in

WWE | Good Brothers, è il momento giusto

Nell’ultima puntata di RAW, i Good Brothers hanno subito l’ennesima sconfitta in un Tag Team Match, stavolta per mano degli Usos.

Una situazione di stallo che dura dall’inizio della loro avventura in WWE. Arrivati sulla scia del debutto di AJ Styles, di cui hanno inizialmente preso in prestito l’Hype, si sono stabiliti come Team Tweener nel corso di questi 3 anni. Più di 1000 giorni passati a fare gruppo nel backstage. A partecipare a praticamente ogni speciale sul WWE Network e a mandare over team. Di quell’ambizione presente nella valigia, durante il viaggio dal Giappone, neanche l’ombra. I grandi piani previsti per i Good Brothers, non sono mai stati rispettati. Nell’albo d’oro risulta solo un regno da RAW Tag Team Champions. Regno tra l’altro, dimenticato dai più.

Quindi?

È tempo di una svolta per Luke Gallows e Karl Anderson, anche se questa frase la si ripete da anni. Diciamo un appello, poiché l’occasione per rivitalizzare i Good Brothers è tornata proprio ora. Con Curt Hawkins e Zack Ryder in rivalità con i Revival e i Revival a loro volta in faida con gli Usos, i Good Brothers rimangono nel limbo. Un limbo possibilmente collegabile ad un’altra situazione delicata in quel di Monday Night RAW.

Bullet Club Reunion

Sembra un tormentone, ma mai come adesso potrebbe essere l’occasione adatta. Riproporre un act così riuscito in NJPW, potrebbe essere una buona svolta nel periodo post WrestleMania. Con Money In The Bank ormai stabilito come quinto PPV in ordine di importanza, i colpi di scena non dovrebbero mancare. Una rivalità Face vs Face erogata prematuramente. Seth Rollins vs AJ Styles si appresta ad essere il match di punta del PPV. Ma non è accettabile l’ennesimo buco nell’acqua.

Perché crederci?

Durante la firma del contratto tra i due, nell’ultimo episodio di RAW, ci sono stati dati dei segnali. Un AJ Styles predisposto a fare “cose inaspettate” pur di diventare il nuovo campione universale. Lasciando intravedere un’indole da Heel assente da tempo. Col probabile intento di prolungare il feud, avrebbe perfettamente senso l’inserimento dei Good Brothers. L’improvviso spostamento dei due a RAW è un altro indizio che potrebbe far presagire tale situazione. Pur rimanendo una semplice speculazione, un eventuale cambio di titolo a Money In The Bank e una svolta narrativa del genere, potrebbero giovare a tutto il roster di RAW. Oltre a dare finalmente un senso ai Good Brothers, dopo una permanenza di 3 anni nella federazione.

What do you think?

Written by Leonardo Balestri

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

SmackDown Ups&Downs 17-09-2019 - Ups&Downs

SmackDown Ups&Downs | 30-04-19 | Poche luci, tanta noia

Report Being The Elite 149 We’re Not Young Like We Used To Be