Report SmackDown 24-07-2020
Report SmackDown 24-07-2020

Report SmackDown 24-07-2020

Report SmackDown 24-07-2020: Jeff Hardy e Sheamus si affrontano in un Bar Fight in questa puntata di SmackDown

SmackDown Report 24-07-2020: Bentornati al consueto report dell’odierna puntata di Friday Night SmackDown on FOX Sports. The Horror Show at Extreme Rules è ormai passato agli archivi, rimandandoci al Big Four estivo per il mese prossimo: SummerSlam. Nel corso di questo episodio di SmackDown ci aspetta il Bar Fight tra Jeff Hardy e Sheamus, match che purtroppo non ha trovato spazio ad Extreme Rules ma che potrà rifarsi stasera. A farvi compagnia durante questa puntata, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.


L’odierna puntata di SmackDown si apre con Jeff Hardy, il quale afferma che batterà Sheamus nel posto che rappresenta i suoi demoni: un bar. Successivamente, da un’altra inquadratura, il Celtic Warrior afferma tutt’altro dato che ha intenzione di affogare l’avversario nei suoi demoni. Dopo delle parole riguardo il Bar Fight spese dal co-creatore di questa tipologia di maitch, John “Bradshaw” Layfield, la regia inquadra il bar dove si affronteranno Hardy e Sheamus.

Fanno il loro ingresso all’arena le campionesse femminili di coppia Sasha Banks & la campionessa femminile di SmackDown Bayley, mentre la regia mostra un breve recap di quanto successo a The Horror Show at Extreme Rules. La “campionessa femminile di RAW” afferma subito che l’avere due cinture è la nuova definizione di “Grandezza”, mentre la tag team partner le mostra la voce del dizionario, dal titantron, dedicata a tale parola con loro due come campionesse e, dopo aver insultato il pubblico, le due affermano che è iniziata la loro era e che non importa cosa faranno, perché non saranno mai grandi come loro.

Fanno il loro ingresso una furiosa Nikki Cross ed Alexa Bliss, accusandola di averle rubato la vittoria e di aver rubato il titolo femminile di RAW ad Asuka. L’ex-SAniTY richiede un’opportunità titolata a Bayley, ma la Role Model acconsentisce soltanto se vincerà il suo match contro un’avversaria d’eccezione: Alexa Bliss. Nikki, non vedendoci più, spinge l’amica dicendole che devono farlo.

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP NUMBER #1 CONTENDER MATCH: NIKKI CROSS VS ALEXA BLISS

Le ex-campionesse femminili di coppia, quindi, sono costrette ad affrontarsi tra di loro. Nonostante la loro forte amicizia, le due iniziano ad eseguire diversi roll-up prima di iniziare piano piano ad aumentare la violenza e l’intensità dei colpi. La scozzese ha il controllo della contesa, ma la Little Miss Bliss recupera liberandosi dal telo dell’apron dove era bloccata. In pieno controllo del match, l’ex-manager di Blake & Murphy si stanca delle continue prese in giro di Bayley & Sasha Banks, sedute al tavolo dei commentatori, ed insieme a Nikki atterra le Role Models. Dopo il break pubblicitario, le due alleate tornano a darsi battaglia sull’apron ed in seguito all’interno nel quadrato, in una leggera situazione di vantaggio della Bliss che cerca il suo Glitz Flip , ma Nikki lo evita in un primo momento per poi subirlo e tornare a subire i colpi di Alexa. L’ex-SAniTY si riprende dopo un Jawbreaker e, dopo una serie di colpi, cerca la Tornado DDT che viene schivata da Alexa, la quale contrattacca con una Flip Powerbomb. La scozzese, dopo un’intensa battaglia, cerca il Diving Crossbody che viene schivato dalla Bliss, ma ciononostante si aggiudica la contesa dopo un roll-up.

VINCITRICE E NUOVA CONTENDENTE NUMERO #1: NIKKI CROSS


Dopo il match, Alexa e Nikki discutono nel backstage e la prima si congratula con l’amica affermando che adesso dovrà concentrarsi su Bayley.

Ma adesso è il momento di un nuovo episodio della Firefly Fun House, che inizia mostrandoci quanto successo nel Wyatt Swamp Fight di The Horror Show at Extreme Rules. Subito dopo torniamo alla cornice canonica, dove il conduttore Bray Wyatt ci informa che il campione Universale Braun Strowman è tornato a casa ed intrappolato nella palude. Dopo aver discusso con la lanterna rappresentante il vecchio sé stesso, afferma che The Fiend è stato appena liberato.

La regia ci mostra il finale dello scontro tra Matt Riddle ed il campione Intercontinentale AJ Styles della scorsa settimana.

SINGLES MATCH: MATT RIDDLE VS TONY NESE

L’Original Bro già citato affronta Tony Nese, dominando fin da subito subito la contesa sebbene il Priemier Athlete lo colpisca con il suo Springboard Moonsault. Dopo un’iniziale tentativo di eseguirla, Riddle mette a segno la BroDerek che chiude questo breve incontro.

VINCITORE MATT RIDDLE


Nel post match, Riddle invita King Corbin farsi avanti. 

Sentendosi chiamato, il King of the Ring fa il suo ingresso all’arena affermando che la sua richiesta di uno scontro è stata respinta, dato che il King of Bros non lo ritiene degno di far parte di SmackDown, invitandolo piuttosto ad andare a 205 Live. Riddle risponde al Lone Wolf dicendogli che sarà il prossimo ospite del Bro Show, attaccando Nese subito dopo.

La visuale si sposta su John Morrison & The Miz, i quali parlano di hashtag mentre l’ex-Impact tiene in mano un pc.

La regia inquadra John “Bradshaw” Layfield che parla nuovamente del Bar Fight, sia della stipulazione in se che di quello tra Sheamus e Jeff Hardy di stasera.

Dopo questo segmento, è arrivato il momento di una nuova puntata del MizTV condotto dagli ex-campioni di coppia dello show blu, con ospite speciale Naomi. I conduttori, prima di introdurre l’ospite, valutano il nuovo hashtag di Morrison, #MoreMorrison, con 4 “conati di Seth Rollins”. Dopo l’arrivo della moglie di Jimmy Uso, i due le danno il benvenuto rincuorandola di come sia diventata, nonostante la sconfitta contro Lacey Evans, un trend con l’hashtag #NaomiDeservesBetter, per poi chiederle se si sente infastidita dal fatto che sia diventata virale dopo una sconfitta. Naomi dice ai due che sono loro ad infastidirla, dopo che la sua rabbia è stata valutata 5 “conati di Seth Rollins”, ed i conduttori di tutta risposta fanno entrare la seconda ospite: Lacey Evans. Quest’ultima, mentre si trucca, non esita a ricordare a Naomi tutte le volte che ha perso, venendo poi colpita dalla stessa che le fa sbagliare a mettere il trucco. 

La regia manda in onda gli highlights del Tables Match tra Cesaro & Shinsuke Nakamura ed il New Day di The Horror Show at Extreme Rules.

La visuale si sposta su Big E, raggiunto da Kofi Kingston che lo informa delle sue condizioni fisiche. Nonostante le brutte notizie, che porteranno Kofi ad allontanarsi, Big E gli promette che conquisteranno nuovamente le cinture ma l’ex-campione WWE lo tranquillizza, ricordandogli del suo regno come campione WWE senza la gelosia dei compagni, dicendogli che è arrivato il suo momento.

Fa il suo ingresso al Performance Center il campione Intercontinentale AJ Styles, che si unisce al tavolo di commento.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP NUMBER #1 CONTENDER FATAL 4-WAY MATCH: DREW GULAK VS GRAN METALIK VS LINCE DORADO VS SHORTY G

Lo scontro a cui il Phenomenal One assiste è un Fatal 4-Way con in palio un’opportunità per il suo titolo Intercontinentale, opportunità contesa da Drew Gulak, Lucha House Party Shorty G. La contesa vede proprio i due ispanici ad avere il controllo della contesa, sia contro gli avversari che tra di loro, ma ben presto è l’ex-Chad Gable a mettere tutti al tappeto dopo un Moonsault fuori dal ring. Dopo il break pubblicitario, l’ex-campione dei Cruiserweight e l’ex-American Alpha si danno battaglia tra di loro, molto diversa dallo stile Lucha Libre degli ispanici, interrotta da Gran Metalik che costringe i due a cooperare venendo, però, colpiti da un Double Springboard Elbow del messicano, mentre subito dopo è il suo tag team partner ad avere la meglio su Gulak. I due membri dei Lucha House Party hanno una breve discussione, che permette a Shorty G di tornare ad avere il controllo della contesa e di ingaggiare un nuovo scontro con il coach di Daniel Bryan, ribaltando la Dragon Sleeper di quest’ultimo in una Ankle Lock venendo colpito a sorpresa da una Frog Splash di Dorado, seguita da due Moonsault di questi. Dopo una serie di scambi tra Dorado e Gulak, ne approfitta Gable eseguendo un German Superplex ai danni del portoricano, ma dopo una Springboard Elbow Drop l’opportunità titolata se l’aggiudica Metalik.

VINCITORE E NUOVO CONTENDENTE NUMERO #1: GRAN METALIK

Nel post match AJ Styles schiaffeggia l’ex-Mascara Dorada, venendo schiaffeggiato a sua volta da Lince Dorado e spedito fuori dal ring dai due ispanici.

La regia manda in onda un filmato dedicato ad Otis & Mandy Rose.

La visuale si sposta su Kayla Braxton che intervista i nuovi campioni di coppia di SmackDown Cesaro & Shinsuke Nakamura, i quali ci ricordano di quanto successo ad Extreme Rules e prendendosi gioco sia dell’infortunio di Kofi Kingston che del nuovo periodo di Big E.

La regia manda in onda un filmato riassuntivo della faida tra Jeff Hardy e Sheamus.

BAR FIGHT: JEFF HARDY VS SHEAMUS

Attiviamo al main event di questo episodio di Friday Night SmackDown, il Bar Fight che vede collidere Jeff Hardy Sheamus. Ad ospitare l’incontro è un bar chiamato Irish Shannon’s, il Celtic Warrior appena arrivato ordina da bere ed in peno stile western si presenta il Charismaric Enigma, che si siede al bancone e chiede un bicchiere. L’ex-Brother Nero dice al rivale che mentre suo fratello ha cancellato/DELETED la sua carriera in WWE, lui non ha intenzione di fare lo stesso. Dopo una breve discussione, i due iniziano a combattere dopo che Jeff getta il wyskey contenuto nel bicchiere. L’ex-The Bar, dopo aver subito dei colpi, trascina il rivale per tutto il bancone ma, mentre ordina un alcolico, viene attaccato a sorpresa dall’Obsolete One. I due si spostano nel corridoio del bar, con il Celtic Warrior che viene prima sbattuto più volte contro il muro per poi fare lo stesso con Jeff, dopo averlo colpito con un bidone della spazzatura. Il combattimento si sposta nei bagni e Sheamus costringe Hardy a bere l’acqua da un orinatoio, subito dopo si distrae e finisce per sfondare la porta del gabinetto dopo esserci stato lanciato dal nemico. Dopo essersi ripreso, Sheamus corre alla ricerca del rivale venendo colpito dallo stesso con una scala ma dopo non essere riuscito a colpire il fratello di Matt con una chitarra, lo scaraventa contro una batteria. L’ex-King of The ring tenta il Brogue Kick, finendo per colpire un tamburo, ma finisce per subire la Twist of Fate dell’ex-Hardy Boyz ma questi viene attaccato dal barman, che lo colpisce con una Powerbomb su un tavolino di tutta risposta, distraendosi e venendo colpito con uno sgabello da parte di Sheamus. Questi  gli posa sulla faccia un cappello e brinda alla sua salute, ma mentre si accinge a chiamare l’arbiro, sul volto di Hardy appare il facepaint e questi ribalta la situazione in pochissimo tempo, colpendolo con la Swanton Bomb e sconfiggendo una volta per tutte sia il rivale che i suoi demoni.

VINCITORE: JEFF HARDY

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
Report NXT 05-08-2020 – WWE