Chris Jericho è stato positivo al COVID-19

Chris Jericho è stato positivo al COVID-19

La dichiarazione dell'ex Campione AEW

L’ex Campione AEW Chris Jericho ha diviso spesso l’opinione pubblica per alcuni gesti e dichiarazioni piuttosto contrastanti. Tra le varie gesta controverse ricordiamo il concerto dei Fozzy ad un raduno di bikers in North Dakota, considerato dagli esperti come focolaio per migliaia di contagi al COVID-19. Proprio quell’episodio potrebbe esser stato letale anche per il lottatore.

Chris Jericho rivela di esser stato positivo al COVID-19

Durante l’ultimo episodio di Talk Is Jericho, il Demo God ha intervistato il dottor Alex Patel con il quale ha voluto parlare dell’emergenza Coronavirus arrivando a svelare che anche lui è stato positivo ad un test COVID-19 lo scorso settembre dopo il raduno di agosto in North Dakota. Ecco l’esperienza di Jericho:

Non ne ho mai parlato ma sono stato anche io positivo, forse a settembre. Non avevo sintomi, ho fatto i miei 10 giorni di isolamento e son rimasto lontano da tutti, non ho mai avuto sintomi, non sapevo neanche di averlo. Un giorno, tramite un test normale ho scoperto di essere positivo. Ho pensato “Davvero? Ma dici sul serio? Ma non ho niente” Non avevo mal di testa oppure tosse che è già un buon segno. Alla fine non ero un falso positivo, ho fatto tre test ed erano tutti positivi. Adesso ho gli anticorpi.

Un esito che, a molti, è apparso quasi scontato considerando i fatti dell’estate scorsa. Aldilà di tutto, è un bene sapere che adesso Chris Jericho sia riuscito a passare indenne quel momento difficile. Restate connessi su The Shield Of Wrestling per tutti gli aggiornamenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
What's Next #107: Il meglio del peggio della settimana WWE
What’s Next #107: Il meglio del peggio della settimana WWE