Vediamo l’arrivo di Jet all’arena, il quale viene interrotto da Costantino che gli propone, visto che considera già sancito l’incontro per il titolo WILD contro Adriano, di dargli un piccolo aiuto in onore dei vecchi tempi, ma il “Supersonico” lascia ben intendere di non essere dalla parte del “Magnifico Modello“.

MATCH SINGOLO: MARCUS VALENTINE VS. IVAN BLAKE

Opener studiato bene, con Blake che appena è riuscito ad evitare un attacco in rincorsa di Valentine, il quale è andato ad impattare forte sul paletto, si è fiondato a lavorare sulla parte infortunata del “Modern Warrior“, ossia il collo. L’atleta di origini calabresi combatte (come al solito) molto bene, ma le sue manovre altamente spettacolari non bastano per bissare il successo di TuttoxTutto; la vittoria va ad Ivan Blake grazie alla sua patentata Blake Out.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: IVAN BLAKE [VOTO: 6.5]

Scanner è in riunione e sopraggiunge Alex Flash: la “Lingua Tagliente” comunica al tre volte campione WILD che stava mediando per ottenere un rematch tra il “Coach” e Rafael per il Titolo Italiano SIW. Flash si esalta, aggiungendo che è sacrosanto ufficializzare l’incontro per via dell’interferenza di Bon Giovanni avvenuta una settimana fa; Scanner gli da ragione e afferma di essere effettivamente riuscito nel suo intento nonostante tante obiezioni da parte della dirigenza; pertanto a Just Fight, il prossimo 15 Giugno, sembra proprio che vedremo un nuovo capitolo tra “Sangre Latino” è il “Coach“.

MATCH SINGOLO: JET VS. VERTIGO

Vertigo è al debutto a System, ma è un’atleta ben noto in tutta la penisola. Il suo è il proverbiale battesimo di fuoco dato che affronta Jet, quest’ultimo in grande forma dopo le recenti prestazioni e vittorie. Molto bella la contromossa eseguita dall’ “Occhio del Ciclone” alla May-Day, trasformata in una Single Leg Boston Crab, ma alla fine è proprio questa manovra a costargli la possibilità di esordire con un successo.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JET [VOTO: 6/7]

Nel post-match arriva Costantino che esulta per la vittoria del “Supersonico”, ma risuona la musica di Adriano: il “Leone di Roma” fa il suo ingresso snobbando il “Magnifico Modello” ed entrando nel ring, dove lascia ben intendere che Jet sarà il suo prossimo sfidante al titolo WILD.

Bon Giovanni è nel backstage ed è ancora dolorante per via dell’infortunio rimediato sette giorni fa: il “Semplicemente Irresistibile” sfodera un promo molto sentito e molto intimo, dove racconta quello che per lui sono i Latin Lovers. Chiude il discorso nel ricordare a tutti che il suo obiettivo non è cambiato: lui vuole riportare i Latin Lovers sul tetto della SIW.

Darko entra nel ring con un microfono in mano, invocando a gran voce Killer Mask a farsi vedere per risolvere i conti sospeso tra i due. Non arriva il mascherato ma arriva Nick Wave, che ha una questione da porre all’amico: quando Killer Mask appare Darko sparisce e viceversa, pertanto chiede spiegazioni. Non fa a tempo la “Suplex Star” nel rispondergli perchè sul titantron appare proprio Killer Mask; l’attuale campione Italiano della WIVA Wrestling da degli stupidi a entrambi gli Space Sharks, affermando che la Darkest Hour non ha nulla a che vedere con lui. Si rivolge poi a Wave, chiedendogli di liberarsi di quella zavorra inutile di Darko per tornare ad essere il principe delle tenebre, ossia Incubo (vecchio personaggio di Nick Wave n.d.r.). “Big Blue” è visibilmente turbato dalle parole del mascherato e lascia il quadrato dicendo a Darko che ha bisogno di un po’ di tempo da solo per riflettere; quest’ultimo non ci sta e ripete che dovrebbero risolverla insieme, ma invece di una risposta si becca quasi fortuitamente un manrovescio da parte di Wave.

MATCH SINGOLO: PAN VS. PICCHIO

Il match è ovviamente molto sentito per la storia che intercorre tra i due, Difatti si parte subito in quarta, con la Lucha Libre di Picchio che si incastra molto bene con i colpi duri del “Satiro“. A dire il vero, voglio per una volta trovare l’ago nel pagliaio nel dire che c’è stata una piccola fase dell’incontro non riuscitissima, ma fortunatamente ciò non va ad inficiare Il buonissimo lavoro svolto dai due in questo Main Event. L’idea che i due si riaffronteranno in futuro è fortemente suggerita dal finale, dove il “Lucha Pride” riesce ad ottenere la vittoria con una Backslide ma l’arbitro Vettori non vede che i piedi di Pan toccano chiaramente la corda più alta e infatti, subito dopo il suono della campana, “L’Anima Libera” se ne va furibondo, mentre Picchio continua a parlare con l’arbitro.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: PICCHIO [VOTO 7-]

CONSIDERAZIONI FINALI

Puntata molto utile nel costruire e proseguire faide in vista del prossimo Main Show, Just Fight. Tutto scorre liscio e la puntata è godibile come sempre, ma questa volta mi sento di fare un piccolo appunto: perché non fare interagire Scanner ed Ivan Blake dopo il segmento avuto settimana scorsa? Molto probabilmente lo scontro tra le due menti della SIW verrà costruito già dalla prossima settimana, anche se appunto mi aspettavo un’interazione dopo la vittoria di “The Evil Genius” su Marcus Valentine.

VOTO SHOW: 7-