The Undertaker a SmackDown Live: cos’ha fatto? Durante l’ultima puntata di SmackDown Live, trasmessa in diretta dal Madison Square Garden, ha compiuto il suo ritorno The Undertaker.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Apparso a SmackDown Live (del quale trovate il report a questo link), The Undertaker ha introdotto l’episodio, con il suo solito lungo e mozzafiatante ingresso. Prima che potesse effettivamente dire qualcosa, il Deadman è stato interrotto da Sami Zayn. Il canadese lo aveva già provocato su Twitter. Zayn ha chiesto al Phenom di uscire immediatamente e “passargli la torcia”. Fintando tale intento, Undertaker ha colpito il ben più giovane lottatore con una Chokeslam. Ancora non si sa se e quando ci sarà un match tra i due.

La puntata ha offerto altri argomenti di discussione

Come per RAW, la WWE ha deciso di proporre un buono spettacolo per festeggiare il ritorno nel famosissimo Madison Square Garden.

La presenza di The Undertaker è stata annunciata da diverso tempo.

Proprio come per Stone Cold Steve Austin, la WWE ha annunciato tramite i propri profili social la presenza di una leggenda per la puntata di SmackDown Live del Madison Square Garden. Per infiammare il MSG è stato richiamato The Undertaker, lontano dagli schermi della compagnia da Extreme Rules 2019. In quella circostanza il Deadman aveva fatto coppia con Roman Reigns, nell’opener dell’evento, contro Shane McMahon e Drew Mcintyre. Stando alle voci provenienti dagli Stati Uniti, l’ex campione del mondo dei pesi massimi potrebbe interagire con Sami Zayn. Difatti il canadese ha provocato la leggenda tramite Twitter, scrivendo in particolare di voler far un favore al Becchino, facendolo ritirare una volta per tutte.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.