Seth Rollins vs The Fiend criticato

Seth Rollins vs The Fiend criticato aspramente dai fan

Seth Rollins vs The Fiend criticato duramente durante le fasi clou della contesa. Il pubblico ha fischiato ampiamente il match che ha chiuso l’edizione di Hell In A Cell 2019

(Per recuperare il report completo dell’evento cliccare QUI)

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Dopo diverse settimane nelle quali Bray Wyatt ha sempre avuto la meglio su Seth Rollins, finalmente si è svolto il loro incontro. Sebbene i due wrestler siano in faida per il titolo mondiale di RAW, durante la scorsa puntata di Friday Night SmackDown abbiamo assistito ad un interessante scontro. Difatti, Bray Wyatt è stato protagonista dell’ennesimo episodio della Firefly Fun House. Dopo le consuete minacce velate, l’ex leader della Family ha deciso di passare dalle parole ai fatti, intervenendo nel match fra Seth Rollins e Shinsuke Nakamura. Lo stesso Rollins, pur essendo in guardia, è uscito sconfitto dal segmento, vittima della Mandible Claw di The Fiend. Il campione Universale non ha avuto vita facile nelle settimane precedenti allo scontro di Hell In A Cell a causa dei continui attacchi del demone che ha costantemente sottomesso Rollins con la sua Mandible Claw, proprio come aveva più volte fatto con le varie leggende della WWE.

Seth Rollins vs The Fiend criticato dai fan

Dopo l’ingresso dei due avversari impegnati nel Main Event di Hell In A Cell 2019, abbiamo assistito ad un incontro molto particolare. Il primo elemento a saltare all’occhio sono le luci rosse che hanno oscurato l’arena dando un effetto infernale al match. Per quanto riguarda l’incontro abbiamo assistito ad una contesa nella quale Seth Rollins dopo aver subito diversi attacchi ha letteralmente provato in ogni modo a mettere KO The Fiend ma senza riuscirci. Al Campione Universale non è bastata una sequenza infinita di Curb Stomp, seguita da un Pedigree e da colpi devastanti con sedia e scala per ottenere una vittoria. Il canovaccio dell’incontro non è assolutamente piaciuto al pubblico che ha rumoreggiato ampiamente durante le fasi più importanti del match scatenando quasi una rivolta al momento della squalifica attribuita a Seth Rollins, colpevole di aver colpito The Fiend con un martello nonostante l’arbitro gli avesse intimato di fermarsi perchè il demone era privo di conoscenza e steso a terra. Il pubblico ha continuato con schiamazzi e cori anche durante la reazione post match di The Fiend. Chiarissimi i canti del WWE Universe in favore della AEW e le richieste di far ripartire l’incontro al quale stavano assistendo.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Altre storie
WrestleMania 36
WrestleMania 36: le reazioni dei fan