Sami Zayn dona dei guadagni alla sua clinica mobile in Siria

Sami Zayn dona dei guadagni alla sua clinica mobile in Siria

Non serve per forza un titolo per essere dei veri campioni!

Sami Zayn ha annunciato che tutti i proventi derivanti dalla vendita della sua nuova maglietta su Pro Wrestling Tees saranno donati alla sua fondazione “Sami for Syria” che finanzierà una clinica mobile nel paese del Medio Oriente.

Il Great Liberator è stato uno dei protagonisti indiscussi della seconda metà del 2020 grazie al suo regno da campione intercontinentale terminato poi da Big E.

Nella seconda sera di WrestleMania 37 Sami ha affrontato il suo rivale di mille battaglie Kevin Owens perdendo dopo un’accesissima sfida.

Il meraviglioso gesto di Sami Zayn

Se la carriera nel ring procede a fasi alterne il suo impegno nel sociale è sempre di primissimo livello. Zayn infatti si è mosso promotore di una meravigliosa iniziativa volta a donare tutti i guadagni della vendita della sua nuova T-Shirt su Pro Wrestling Tees. I proventi come già anticipato saranno destinati al finanziamento di cliniche mobili in Siria.

 

Non serve per forza un titolo per essere dei veri campioni!

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Against All Odds: chi andrà per l'X-Division Championship?
Against All Odds: chi andrà per l’X-Division Championship?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: