto di Shane che brutalizza il padre di Mike.
The Miz è nero dalla rabbia ma ora deve pensare all’incontro. I tre della Sanity non riescono a sopraffare l’ex Campione del mondo che stende separatamente i tre avversari. Alexander Wolfe viene schiantato su un tavolo. Eric Young e Mike finiscono per affrontarsi nel backstage, dove l’ex TNA viene lanciato contro una serranda. Killian Dain torna all’attacco ma poco dopo finisce contro un contatore della luce. The Miz è troppo infuriato per cedere il passo e dopo aver sistemato Eric a terra, lo investe con un carrello e lo schiena.1..2..3!

VINCITORE : THE MIZ

Mentre Mizanin si gode la vittoria, vediamo fermarsi davanti a lui una vettura della polizia dalla quale esce Becky Lynch. The Irish LassKicker è a Baltmora!
Corey Graves è sul ring ed introduce The Man, Becky Lynch. L’irlandese prende il microfono e sale sul tavolo di commento per parlare a tutti i fans. L’ex campionessa di SmackDown vuole porre l’accento su quante cose sono cambiate in un anno. Becky dice che 365 giorni fa lei e Charlotte erano migliori amiche e Ronda stava per debuttare a WrestleMania. Tutto è cambiato a SummerSlam, quando la Lynch ha cominciato la sua rivoluzione che l’ha portata a sovvertire i pronostici e ad essere nel Main Event dello Showcase Of The Immortals. L’Irish LassKicker assicura che la prossima volta che la vedranno lei sarà una doppia campionessa!
La regia ci annuncia che vedremo un match che sa molto di rissa da bar. Infatti 18 wrestler, sia uomini che donne, si affronteranno in un match a squadre che farà da anteprima alle due Battle Royal di WrestleMania 35.

18 MIXED TAG TEAM MATCH : ASUKA,NIKKI CROSS,NAOMI,CARMELLA,R-TRUTH,OTIS,TUCKER,JEFF HARDY&MATT HARDY VS ZELINA VEGA,LANA,KARL ANDERSON,LUKE GALLOWS,EC3,MANDY ROSE,SONYA DEVILLE,ANDRADE&SHELTON BENJAMIN

L’incontro viene subito interrotto dalla passerella di Lacey Evans. 
L’azione riprende ed assistiamo ad Otis che si abbatte su EC3 con il suo Worm. L’incontro ci mette pochissimi minuti a diventare una grande rissa e l’arbitro è costretto a far scattare la squalifica.

NO CONTEST

La contesa diventa una Battle Royal ed i contendenti iniziano a buttarsi fuori dal ring. Nikki Cross se la prende addirittura con Shelton Benjamin e lo trascina con se fuori dal ring aggrappandosi alla sua schiena. Restano sul quadrato solo Jeff Hardy ed Asuka ma quest’ultima lancia fuori dal ring anche il Charismatic Enigma ed esulta.
C’è ancora tempo per un match a SmackDown Live!

SINGLE MATCH : SAMOA JOE VS ALI

Ali dopo l’infortunio è in cerca di riscatto per recuperare il terreno perduto. Il wrestler di origini pakistane cerca di sorprendere l’avversario ma quasi subito manca la sua 450° Splash e viene sorpreso dalla Coquina Clutch del campione degli Stati Uniti, il quale riesce a sottomettere Ali.

VINCITORE : SAMOA JOE

Finalmente ci siamo, dopo le tante fatiche portate a termine, Kofi Kingston si sta per sedere davanti a Daniel Bryan per ufficializzare il match valevole per il WWE Championship che si terrà a WrestleMania 35.
Chiaramente Kofi ha vicino a se i suoi compagni del New Day e Daniel ha portato Erick Rowan. Il Planet Champion fa molta fatica a parlare a causa dei cori del pubblico che incitano Kofi Kingston con tutto il fiato che hanno in corpo ed allo stesso tempo attaccano Bryan. Daniel quando finalmente riesce a parlare, dice di avere delle lezioni di educazione da dare. Bryan non riesce ancora a parlare ed attacca il pubblico di Baltimora, chiamandolo ignorante. Il campione riprende la parola per dire che si è trovato nei panni di Kofi e sa quanta carica può dare il pubblico ma Bryan spiega anche una cosa : Non è Kingston che ha bisogno del WWE Universe ma sono loro che hanno bisogno di Kofi e come dei parassiti si nutrono di lui e del suo modo di fare.
Lo sfidante si stanca di stare zitto e dice che per mesi ha ascoltato le parole di Daniel Bryan, ora tocca a lui ascoltare perchè Kofi Kingston vuole dire che lo sconfiggerà e vincerà il titolo.
Signori, c’è la firma, il match è ufficiale!
Fan del Wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, io vi saluto e vi ricordo che alle 16.00 usciranno gli Ups&Downs della puntata. Noi invece ci sentiamo alle 19.20 su Spreaker per una nuova puntata di Over The Tope Rope, non mancate!

Altre storie
NXT Risultati 26-02-2020
NXT Risultati 26-02-2020