24/7 Championship : proseguono le scorribande. R-Truth, durante SmackDown Live, ha proseguito la sua fuga per mantenere il titolo vinto la settimana scorsa.

R-Truth, accompagnato come sempre da Carmella, anche oggi si è nascosto per tutta la puntata, continuando a sfuggire a tutti o quasi i pretendenti alla cintura. Fin dalla prima parte di episodio abbiamo visto il campione rifugiarsi dentro la lavanderia perchè Drake Maverick era sulle sue tracce con dei foglietti che ritraevano lo stesso R-Truth. Maverick stava appendendo i fogli sui muri per ritrovare il campione. A metà dello show Carmella era impegnata in un match con Mandy Rose mentre R-Truth proseguiva la sua fuga. La situazione si è complicata però perchè il campione ha dovuto respingere l’assalto di Jinder Mahal.

L’ennesima serata travagliata di R-Truth non è finita qui :

infatti il campione per sfuggire nuovamente a Drake Maverick si è imbattuto in Shane McMahon, Drew McIntyre ed Elias. Il trio ha letteralmente brutalizzato Truth ed Elias lo ha schienato ottenendo il primo titolo in WWE. La storia, almeno per questa sera, ha avuto un lieto fine per il wrestler di colore, infatti al termine della serata dopo aver affrontato e sconfitto McIntyre ed Elias insieme a Roman Reigns, il lottatore di Pensacola ha aiutato il partner ad ottenere di nuovo la cintura. R-Truth dunque è diventato il primo a vincere per due volte il 24/7 Championship.

 

La breve storia del 24/7 Championship

Il titolo è stato introdotto una settimana fa da Mick Foley durante Monday Night RAW. Dopo una rissa generata dai pretendenti alla cintura, il primo a laurearsi campione è stato Titus O’Neal, in una rissa che ha un po’ distrutto la sospensione dell’incredulità. L’ex Prime Time Player ha avuto poco tempo per festeggiare perché Robert Roode gli ha strappato subito dopo la cintura. Lo stesso Roode ha perso in fretta il titolo in favore di R-Truth che da 9 giorni continua a scappare dagli altri wrestler che vogliono a tutti i costi ottenere il 24/7 Championship. L’ex campione degli Stati Uniti ha ovviamente coinvolto anche la sua partner, Carmella che lo sta aiutando a sfuggire dalle grinfie delle altre superstar. Tra i tanti metodi ideati per mantenere la cintura i due hanno anche provato a far travestire R-Truth da Carmella. L’ex TNA si sta divertendo molto a raccontare la sua storia con il 24/7 Championship attraverso dei tweet.