Anche se in sordina, domenica è tempo di Hell in a Cell. Vediamo cosa aspettarci in questa preview!

Potete trovare questa Hell in a Cell preview e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Nell’analizzare Hell in a Cell esprimerò, come in ogni mia preview, un giudizio sull’hype creato da ogni match, che dipende dalla preparazione e dalle mie aspettative, assegnando un colore ad ognuno di essi. Esprimerò quindi con il colore rosso un giudizio negativo, con il colore giallo un giudizio né negativo, né positivo, con il colore verde un giudizio positivo. Partiamo dall’analisi match per match.

Becky Lynch (C) vs Sasha Banks – Hell in a Cell per RAW Women’s Title

Il match di Clash of Champions mi ha dato l’impressione di essere stato rovinato dall’overbooking finale. Le due hanno una discreta chimica e hanno fatto vedere buoni scambi al tappeto. Alla rivalità non è stato aggiunto chissà che da quel match, a parte forse la stipulazione, che risulta funzionale. Sarà sicuramente interessante però vederle chiuse nelle gabbia, sperando che vendano bene l’odio reciproco, nato dall’invidia della Banks.
VINCITRICE: Sasha Banks

Daniel Bryan & Roman Reigns vs Luke Harper & Rowan 

Il turn face di Daniel Bryan è stato molto ben fatto con un’eccellente risposta del pubblico. La storia del nemico in comune che ha fatto avvicinare Reigns e Bryan, nonostante le titubanze, è giusta. E’ l’unico match tag team di questa Hell in a Cell Preview e puzza un po’ di match da puntata settimanale. Rimane il fatto che ci sarebbe una buona base narrativa e Rowan & Harper sono un tag team almeno sufficiente.
VINCITORI: Daniel Bryan & Roman Reigns

Bayley (C) vs Charlotte Flair – SmackDown Women’s Title

Lo scorso match non ha sicuramente brillato per i molti, e le aspettative sono basse. Le due potrebbero comunque mostrare uno spettacolo all’altezza, ma non so quanto spazio possa venire dedicato loro. Questa storia segue la falsa riga di quella per il titolo di RAW, ma sicuramente è in secondo piano. Il comportamento di Bayley rimane decisamente ambiguo e non so quanto possa essere credibile: il suo personaggio e la sua theme song la limitano. Il fatto che lei faccia scorrettezze solo per aiutare la sua migliore amica non so quanto possa reggere senza un cambio di atteggiamento deciso. Il punto più basso di questa Hell in a Cell preview.
VINCTRICE: Charlotte

Seth Rollins (C) vs The Fiend – Universal Title

Il modo in cui hanno mandato The Fiend nel main event non mi è piaciuto. Viene da un semplice squash con Balor e gli viene servita subito sul piatto d’argento una title shot immeritata. Nonostante ciò, però penso che sia il primo vero match di The Fiend, quindi l’hype è alto. Il suo personaggio ormai si è mostrato in tutte le sue sfumature, riuscendo a convincere più o meno tutti. La prova del nove per il wrestling però rimane il ring: il brawler mestierante Wyatt riuscirà a convincere anche lì? Contro ha uno dei migliori performer in WWE e le potenzialità del suo personaggio a favore. La rivalità si è focalizzata sul significato della stipulazione, che è nelle corde del neo personaggio di Wyatt, e sul fatto che Rollins abbia praticamente sempre perso il segmento. Quest’ultima cosa ha trovato il mio gradimento, anche perché giustificata dal fatto che l’ex guru abbia sempre colpito alle spalle, sorprendendo Rollins, quindi non facendolo sembrare debole.
VINCITORE: Seth Rollins

Considerazione conclusive

Dalla mia Hell in a Cell preview si evince chiaramente una card ancora in fase di costruzione e ad un giorno dal PPV è un fatto decisamente strano. La WWE sembra essersi concentrata maggiormente su altri eventi, come ad esempio Crown Jewel o SmackDown su FOX. Prevedo però che verranno aggiunti incontri di secondo piano, come esibizioni per i titoli secondari e tag team, ma niente di troppo rilevante. Questo è sintomo del fatto che Hell in a Cell non sembri configurarsi come un PPV memorabile. Nonostante ciò, i due match della gabbia meritano il giusto interesse, sopratutto il main event.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.