NXT 19-02-2020 Preview
NXT TakeOver Portland

NXT TakeOver Portland: nuovo record per la WWE

NXT TakeOver Portland: nuovo record per la WWE. Due giorni fa si è svolto l’evento NXT TakeOver: Portland, il quale ha segnato un nuovo record per la WWE

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Domenica scorsa, al Moda Center di Portland, in Oregon, ha avuto luogo il ventottesimo evento della serie TakeOver, NXT TakeOver: Portland.
Anche questo TakeOver è riuscito a soddisfare il pubblico del brand giallo, tra momenti come l’apparizione di Charlotte Flair e il tradimento di Johnny Gargano.
A parte questi fattori, la WWE è riuscita a raggiungere un altro traguardo importante con l’evento di ieri.

Record di incassi

NXT TakeOver: Portland è ufficialmente divenuto l’evento WWE con maggiori incassi nello stato dell’Oregon.
A rivelarlo è stato Triple H nel tradizionale streaming post-TakeOver, il quale ha aggiunto che TakeOver: Portland ha superato gli incassi di WWE No Mercy 2008, una delle edizioni maggiormente ricordate del noto evento.
Gli incassi dell’evento ammontano a $784,975, mentre il numero di spettatori è ancora da precisare anche se sicuramente avrà superato quello di No Mercy 2008.

Buoni prospetti per il futuro

Si tratta di un segno più che buono per la federazione di Stamford, la quale vedrà di organizzare più spesso show o addirittura eventi nello stato nordoccidentale.

Il prossimo TakeOver

Il prossimo evento della serie sarà NXT TakeOver: Tampa Bay, il quale si svolgerà alla vigilia del “Grandaddy of Them All” nell’Amalie Arena di Tampa, in Florida.
TakeOver: Tampa Bay si svolgerà nello stesso giorno di altri due eventi non-WWE: il Bullet Club Beach Party, a Tampa, e ROH Supercard Of Honor XIV, a Lakeland.

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

Altre storie
Firefly Fun House match
WrestleMania 36: altre tre Superstar non parteciperanno