Young Bucks difesero Okada nel loro periodo in TNA. Gli Young Bucks parlano di quando hanno preso le difese di Kazuchika Okada durante il loro periodo in TNA.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Il periodo dell’attuale IWGP Heavyweight Champion Kazuchika Okada in TNA è ricordato da molti per via della sua gestione non poco criticata. Gli Young Bucks, noti in TNA come Generation Me, sono comunque felici che Okada abbia passato del tempo nell’ex federazione di Dixie Carter.

Durante Starrcast IV, al padiglione dove sono stati intervistati gli Young Bucks, Nick Jackson ha parlato di un momento avvenuto con Okada durante il loro periodo nell’odierna IMPACT Wrestling.

“Una volta, la TNA voleva che Okada sanguinasse e quest’ultimo si è sentito a disagio per questa situazione. Ricordo quando disse a me e a Matt <<Ehi, questi vogliono che mi faccia uscire il sangue dalla fronte.>> e noi eravamo tipo <<COSA?!>>.”

“Non fu nemmeno bookato, dunque prendemmo le sue difese e lo aiutammo a uscire da questa situazione, cosa che a lui fece molto piacere. Molto probabilmente ci siamo giocati la paga per questo.”

I due hanno aggiunto che hanno molto legato con Okada in seguito a questa situazione, tanto da diventare migliori amici. Nick ha anche detto che durante ogni show, quando i fratelli Jackson avrebbero lottato, Okada avrebbe indossato le loro magliette per supportarli.

Questo spiega anche l’inizio del loro successo in Giappone, poiché Okada mise una buona parola su di loro quando la NJPW stava cercando dei tag team per la categoria dei pesi leggeri. Allora i due non vollero crederci, fino a quando Matt non ricevette una chiamata di Okada, il quale chiese loro di preparare i bagagli per andare in Giappone.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.