Sky Sports
Sky Sports

WWE | Finisce il rapporto con Sky Sports UK

WWE | Finisce il rapporto con Sky Sports UK: Termina ufficialmente l’accordo tra la federazione di Vince McMahon e la versione di Sky del Regno Unito.

Sembrava impossibile, ma è successo: finisce il rapporto con Sky Sports UK. La compagnia di wrestling più famosa e importante del mondo, la WWE, dopo trent’anni di collaborazione, ha deciso di tagliare i ponti con i canali di Sky UK dedicati allo sport.

Dove verranno trasmessi RAW e SmackDown Live?

Abbandonato Sky, la federazione di Vince McMahon nel Regno Unito trasmetterà su BT Sport, un gruppo di canali televisivi sportivi forniti da BT Consumer. BT Sport ha confermato di aver trovato un accordo con la WWE per tutti gli eventi. A partire da gennaio 2020 BT Sport manderà in onda Monday Night RAW e SmackDown Live. Le trasmissioni saranno sia mandate in diretta che tramite repliche il martedì e il sabato. Andy Haworth, consigliere delegato della BT Consumer, ha dichiarato che è davvero entusiasta di questo nuovo rapporto. Ha aggiunto di non vedere l’ora che arrivi gennaio, così che tutti i fan del Regno Unito e dell’Irlanda possano godersi gli show sui nuovi canali.

E i PPV?

La WWE e BT Sport hanno anche firmato un accordo che li vedrà collaborare per creare nuovi contenuti digitali, e per lavorare insieme sui social media e sulle nuove piattaforme. I Pay-Per-View mensili della WWE saranno disponibili sul BT Sport Box Office, e non più su Sky Sports UK. Si inizierà con la Royal Rumble del 2020 e nel pacchetto è prevista anche la messa in onda di WrestleMania, l’evento più importante della federazione di Vince McMahon.

Le motivazioni di questo cambio

Dietro a questa improvvisa separazione tra la WWE e Sky Sports UK ci sarebbe una questione economica. Sembra infatti che i dirigenti di Sky fossero scontenti e frustrati del fatto che i PPV vadano in onda sul servizio online della WWE, il WWE Network. L’abbonamento al Network costa infatti 9,99£, mentre vedere i PPV su Sky Sports UK costava quasi 20£. Tutta questa situazione ha portato al malcontento generale culminato, come già detto, con la fine dell’accordo con Sky UK che durava dal 1989.

Altre storie
Jon Moxley: confermata la sua presenza al Bloodsport 3
Jon Moxley: confermata la sua presenza al Bloodsport 3