Finlay rischiò di morire dissanguato in WCW

Finlay rischiò di morire dissanguato in WCW

Il racconto di Nick Patrick.

Prima di essere un importante dirigente e produttore della federazione di Vince McMahon, l’irlandese Finlay ha calcato per anni i ring prima della World Championship Wrestling e poi della WWE.

Proprio durante un incontro lottato ai tempi della WCW nel 1999, secondo quanto raccontato dall’arbitro Nick Patrick, il Belfast Brawler avrebbe seriamente rischiato di morire a causa di un brutto taglio rimediato dietro la gamba.

Il grave infortunio di Finlay raccontato da Nick Patrick

Nick Patrick è stato ospite ai microfoni di Sportskeeda ed ha raccontato diversi aneddoti sui match arbitrati in passato. Ecco le parole dell’ex arbitro WWE sull’incontro lottato tra Finlay e Brian Knobbs durante un live event della WCW nel giugno del 1999.

“Si infortunò gravemente quando lavorava in WCW contro i Nasty Boys in Europa. Uno di loro lo buttò su un tavolo, ma non era un tavolo normale, era fatto di una plastica strana. Il tavolo si spaccò e Finlay si tagliò il retro della sua gamba, è quasi morto dissanguato. Ha quasi perso la sua gamba.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

Altre storie
SmackDown: tutte le sorprese dello show post WrestleMania 37
SmackDown: tutte le sorprese dello show post WrestleMania 37
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: