NXT TakeOver WarGames
NXT TakeOver WarGames

NXT TakeOver: WarGames III Preview

Ultimo aggiornamento:

NXT TakeOver: WarGames III Preview. Doppio appuntamento in questo week-end per NXT: la guerra tra brand a Survivor Series 2019 e la risoluzione di molte faide interne qui, ad NXT TakeOver: WarGames III!

Potete trovare questa preview e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

NXT TakeOver: WarGames III si terrà il 23 novembre 2019 a partire dalle 19:00 Eastern Time/16:00 Pacific Time (01:00 ora italiana). Il preshow partirà mezz’ora prima e sarà disponibile anche su YouTube, Facebook e Twitter. L’evento si svolgerà nella Allstate Arena di Rosemont (Illinois) e verrà trasmesso in diretta sul WWE Network. Esso è il terzo evento della serie WarGames, che ha sempre preceduto Survivor Series, ed è il ventisettesimo evento targato NXT TakeOver.
Nell’analizzare NXT TakeOver: WarGames III esprimerò un giudizio sulle aspettative create da ogni match assegnando un colore ad ognuno di essi. Esprimerò quindi con il colore rosso un giudizio negativocon il colore giallo un giudizio né negativo, né positivocon il colore verde un giudizio positivo. Partiamo dall’analisi match per match.

SINGLES MATCH: FINN BALOR VS MATT RIDDLE

Il ritorno di Finn Balor ad NXT ha superato le mie aspettative, di molto. Un turn heel ben orchestrato e che ha riconferito popolarità al lottatore irlandese. In questa nuova versione di sé, molto vicina al Real Rock ‘n’ Rolla, Balor è un heel furbo ed aggressivo che ama il caos e che si avvicina ai suoi obiettivi lentamente. Pur avendo già messo gli occhi sull’NXT Championship, il primo avversario sarà Matt Riddle. L’Original Bro ha sofferto molto in questa faida, ma rimane sempre uno dei lottatori più versatili dell’intero show. Sicuramente, un lottatore che potrebbe far fare all’ex Prince Devitt una ottima prestazione. Per il vincitore, penso non ci siano dubbi. VINCITORE: FINN BALOR.

NXT CHAMPIONSHIP N°1 CONTENDERSHIP TRIPLE THREAT MATCH: DAMIAN PRIEST VS PETE DUNNE VS KILLIAN DAIN

La faida è nata in maniera molto “stupida”. Sia Priest che Dain hanno deciso di attaccare Dunne. Il motivo? Ignoto. Se Priest potrebbe guadagnarci fama e posizione (in parte) da una vittoria contro il Bruiserweight, Dain non ne avrebbe bisogno. In questa situazione di violenza ingiustificata viene donata una chance titolata a Survivor Series 2019. In ritardo, la contesa acquisisce un’importanza non indifferente, tale che ha portato allo spostamento da una puntata di NXT al TakeOver. Proprio considerando lo status dei tre, mi sembra il momento giusto per dare una grossa opportunità a The Archer Of Infamy. VINCITORE: DAMIAN PRIEST.

WARGAMES MATCH: RHEA RIPLEY, CANDICE LERAE, MIA YIM & TEGAN NOX VS NXT WOMEN’S CHAMPION SHAYNA BASZLER, BIANCA BELAIR, IO SHIRAI & NXT UK WOMEN’S CHAMPION KAY LEE RAY

La costruzione di Rhea Ripley come sfidante temibile per Shayna Baszler continua a funzionare bene e il suo match con Becky Lynch non ha fatto altro che rafforzare il suo status. Il come si è arrivati a questo incontro, però, mi lascia un po’ stranito. Il primo problema è stata la scelta delle partecipanti: nel gruppo delle face fa storcere il naso l’assenza di Dakota Kai (che pronostico vicina al turn heel), mentre il team delle heel è semplicemente un’accozzaglia di lottatrici cattive che hanno anche avuto problemi nel recente passato. In aggiunta c’è Kay Lee Ray, ma non riesco a spiegarmi la sua presenza. Scelta delle partecipanti che, inoltre, cementifica l’utilità di Marina Shafir e Jessamyn Duke unicamente come guardie del corpo della campionessa. Vedo l’incontro utile soltanto alla costruzione di Rhea come nuova campionessa. Da valutare però possibili complicazioni interne. VINCITRICI: RHEA RIPLEY, CANDICE LERAE, MIA YIM & TEGAN NOX.

WARGAMES MATCH: UNDISPUTED ERA (NXT CHAMPION ADAM COLE, NXT NORTH AMERICAN CHAMPION RODERICK STRONG & NXT TAG TEAM CHAMPIONS BOBBY FISH & KYLE O’REILLY) VS TOMMASO CIAMPA, DOMINIK DIJAKOVIC, KEITH LEE & ???

Costruzione normale e abbastanza buona, forse troppo caotica e quasi dimenticata per via di Survivor Series. Eppure, come ogni anno, il WarGames dirà molto sul futuro dell’Undisputed ERA. Non solo, finalmente, hanno tutte le cinture maschili, ma sono anche senza grandi sfidanti all’orizzonte. Se Dijakovic e Lee sembrano lontani dal titolo Nord Americano, il rientrante Ciampa è più che mai un avversario importante per Cole. Grandi dubbi per chi sarà il quarto lottatore del team dei face. Anche se ci sono teorie su debutti o ritorno dal Main Roster, credo che alla fine sarà Johnny Gargano. Ma non me lo auguro: ha un bisogno urgente di staccarsi sia da Cole che da Ciampa. Per la vittoria, mi aspetto l’ennesimo rafforzamento dell’ERA, anche grazie ad alcuni aiuti esterni o tradimenti nell’incontro. Cole deve entrare a Survivor Series con uno status forte. VINCITORI: UNDISPUTED ERA.

Conclusioni finali

Con due gialli e due verdi, NXT TakeOver: WarGames III si presenta sicuramente migliore ai precedenti. Ciononostante, sono delle aspettative che potrebbero essere facilmente tradite. Ci sono tutti gli estremi per una buona serata di wrestling o per l’ennesima delusione targata NXT.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Altre storie
NXT Preview 23-09-2020
NXT Preview 23-09-2020