Tony Khan è disposto a collaborare con la WWE

Tony Khan è disposto a collaborare con la WWE

Il Presidente AEW apre la porta proibita anche alla WWE

Il mondo del wrestling sta vivendo un momento storico unico e irripetibile e Tony Khan ne è l’artefice. Il Presidente e proprietario della AEW ha aperto numerose partnership con alcune tra le principali compagnie internazionali: NWA, IMPACT Wrestling e NJPW. Il cerchio, tuttavia potrebbe chiudersi con l’accordo che potrebbe fare realmente la storia, quello con la WWE.

Tony Khan: la porta è aperta per la WWE

Dopo le parole di Cody Rhodes circa un possibile accordo tra AEW e WWE, anche Tony Khan ha voluto parlare di questa possibilità durante l’ultima puntata di WrestleFetish esprimendo la sua disponibilità a dialogare con Vince McMahon.

La WWE è più che benvenuta. Come ho sempre detto, la porta proibita è sempre aperta. Basta solo bussare. Se un giorno dovessero bussare sarò più che felice di accoglierli.

Si tratta di una opzione per adesso davvero improbabile sia per incompatibilità di idee che per puro orgoglio da parte dei McMahon, da sempre inclini a inglobare tutto nel loro impero invece di firmare tregue di non belligeranza. Ciononostante, le dinamiche sono cambiate in così poco tempo che tutto, davvero, può succedere.

Restate connessi su The Shield Of Wrestling per tutti gli aggiornamenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
Eva Marie è stata licenziata dalla WWE?
Eva Marie è stata licenziata dalla WWE?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: