Fabian Aichner, l'orgoglio italiano ieri notte ha scritto un'altra fondamentale pagina del Wrestling Italiano
Fabian Aichner, l'orgoglio italiano ieri notte ha scritto un'altra fondamentale pagina del Wrestling Italiano

Fabian Aichner, l’orgoglio italiano

Una speranza per il futuro

Fabian Aichner, l’orgoglio italiano ieri notte ha scritto un’altra fondamentale pagina del Wrestling Italiano vincendo insieme al suo compagno di coppia Marchel Barthel, in rappresentanza dell’Imperium, i titoli di coppia di NXT ai danni di Matt Riddle e Timothy Thatcher.

Si tratta di un successo storico, perché Fabian dopo oltre 40 anni, è il primo italiano ad esser tornato campione in WWE, dai tempi del leggendario Bruno Sammartino.

Fabian Aichner e la sua carriera pre WWE

Fabian Aichner ovviamente, come la maggior parte dei wrestler che arrivano a quel livello, ha fatto un’importante gavetta, appesantita dal fatto di essere un italiano in un mondo chiuso come quello del pro wrestling che solo negli ultimi anni si è aperto verso lidi diversi da quelli tradizionali.

Aichner inizia la sua carriera all’interno del circuito indipendente nel 2011, nella federazione tedesca fondata dall’ex WCW Cruiserweight Champion Alex Wright, la New European Championship Wrestling.

La sua avventura nella compagnia lo vide protagonista nella finals del NEW World Haevyweight championship tournament e, negli anni successivi, del Deadline tournament.

La grande chiamata arrivò nel 2016 quando il wrestler italiano fu scelto dalla World Wrestling Entertainment per rappresentare il nostro paese nel Cruiserweight Classic, un torneo organizzato dalla WWE per reintrodurre la categoria Cruiser nella federazione, coronando al termine dello stesso, il nuovo campione dei pesi leggeri.

Il torneo sfortunatamente terminò al primo turno, per mano di Gentleman Jake Gallagher, ma fu un’occasione per Fabian di ottenere grandissima visibilità che, nei mesi successivi, convinse la federazione nell’ingaggiarlo.

Dopo l’esperienza nel Cruiserweight Classic, Fabian tornò in Europa, nella sua NEW, dove insieme a Mexx conquistò i titoli di coppia, attualmente in possesso dal duo italiano composto da Chris Steel e Flavio Augusto, i The Italian Attitude.

Il periodo indipendente di Fabian Aichner terminò tra la German Wrestling Federation e la Flemish Wrestling Force, ma ormai il destino del nostro amato connazionale era rivolto oltreoceano.

Fabian Aichner in WWE

Fabian firmò un contratto con la WWE nel giugno del 2017 debuttando televisivamente a settembre in una puntata di NXT, perdendo contro Kassius Ohno.

Pur essendo sotto contratto con la WWE, Aichner partecipò ad Evolve 114 vincendo l’Evolve Championship ai danni di Shane Strickland, oggi noto in WWE come Isaiah Scott.

Fabian dopo le difese contro Kassius Ohno e Antonhy Henry perse il titolo contro Austin Theory in un match che comprendeva anche Roderick Strong ad Evolve 117.

La svolta della carriera di Fabian arrivò con la nascita di NXT UK, una costola del brand giallo nero, che riuscì a dare grandissimo spazio a diversi atleti europei.

La nascita di questo brand rappresenta un ponte d’oro tra l’Europa e la WWE, riuscendo a far ottenere grandi opportunità ad atleti che in passato non sarebbero mai riusciti ad emergere, vista la preferenza verso paesi in cui la tradizione del wrestling è più radicata quali Canada, Messico e Giappone.

La WWE con la nascita di NXT UK si è assicurata una sorta di predominio su tanti atleti del Vecchio Continente: uno di questi è sicuramente Walter col quale Fabian, il suo compagno di coppia Barthel e Alexander Wolfe formano la stable di villain dominante del brand l’Imperium.

La vittoria del titolo UK di Walter ha acceso i riflettori sul gruppo permettendo a Fabian di mettersi ancor più in luce, con un pubblico maggiormente main stream.

Dopo aver fallito l’assalto ai titoli di coppia UK ad NXT Takeover: Blackpool II, Barthel e Aicnher hanno iniziato a ricevere un più ampio spazio televisivo ad NXT, partecipando al Dusty Rhodes Tag Team Classic perdendo in semifinale.

La loro considerazione era sempre maggiore e la sensazione che i due potessero ottenere qualcosa di importante cresceva ogni giorno di più.

Al seguito dell’attacco ai campioni di coppia, Fabian e il suo compagno ottennero un’opportunità titolata che nella puntata di NXT del 13 Maggio non hanno fallito, laureandosi NXT Tag Team Champions per la prima volta.

Un successo che ha riempito il cuore di gioia di tutti noi fan italiani, che ci siamo emozionati come bambini nel tifare Fabian e che ci ha permesso di esultare con lui.

Il futuro del wrestling italiano

Il nostro amato Fabian Aichner c’è l’ha fatta, ma una simile impresa potrà essere replicata da qualche altro atleta italiano?

Il talento ad alcuni non manca: il nostro amato sito ha avuto già modo di intervistare “il ragazzo prodigio” Francesco Akira, che ha di recente ottenuto un importante match titolato al fianco della leggenda della AJPW Kento Miayhara alla caccia degli All Asia Tag Team Championship.

Daniele Dentice D’Accadia, in arte D3, ha già ottenuto due match televisivi dello show di punta della WWE, Monday Night RAW, contro Braun Strowman e Erik Rowan, e chissà se il futuro potrebbe premiarlo essendo già in orbita della federazione di Stamford.

Importante spazio televisivo lo ha ottenuto anche Mambo Italiano, al secolo Andrea Guercio, apparendo in due segmenti, uno di NXT e uno du Dynamite, ottenendo dunque la considerazione delle due più importanti promotions in America.

Il futuro del wrestling italiano all’estero è incerto ma noi fan non mancheremo di dimostrare supporto a qualsiasi wrestler nostrano perché è proprio grazie a notti come quella di Fabian che è più bello essere italiani.

                              Seguici su Google News

                                                                                         

 

 

Altre storie
RAW Preview 25 05 2020
RAW Preview 25-05-2020