Report SmackDown 02-04-2021 - WWE

Report SmackDown 02-04-2021 – WWE

Report SmackDown 02-04-2021 - WWE: Logan Paul presenzia alla première del documentario di Sami Zayn

SmackDown 02-04-2021
Data di uscita
2 Aprile 2021
Luogo
WWE ThunderDome (Tampa, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Discovery Plus (Italia), FOX Sports (USA)

Benvenuti al consueto report settimanale di Friday Night SmackDown on FOX Sports. WrestleMania 37 ci attende la settimana prossima, così come la prossima puntata dello show blu altro non sarà che un antipasto in vista dello Showcase of the Immortals dato che sia l’André The Giant Memorial Battle Royal che il match con in palio i titoli di coppia dello show blu sono stati spostati proprio il prossimo venerdì. Nella puntata di stasera, invece, Sami Zayn presenta la première del suo documentario con Logan Paul come ospite speciale. A farvi compagnia durante questo episodio, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

Report SmackDown 02-04-2021 – WWE

L’odierna puntata dello show blu si apre con un breve recap riguardante la costruzione del main event della seconda serata di WrestleMania 37.

Il primo atleta a fare il suo ingresso al WWE ThunderDome è il vincitore della Royal Rumble 2021, “The Rated R-Superstar” Edge. Il canadese non è affatto contento di quanto successo nelle settimane precedenti, di come non sia stato necessario, che le azioni e le parole di Daniel Bryan, colui che più di tutti dovrebbe capire cosa prova, lo hanno deluso. L’Ultimate Opportunist afferma che, dopo una lenta ed attenta riflessione, ha finalmente visto la Rated R-Superstar e di cosa sia capace di fare. Edge ha da ridire anche sulla decisione di Adam Pearce di aver reso il main event di WrestleMania un Triple Threat, ma che nonostante ciò afferma di essere la persona che sia Roman Reigns che Daniel Bryan aspirano di essere. L’Hall of Famer promette che non esiterà a colpire nuovamente Daniel Bryan con una sedia, appena se ne presenterà l’occasione.

La visuale si sposta brevemente su Daniel Bryan Jey Uso, i quali più avanti si affronteranno in uno Street Fight.

Un altro cambio di visuale ha come protagonista Edge intervistato da Kayla Braxton, dicendole che non gli importa dello scontro tra Daniel Bryan e Jey Uso e che non si preoccupa dell’American Dragon.

Al centro del ring sono presenti i due dell’Alpha Accademy, con Chad Gable che si vanta di aver risvegliato in Otis il suo Inner Alpha per poi affermare che la prossima settimana vinceranno i titoli di coppia per l’Accademy.

EIGHT MAN TAG TEAM MATCH: DIRTY DAWGS (DOLPH ZIGGLER & ROBERT ROODE) & ALPHA ACCADEMY (CHAD GABLE & OTIS) VS STREET PROFITS (ANGELO DAWKINS & MONTEZ FORD) VS REY & DOMINIK MYSTERIO

Il primo incontro della serata vede, per l’appunto, l’Alpha Accademy ed i campioni di coppia di SmackDown Dirty Dawgs affrontare nuovamente gli Street Profits, Rey & Dominik MysterioDolph Ziggler e Dominik iniziano la contesa, ma molto velocemente il team dei face ottiene il pieno controllo della contesa mettendo a segno diversi Dive ai danni degli avversari. Dopo il break pubblicitario Angelo Dawkins mantiene il controllo della contesa senza troppi problemi, ma l’ingresso di Otis porta la situazione a favore dei cattivi prima di dare il tag a Robert Roode. Il Glorious One e Ziggler bloccano Dawkins al loro angolo, per poi far rientrare Otis che mantiene il controllo prima di atterrarsi reciprocamente con l’avversario. Entrano Montez Ford Chad Gable, ma è il membro degli Street Profits a dominare la contesa e respingere tutti i suoi avversari, mentre Rey Mysterio e Dominik si sbarazzano dei Dirty Dawgs. Ford è in procinto di eseguire la Frog Splash, ma Gable la evita e lui ed Otis mettono a segno la combo German Suplex & Diving Splash decisiva.

VINCITORI: DIRTY DAWGS & ALPHA ACCADEMY

La visuale si sposta su Adam Pearce Sonya Deville, i quali vengono raggiunti da Paul Heyman che comunica loro che stasera Jey Uso potrebbe far finire la carriera di Daniel Bryan, ma il Producer e l’assistente sono irremovibili sulla decisione di fare tale incontro.

Poco dopo fa il suo ingresso al ThunderDome Seth Rollins. Dopo il break pubblicitario raggiunge il ring anche Cesaro, con Corey Graves chiamato a mediare tra i due. Il Cyborg Svizzero afferma che sabato prossimo non potrà fallire, poiché c’è qualcosa di diverso ed inizia a canticchiare una canzone sugli Swing. Il Messiah è irritato dal fatto che si accenni ancora degli Swing che ha subito, ma che non gli importa visto che essendo WrestleMania è vicina e ci ricorda dei suoi successi. Cesaro replica dicendo che non solo lo sconfiggerà, ma che lo metterà in imbarazzo ma a questo punto The Architect afferma di essere intoccabile, anche se lo svizzero gli risponde che non è immune agli Swing. Rollins si infuria e promette al rivale che a WrestleMania sarà lui a metterlo in imbarazzo, ma l’ex-The Bar getta altra benzina sul fuoco ricordandogli ancora una volta degli Swing.

La visuale si sposta su Carmella, la quale viene brevemente raggiunta dalle campionesse femminili di coppia Shayna Baszler & Nia Jax con Reginald al seguito

SINGLES MATCH: SHAYNA BASZLER (w/NIA JAX & REGINALD) VS NATALYA (w/TAMINA)

Il prossimo incontro vede una metà delle campionesse femminili di coppia, Shayna Baszler, affrontare Natalya. Quest’ultima blocca subito l’avversaria, poi tenta subito la Sharpshooter mentre Shayna tenta la Kirifuda, per poi vincere grazie ad un roll-up.

VINCITRICE: NATALYA

Nel post-match sia Natalya che Tamina vengono messe fuorigioco da Shayna Baszler & Nia Jax, le quali vengono attaccate anche dalla Riott Squad. Come se non bastasse, a tale rissa si uniscono anche Mandy Rose & Dana Brooke prima e Lana & Naomi poi, ma le due a rimanere in piedi alla fine sono le già citate Natalya & Tamina.

La visuale si sposta su Carmella, la quale prende il curriculum di Billie Kay.

La regia manda in onda Sami Zayn che accoglie Logan Paul.

La regia manda in onda un filmato con protagonista il campione Intercontinentale Big E, che si rivela essere una pubblicità degli Snickers.

Poco dopo fa il suo ingresso Sami Zayn, pronto per il Sami Zayn’s Red Carpet per la première del trailer del documentario fatto dal Great Liberator. Dopo un breve discorso di presentazione, l’Underdog from the Underground introduce il suo ospite di stasera: Logan Paul. Il fautore della YouTube Adpocalypse ringrazia Zayn per averlo invitato, dicendogli anche che sarà un piacere stare al suo angolo anche a WrestleMania. Il fu El Generico, dopo un rullo di tamburi, fa partire il trailer del documentario. Tale trailer, della fittizia Veracious Pictures, altro non è che un breve recap dei complotti che Zayn afferma di subire, oltre che una presa in giro delle varie teorie complottiste dalla terra piatta agli Illuminati, per poi annunciare il titolo: “Justice for Sami”. Logan Paul afferma che nello spogliatoio Kevin Owens gli ha raccontato che tutti i complotti altro non sono che paranoie di Sami Zayn, ma poco dopo si presenta lo stesso Owens che colpisce il Great Liberator con una Stunner per poi dirgli che si vedranno a WrestleMania.

La visuale si sposta su Adam Pearce Sonya Deville, stavolta raggiunti da Edge che comunica ai due che per il match tra Jey Uso e Daniel Bryan si unirà al tavolo di commento.

Ma poco dopo parte la theme song “Tredici” e fa il suo ingresso Carmella, pronta per il suo match contro Bianca Belair che ci attende dopo il break pubblicitario.

La visuale si sposta su Kevin Owens, il quale afferma di aver inviato un messaggio a Zayn: può colpire chiunque con una Stunner. Per ripicca, il Great Liberator attacca alle spalle il Prizefighter.

La regia manda in onda un filmato riassuntivo della rivalità tra Sasha Banks Bianca Belair.

SINGLES MATCH: CARMELLA VS BIANCA BELAIR

Come citato in precedenza, il prossimo match è quello che vede scontrarsi Bianca Belair Carmella. L’Untouchable One attacca la EST of WWE durante l’entrata, facendola cadere fuori dal ring per poi farla schiantare prima contro la barricata e poi contro i gradoni d’acciaio. La fu Princess of Staten Island domina nettamente la contesa, arrivando a legare la treccia dell’avversaria sulla corda inferiore prima di subire una devastante Clothesline della EST, la quale ribalta quasi subito la situazione ma Carmella evita un Moonsault dell’avversaria e va a segno con un Superkick. Bianca, però, si riprende e chiude il match con il KOD.

VINCITRICE: BIANCA BELAIR

Nel post-match la campionessa femminile di SmackDown Sasha Banks cerca di attaccare la EST, ma quest’ultima la convince a risparmiarsi per WrestleMania.

La visuale si sposta brevemente sul campione Universale “The Tribal Chief” Roman Reigns Jey Uso.

Un altro cambio di visuale ha come protagonista King Corbin, il quale afferma che si sbarazzerà prima di Drew McIntyre e poi dell’All-Mighty WWE Champion Bobby Lashley.

La visuale si sposta su Apollo Crews, il quale afferma che a WrestleMania lui e BIg E si affronteranno in un “Nigerian Drum Fight”.

Dopo aver rifiutato i consigli di Paul Heyman, la “Rated R-Superstar” Edge fa nuovamente il suo ingresso al ThunderDome, stavolta per unirsi al tavolo di commento.

STREET FIGHT: DANIEL BRYAN VS JEY USO

Ma adesso è arrivato il momento del main event della serata, Daniel Bryan affronta Jey Uso in uno Street Fight. L’American Dragon e Main Event Jey si danno subito battaglia, battaglia che si sposta velocemente fuori dal ring e dove inizialmente ha la meglio il samoano, il quale fa sbattere l’avversario contro la barricata per poi prendere una sedia ed usandola per contrattaccare un Suicide Dive di Bryan. Il membro degli Usos colpisce più volte l’avversario con la sedia, ma dopo aver fallito l’esecuzione di una Uso Splash finisce per subire lui i colpi di sedia del leader dello YES Movement. Nel frattempo il campione Universale “The Tribal Chief” Roman Reigns fa il suo ingresso, con Paul Heyman che gli porge una sedia d’ufficio per sedersi e godersi lo spettacolo. Bryan domina il match fino ad un Superkick di Jey, il quale poi lo scaglia contro la sedia incastrata all’angolo e la situazione si porta nuovamente a favore del membro degli Usos. Jey estrae una catena d’acciaio, usandola per travolgere l’avversario per poi avvolgersela nella mano ed usandola come un tirapugni e mettendo poi a segno una Uso Splash. Jey scaglia l’avversario contro i gradoni d’acciaio e, poco dopo, ci fa sbattere più volte la testa prima di tentare una Brainbuster, contrattaccata con un Suplex dall’American Dragon. Bryan prende una sedia da sotto il ring ed inizia a colpire molto violentemente il figlio di Rikishi, per poi andare a segno con un Missile Dropkick sfruttando la mano incatenata del samoano. Bryan va a segno con i suoi YES Kicks, poi prende le catene e se le avvolge al braccio usandole per indebolire il braccio di Jey, per poi farlo cedere alla YES Lock.

VINCITORE: DANIEL BRYAN

Nel post-match Bryan colpisce Edge con la Running Knee, per poi fargli sbattere più volte la testa contro il paletto. L’American Dragon, poi, si appresta a raggiungere Reigns e, dopo aver evitato una sedia d’ufficio, lo colpisce con la Running Knee e lo chiude nella YES Lock facendolo svenire.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report SmackDown 02-04-2021 - WWE
Report SmackDown 02-04-2021 – WWE
Puntata deludente
L'odierna puntata dello show blu ha avuto più bassi che alti, abbastanza dimenticabile e per la maggior parte superflua. Presumibilmente tale andamento è dovuto alla messa in onda di "WrestleMania SmackDown" la settimana prossima, visto che sarà a conti fatti l'antipasto in vista dello Showcase of the Immortals
Segmento di Edge
6.7
Eight Man Tag Team Match
5
Confronto tra Cesaro e Seth Rollins
6.2
Shayna Baszler (w/Natalya)
4.9
Première del documentario di Sami Zayn
6.1
Carmella vs Bianca Belair
6.3
Street Fight
6.7
Fattori Positivi
Il main event della puntata, un'ottimo modo per spingere sul main event della seconda serata di WrestleMania
Fattori Negativi
La recitazione di Logan Paul, a dir poco imbarazzante
L'Eight Man Tag Team Match, altro match da house show superfluo
La rissa tra i vari tag team femminili, molto poco interessante
6

Altre storie
RAW 19-04-2021 - Risultati Live
RAW 19-04-2021 – Risultati Live
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: