AEW Blood & Guts: la prima ora dello show era registrata

AEW Blood & Guts: la prima ora dello show era registrata

La rivelazione di Dave Meltzer nell'ultimo Wrestling Observer Radio

La scorsa notte si è tenuto AEW Blood & Guts, l’episodio speciale di Dynamite che è culminato con l’atteso match tra l’Inner Circle e The Pinnacle. Se non siete riusciti a vederlo la scorsa notte, ecco il report dell’episodio. Tra le diverse curiosità che ruotavano attorno a quanto successo la scorsa notte, la più particolare è stata l’organizzazione logistica in quanto non è facile preparare un campo di battaglia del genere in così poco tempo. Ecco quindi come la AEW ha gestito la puntata.

AEW Blood & Guts: la prima ora era registrata

Nell’episodio del Wrestling Observer Radio Dave Meltzer ha spiegato come la compagnia ha strutturato la puntata dividendola in due segmenti: la prima con dei match registrati diverse settimane fa. In questo modo la crew ha potuto piazzare la gabbia in tempo per la seconda ora che è andata in onda live e davanti ad un numeroso pubblico.

La prima ora è stata interessante perché era tutta registrata senza fan qualche settimana fa. Hanno finto di essere live così hanno messo due ring. Non era possibile montare la gabbia in poco tempo, ecco perché quando hanno fatto lo show si parlava di un solo match, si riferivano ai fan nell’arena. C’era gente che comunque non era al corrente di questo, nonostante la forte pubblicità.

Restate connessi su The Shield Of Wrestling per non perdervi tutte le curiosità su AEW Blood & Guts.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Triple H fa un paragone tra Wrestling e Marvel
Triple H fa un paragone tra Wrestling e Marvel
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: