Report Wrestle Kingdom 15 – Day 2
Report Wrestle Kingdom 15 – Day 2

Report Wrestle Kingdom 15 – Day 2

Gli avvenimenti LIVE della seconda giornata del grande show al Tokyo Dome

Ultimo aggiornamento:

Report Wrestle Kingdom 15 – Day 2, gli avvenimenti LIVE della seconda giornata del grande show al Tokyo Dome

(PUNTATA DI WHAT’S NOW, CARD E PRONOSTICI DELLO SHOW)

Ci siamo, è il 5 di Gennaio e a brevissimo inizierà la seconda giornata di Wrestle Kingdom 15. Ieri vi abbiamo raccontato la grande prima giornata ma ora è tempo di lasciarcela alle spalle e pensare alla seconda. L’evento di oggi inizia col 4-way match tra i 4 vincitori della Ranbo. Chi vincerà l’incontro sarà il provvisorio KOPW2021. Sarà Fale, BUSHI, Owens o Yano?

Lo show incomincia, Kinashi ci presenta la card e si parte! Fale, Owens e BUSHI entrano tranquilli mentre Yano temporeggia un po’, l’uomo da battere si fa ancora attendere…

Chase e Fale collaborano, BUSHI prova molteplici vie e Yano va per le sue giocando come sempre sporco. Al termine di un match combattuto è Toru Yano a spuntarla nuovamente grazie ad un doppio Low Blow ai membri dell’AREA 51 e poi schienando BUSHI, che aveva subito il Grenade Launcher.

Entrano subito i prossimi sfidanti, Taguchi e Wato, quest’ultimo con un nuovo attire. Dall’altra parte il duo Jr. del Suzuki-gun, El Desperado e Yoshinobu Kanemaru. Wato parte subito a mille! Non dura molto però visto che all’entrata di Taguchi viene preso di mira alle gambe dai 2 avversari. Taguchi subisce molteplici danni agli arti inferiori, finalizzati poi alla Numero Dos, primo tentativo interrotto da Wato. Nel finale il Pinche Loco di Despy stende Taguchi. Gun ancora campione!

Show Stealer in arrivo a Wrestle Kingdom!

Ora è tempo di NEVER, entrano l’Accetta e il Drago, Jeff Cobb e Shingo Takagi. Da quando entrano sul ring è una battaglia di nervi e di muscoli. Shingo lavora più intelligentemente e Cobb va per manovre più potenti. Molto intelligente il Drago a colpirlo alla gamba con il Lariat, motivo per cui la Tour Of The Islands non riesce a essere 3 al conteggio dell’arbitro. Nel finale la combo Pumping Bomber e Last Of The Dragon mandano giù Jeff Cobb. Shingo Takagi è ancora campione NEVER!

Piccola pausa e poi si riparte con SANADA ed EVIL. Entra il Lord Of Darkness insieme al sodale Dick Togo.

Entra anche SANADA e inizia l’incontro, entrambi molto attenti e fan notare subito i loro trascorsi, si conoscono molto bene. Togo, come sempre, funge da uomo aggiunto al match e aiuta EVIL in molteplici momenti. Quando SANADA pensa di averla in pugno, ecco che si fa vedere o sentire. L’incontro va avanti e Togo interviene ancora e ancora fino a quando EVIL, spinto da SANADA lo colpisce e lo fa cadere rovinosamente sul tavolo. Nel finale il membro degli LIJ riesce a capitalizzare il tutto con un Rounding Body Press. SANADA vince ed EVIL perde ancora.

Siamo all’ultimo antipasto prima del grande Main Event, si affrontano Hiromu e Ishimori per il titolo Jr.

Incontro molto veloce che vede Ishimori in cabina di regia per gran parte ma quando Hiromu riesce a uscire sono problemi per il campione. Nel mezzo una grande sequenza con un Canadian Destroyer in corsa da parte di Taiji Ishimori. Un grande lavoro alla spalla da parte del campione ma Hiromu è abituato e non si lascia mandare giù. Nel finale, dopo accesi momenti, Hiromu riesce a connettere una Spinning Victory Royale e poi la TIME BOMB 2, dopo che Taiji è uscito alla prima versione nei minuti precedenti.  Hiromu festeggia con trofeo e titolo!

Jay White vuole diventare Dio a Wrestle Kingdom!

Tempo di Main Event!

Entra il leader del BULLET CLUB, di bianco vestito, vicino le fiamme dello stage. C’è Red Shoes, niente Marty per il Main Event! Kota Ibushi si presenta sul ring e inizia il match. I due si sfidano a colpi sul collo fino a quando Jay non decide di attaccare la gamba dell’avversario, come nella loro finale di G1. L’incontro va avanti in modo molto compassato e Gedo ci mette la sua per far perdere tempi al Golden Star. Quest’ultimo che subisce di nuovo il pin di Power Struggle ma che stavolta Shoes interrompe. Jay porta l’avversario fuori dal ring per attaccarlo senza scrupoli e senza Shoes a interromperlo, per crearsi un forte vantaggio. Sul ring, però, Kota è ancora vivo e suoi piedi per dire la sua. Dopo una serie di grandissime sequenze Kota Ibushi colpisce il suo avversario con 2 Kamigoye, una da dietro e un’altra da davanti. Kota Ibushi è diventato Dio, ce l’ha fatta. Nel post match SANADA viene a congratularsi col campione e chiedere una shot titolata. Lo show si conclude con i festeggiamenti del grande Kota Ibushi.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
Report NXT 24-02-2021 - WWE
Report NXT 24-02-2021 – WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: