SmackDown Report: Ci attende un’altra sorprendente puntata dello show blu, dopo lo spettacolare episodio della settimana scorsa. Tornano, inoltre, diversi atleti che, purtroppo, sono rimasti bloccati in terra araba la scorsa settimana.  A raccontarvi la puntata in diretta c’è sempre il Direttore Yuri”Thearchitect”Martinelli

Come vi abbiamo già detto, la puntata di SmackDown odierna e quella di RAW dell’11 novembre sono state registrate in serata durante l’evento della WWE a Manchester. potete trovare i risultati di RAW QUI

Potete trovare questo report e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

L’episodio di Manchester viene aperto dal Re, giusto per far gradire ai fan inglesi, che però alla visione di Corbin non sembrano troppo felici. King Corbin raggiunge il centro del ring e riflettendo sulla guerra tra RAW, SmackDown ed NXT che si sta profilando, addossa la colpa della figuraccia fatta dal roster blu a Roman Reigns. l’ex NXT dice che il Big Dog non è stato un leader ed approfittandosi della momentanea assenza di Double R, comincia a schernirlo nella maniera più imbarazzante possibile. Il vincitore del King Of The Ring, giocando sul soprannome di Reigns lo paragona ad un Chiwawa e come se non bastasse, fa apparire il logo del suo nemico, facendolo abbaiare come un cagnolino, nonostante si tratti di un mastino. Il pubblico non ne può più ma Corbin prosegue, sapendo che Reigns non arriverà, almeno per ora.

Terminato il monologo del Re, Kayla Becker intervista Kofi Kingston e Big E., pronti ad affrontare i Revival per le cinture dii SmackDown. Il New Day è carichissimo ed oggi salirà sul ring con una fascia dedicata a Xavier Woods, il loro amico costretto a stare fuori dalle scene per il brutto infortunio al tendine d’Achille.

SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: THE NEW DAY(KOFI KINGSTON & BIG E) VS THE REVIVAL(DASH WILDER & SCOTT DAWSON)(C)

Il New Day cerca di ottenere quanto più vantaggio possibile ma i Revival combinano per mettere in difficoltà Kofi Kingston. Dash Wilder si fa male al ginocchio sinistro e questo lo penalizzerà per tutto il match. Dopo lo spot infatti vediamo i Revival cercare di difendersi come possono ma è palese che Wilder sia svantaggiato dall’infortunio. Kofi Kingston e Big E sono più lucidi che mai e capitalizzano il vantaggio, concludendo inaspettatamente la contesa con la Trouble In Paradise di Kingston, assistito da Big E

VINCITORI E NUOVI CAMPIONI: THE NEW DAY

Gli Heavy Machinery entrano in scena per lottare ma succede l’incredibile, l’IMPERIUM giunge a SmackDown ed aggredisce Otis e Tucker. I quattro di NXT UK vanno via appena giungono i rinforzi di SmackDown.

Kayla Becker intervista Bayley e Sasha Banks. Parla per lo più l’ex Hugger che ci tiene a far sapere a Shayna Baszler che se ora si trova in un brand con una categoria femminile molto nota, il merito è suo e della Bo$$. La campionessa poi ci tiene a precisare che Becky Lynch e Shayna Baszler, non dovrebbero limitarsi solo a tenerla d’occhio a Survivor Series dato che lei è l’unica ad aver vinto le cinture che loro hanno in vita e quella di SmackDown.

Sami Zayn è a colloquio con Daniel Bryan per cercare ancora di farselo amico. Il canadese è convinto che non esista in nessun modo che Daniel Bryan perda contro Adam Cole e gli assicura di poter essergli molto d’auto in vista di occasioni future. Per capire meglio, Zayn invita Bryan a vedere come sarà d’aiuto a Nakamura e Cesaro più tardi.

TAG TEAM MATCH: SHINSUKE NAKAMURA(W./SAMI ZAYN) & CESARO VS ALI & SHORTY G

Cesaro parte in maniera stupefacente e stende Shorty G con un Uppercut. Superato il momento traumatico, G riesce a farsi aiutare da Ali, che sfrutta il momento opportuno e si catapulta su Cesaro fuori dal ring con un tremendo Suicide Dive. Shorty G cerca di capitalizzare sottomettendo Cesaro ma lo svizzero ed il giapponese si salvano. Sami Zayn risulta fatale per la conclusione del match, infatti distrae Shorty G e l’arbitro nel momento clou del match e permette a Cesaro di sorprendere Ali, che successivamente viene steso con la Kisnhasa fatale.

VINCITORI: SHINSUKE NAKAMURA & CESARO

I vincitori vedono che Daniel Bryan stava osservando il match dallo stage e lo invitano a salire ma l’American Dragon se ne torna nel backstage.

Dopo lo spot, Bayley raggiunge la postazione di commento ed assiste all’ingresso di Sasha Banks che si presenta con una nuova theme song.

SINGLES MATCH: SASHA BANKS VS NIKKI CROSS

Sasha Banks dopo essersi esaltata per la nuova theme song, deve fare i conti con l’euforia di Nikki Cross, la quale oltre ad attaccare con velocità l’avversaria, connette due Crossbody devastanti. Non contenta la scozzese aggredisce anche Bayley e si esalta insieme al pubblico di Manchester. Da segnalare che la folla cerca di cantare il celebre coro dedicato a Bayley ma la campionessa di SmackDown appare abbastanza infastidita. Dopo lo spot la situazione torna alla normalità: la natia di San Josè torna seduta al tavolo di commento mentre sul ring, Nikki Cross e Sasha Banks cercano la via migliore per ottenere la vittoria. A spuntarla è la Bo$$, che dopo un tentativo di pin fallito, riesce a chiudere la Cross nella Bank’Statement.

VINCITRICE: SASHA BANKS

La vincitrice del match si allontana momentaneamente dal ring mentre Bayley attacca Nikki Cross. L’ex NXT Women’s Champion però viene aggredita dall’attuale campionessa dello show giallo-nero, Shayna Baszler e stesa anche questa volta.

Nello spogliatoio, vediamo che Sami Zayn tenta nuovamente di fare breccia nella mente di Daniel Bryan ma una cosa strana accade, per due volte le luci si spengono. Dopo che le luci tornano stabili tutto sembra più chiaro, The Fiend si palesa davanti a Daniel Bryan e mentre Zayn se ne va, l’ex Ring Of Honor rimane vittima della Mandible Claw.

Giunge sul ring, il tanto atteso eroe di casa, Tyson Fury. Il pugile ci tiene a dire, che nonostante i tanti viaggi fatti per affrontare i suoi avversari, non c’è posto migliore di casa. Fury fa gasare la platea di Manchester e poco dopo aggiunge che oggi è qui anche per regolare i conti con qualcuno. Braun Strowman si sente chiamato in causa e si palesa davanti a Tyson. Quello che il Gypsy King ha da dire però, sorprende tutti; Fury ringrazia Strowman per il bel match, complimentandosi con lui ed afferma che dovrebbero lottare in coppia. The Monster Among Man ci sta ma crede che nessuno sia tanto stupido da sfidarli. Due invece ci sono, si tratta del B-Team. Bo Dallas e Curtis Axel da masochisti veri, provocano i due e ricevono in cambio una serie di spallate travolgenti e la Running Powerslam di Strowman ed un pungo ben assestato di Fury, nel caso di Dallas.

TAG TEAM MATCH: CARMELLA & DANA BROOKE VS FIRE & DESIRE(MANDY ROSE & SONYA DEVILLE)

Match non molto lungo: a farla da padrona è Dana Brooke, che dopo aver ricevuto il tag da Carmella, mette alle strette Sonya Deville mentre Mandy Rose e la Princess Of Staten Island battagliano fuori ring. La Brooke dopo aver schiantato Sonya Deville contro i gradoni d’accia, la mette definitivamente fuori gioco con una Senton bomb non molto bella da vedere.

VINCITRICI: CARMELLA & DANA BROOKE

And now it’s time for the Maaaaaaaain Eeeeeevent!

SINGLES MATCH: ROMAN REIGNS VS KING CORBIN

Roman Reigns non ha dimenticato l’aggressione di due settimane fa e dunque non fa nemmeno terminare l’ingresso dell’avversario che lo attacca e lo scaraventa fuori dal ring. Il match prosegue solo quando i due tornano sul quadrato. Dopo la pausa pubblicitaria assistiamo ad un incontro abbastanza equilibrato. King Corbin subisce alcun colpi ben assestati e riesce a cambiare l’andamento della contesa, solo dopo aver girato a proprio favore una manovra avversaria. Mentre sul ring l’azione prosegue, notiamo che a bordo ring sono giunti Dolph Ziggler e Robert Roode. Proprio gli ex campioni di coppia di RAW, risultano fatali per Double R. Infatti Dopo aver fatto breccia nella difesa di Corbn, Reigns non riesce a connettere il Superman Punch a causa di una distrazione causata da Ziggler e Roode. Roman si sbarazza degli invasori ma scopre il fianco a King Corbin e viene steso dalla End Of Days che risulta fatale per Reigns.

VINCITORE: KING CORBIN

La puntata termina con Corbin che osserva e schernisce Roman Reigns, che intanto cerca di tirarsi su sa fisicamente che moralmente.

Scopri tutti gli episodi di SmackDown

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.