in ,

NJPW | Gli esiti di Southern Showdown

La New Japan Pro Wrestling è sbarcata in Oceania con l’evento Southern Showdown

La NJPW è sbarcata in Australia ieri per un nuovo evento di due giorni chiamato Southern Showdown. L’evento si è svolto, nella prima giornata, al Festival Hall di Melbourne, e nella seconda, all’University of New South Wales Roundhouse di Sydney.

Nella prima giornata, a Melbourne, a fare da Main Event è stato il tag team match tra il team dell’IWGP Heavyweight Champion Kazuchika Okada e Hiroshi Tanahashi, e il Bullet Club, rappresentato per l’occasione dai due membri neozelandesi, Bad Luck Fale e Jay White.
White ha avuto a che fare con entrambi i nipponici, così come Fale, e tutti e quattro parteciperanno al prossimo G1 Climax. Fale in particolare sarà nello stesso girone di Tanahashi e di Okada.

Tre titoli sono stati messi in palio: il British Cruiserweight Championship, gli IWGP Tag Team Championship e l’IWGP Junior Heavyweight Championship.

L’undercard ha incluso anche numerosi talenti australiani e neozelandesi, tra cui Gino Gambino, Slex e Aaron Solow.

Gli esiti della prima giornata

Toa Henare, Shota Umino e Nick Bury hanno sconfitto Mark Tui, Andrew Villalobos e Michael Richards (10:08)

Nick Bury, membro degli ex-MCW Tag Team Champion, The Brat Pack, è stato un sostituto dell’ultimo minuto. Infatti, doveva essere Ren Narita a fare coppia con Henare e Umino ma, per problemi di viaggio, lo stesso Narita e SHO non sono riusciti a partecipare all’evento.

A vincere è stato il team di Umino, Bury e Henare, grazie alla Toa Bottom di quest’ultimo che assicura lo schienamento vincente.

Slex ha sconfitto Aaron Solow (9:07)

Slex è l’attuale MCW Heavyweight Champion e ha sfidato, in passato, Okada, Ospreay e White.

Il match aveva come scopo principale di continuare a mettere in buona luce Slex.

Vittoria che va, infatti, all’australiano, grazie alla sua Slexecution.

Il CHAOS (Yoh e Toru Yano) ha sconfitto il Bullet Club (Taiji Ishimori e Gino Gambino) (9:40)

Questo tag team match doveva essere a sei uomini, inclusi SHO e Gedo, ma SHO ha avuto problemi di viaggio come Narita e Gedo, invece, ha deciso di rimuovere sé stesso dall’incontro.

Il match si è basato principalmente sul comedy di Yoh con Gino Gambino.

Vittoria al CHAOS, grazie a un Superkick di Yoh preceduto da un Low Blow di Yano, che hanno aiutato quest’ultimo a portarsi il pin vincente a casa.

Il CHAOS (Tomohiro Ishii e Yoshi-Hashi) ha sconfitto il Bullet Club (Yujiro Takahashi e Chase Owens) (9:47)

Vittoria per il CHAOS grazie alla Brainbuster di Ishii con schienamento vincente ai danni di Owens.

RPW British Cruiserweight Championship Match: El Phantasmo (c.) ha sconfitto Rocky Romero (18:45)

Vittoria per il membro del Bullet Club, che ha agito in maniera sporca in seguito a un ref bump.

IWGP Tag Team Championship Match: I Guerillas of Destiny (Tama Tonga e Tanga Loa) (c.) hanno sconfitto Mikey Nicholls e Juice Robinson (11:20)

Vittoria ai GoD che riescono a difendere le loro cinture, grazie anche alla distrazione di Jado.

IWGP Junior Heavyweight Championship: Will Ospreay (c.) ha sconfitto Robbie Eagles (30:04)

Questo match ha avuto una cornice di pubblico invertita: il pubblico è stato dalla parte del membro del BC e ha fischiato il campione.

Ospreay riesce a difendere il suo titolo, grazie alla combinazione Hidden Blade / Storm Breaker.

Nel post match, Eagles ha atterrato El Phantasmo con una forearm e ha stretto la mano ad Ospreay.

Hiroshi Tanahashi e Kazuchika Okada hanno sconfitto il Bullet Club (Bad Luck Fale e Jay White) (19:55)

Vittoria per i nipponici, grazie alla Rainmaker di Okada ai danni di Fale.

Dopo il match, Okada e Tanahashi hanno avuto un breve confronto in vista del G1 Climax. Entrambi si troveranno nello stesso girone.

L’IWGP Heavyweight Championship ha terminato con un promo in inglese e concludendo in giapponese, ringraziando i tifosi australiani e promettendo che sarebbe tornato in Australia.

Gli esiti della seconda giornata

Michael Richards ed Andrew Villalobos hanno sconfitto Stevie Filip e Tome Filip (6:55)
Rocky Romero ha sconfitto Tony Kozina (10:35)
Jack Bonza ha sconfitto Mick Moretti (15:10)
Chase Owens ha sconfitto Aaron Solow (12:20)
Juice Robinson e il CHAOS (Toru Yano e Mikey Nicholls) hanno sconfitto il Bullet Club (Tama Tonga, Tanga Loa e Gino Gambino) (9:30)
Tomohiro Ishii ha sconfitto Toa Henare (12:30)
Hiroshi Tanahashi, Kazuchika Okada e Will Ospreay hanno sconfitto il Bullet Club (Bad Luck Fale, Jay White e Robbie Eagles) (15:10)

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

WWE | Eric Bischoff commenta il suo nuovo ruolo

Report Impact!

Report Impact Wrestling 28-06-2019