Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera AlexJin per il report dell’ultima puntata di ROH.

Puntata aperta dal Kingdom, il quale obbliga l’arbitro Todd Sinclair e l’annunciatore Bobby Cruise a “festeggiare” Matt Taven come campione.

KENNY KING VS CHASE OWENS

Debutto in ROH per il membro del Bullet Club, che però perde dopo aver dominato gran parte del match, con un roll-up.

VINCITORE: KENNY KING

Nel backstage i Coast 2 Coast sfidano i Briscoes ad un match titolato settimana prossima.

Dovrebbe iniziare il match tra Shane Taylor e Flip Gordon ma prima Flip ha qualche parolina non proprio piacevole per Bully Ray, che arriva immediatamente. Mentre i due si provocano, Taylor prende una sedia. Gordon si accorge di lui, ma non di Silas Young che lo colpisce con un low blow. Ray impedisce a Cruise e Ian Riccaboni di aiutarlo, mentre intanto Taylor usa la sedia in ogni modo possibile, fino alla Misery di Young.

2/3 OF ROH WORLD 6-MAN TAG TEAM CHAMPIONS THE YOUNG BUCKS (MATT JACKSON & NICK JACKSON) VS LOS INGOBERNABLES DE JAPON (EVIL & SANADA) VS BEST FRIENDS (BERETTA & CHUCKIE T) VS SOCAL UNCENSORED (CHRISTOPHER DANIELS & FRANKIE KAZARIAN) – FOUR CORNER SURVIVAL MATCH

Premio a questo match per il titolo più lungo della storia.

Match a più uomini, più stable, siamo in ROH…come potrebbe mai iniziare? Ma con un rissone, ovviamente! Non siamo neanche certi che il timekeeper abbia fatto iniziare il match.

Dopo la pubblicità si inizia ufficialmente con, almeno per ora, in campo Daniels e Beretta. Dominio per una parte dei LIDJ che riescono a mettere giù Daniels. Dopo l’ingresso di Nick Jackson che è on fire contro gli ingovernabili, il caos. Le persone entrano ed escono dal ring in pochi attimi. Serie di finisher, anche la Dudebuster dei Best Friends, ma Matt salva tutto, Superkick Party e Meltzer Driver su Beretta.

VINCITORI: THE YOUNG BUCKS

Puntata sui soliti standard della ROH. Chiara ed interessante la strada che si vorrà intraprendere con il Kingdom e Matt Taven. Mi dispiace per i C2C, visto che sicuramente perderanno, ma fa bene a loro avere questi spot, se lo meritano. La faida tra Gordon e Ray continua a farci intraprendere intenzioni suicide, mentre si aspetta ancora il traguardo nell’evoluzione di King.

Alla prossima!