Dopo aver visto la puntata di SmackDown post-SummerSlam, andiamo ad analizzare gli Ups&Downs dello show blu con Beppe “HBK” Ieno

E’ terminata da poche ore l’edizione di SmackDown Live, svoltasi sempre nella Scotiabank Arena di Toronto, che ha seguito di 48 ore la disputa di SummerSlam. Dopo quanto accaduto domenica notte, lo show blu avrà regalato qualche nuovo innesto in vista del prossimo evento Clash Of Champions? Lo scopriamo subito con gli Ups&Downs di giornata.

UPS 

– RANDY ORTON

Dopo il finale controverso di domenica notte, Randy Orton ha mandato un chiaro messaggio al campione WWE Kofi Kingston. Nell’odierna edizione di SmackDown, The Viper ha sconfitto, assieme ai Revival, il New Day e, al termine dell’incontro, ha attaccato con diverse RKO i 3 atleti di colore, in particolar modo il ghanese, con il quale sembra non avere chiuso i conti. E’ probabile che la rivalità possa proseguire fino a Clash Of Champions.

– DEBUTTO E CONFERME

La sorpresa della giornata riguarda sicuramente Buddy Murphy, autore di un grande incontro con Roman Reigns, anche se il samoano è riuscito ad imporsi grazie alla sua classica Spear. Serata invece di conferma per Charlotte Flair che, dopo aver sconfitto Trish Stratus a SummerSlam, ha avuto la meglio anche su Ember Moon, mandando un chiaro messaggio a Bayley e alla sua cintura femminile. Continuano invece le incertezze sugli incidenti che hanno coinvolto il Big Dog nelle ultime settimane, con Daniel Bryan e Rowan che sembrano essere schegge impazzite.

DOWNS

– KEVIN OWENS VS SHANE MCMAHON AGAIN?

Nonostante la vittoria di domenica notte, pare che il feud tra Kevin Owens e Shane McMahon sia ancora ben lontano dalla conclusione, specialmente dopo i fatti dell’ultimo SmackDown, con KO che, oltre ad essere stato multato dal Commissioner stesso, ha perso in maniera rocambolesca contro Samoa Joe, frutto dell’intervento esterno di Elias. La rivalità tra il canadese e il figlio di Vince potrebbe creare diversi ritardi agli obiettivi di Owens, che potrebbe ambire a qualcosa di molto più importante.

Considerazioni generali

La puntata di SmackDown post-SummerSlam è da considerarsi molto buona, grazie all’ottimo livello lottato e dai numerosi segmenti che potrebbero anticipare diverse rivalità in vista di Clash Of Champions. Grandioso il debutto di Buddy Murphy, che è riuscito ad elevare il livello di Roman Reigns, mentre non entusiasma l’idea di un’altra sfida tra Kevin Owens e Shane McMahon.