Aleister Black: il suo futuro è tra AEW e NJPW?

Aleister Black: il suo futuro è tra AEW e NJPW?

Le parole di Aleister Black sulle sue future sfide.

Aleister Black, dopo essere stato licenziato dalla WWE circa due settimane fa, starà sicuramente già pensando al suo futuro. Molti colleghi lo rivorrebbero alla corte di Vince McMahon, ma l’ex Tommy End potrebbe decidere di virare altrove e di allargare i propri orizzonti.

In molti, infatti, vorrebbero il Dutch Destroyer in All Elite Wrestling dove potrebbe dar vita a dei match spettacolari con atleti di livello assoluto.

Le possibili sfide di Aleister Black dopo l’esperienza in WWE

Ospite di “Oral Sessions”, podcast di Renee Paquette, Black ha parlato del suo futuro e di quali atleti vorrebbe affrontare in giro per il mondo.

Mi piacerebbe salire sul ring con Moose, Sami Callihan, Jon Moxley, Kenny Omega, Christopher Daniels e tanti altri talenti. Anche Jungle Boy è un grande. Will Hobbs è fantastico, Brian Cage, Brody King, Homicide, ho un grande rispetto per lui. Mi piacerebbe affrontare anche Eddie Kingston

Aleister Black ha poi parlato anche di New Japan Pro Wrestling: “Non credo sia un segreto che io adori la NJPW. Quando ho visto Yuji Nagata in AEW ero molto invidioso di Jon Moxley, perché quando ero giovane io volevo diventare come Nagata. Amo il Giappone, e mi manca.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Hell in a Cell: non ci sarà nessun cambio di titolo?
Hell in a Cell: non ci sarà nessun cambio di titolo?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: