Report NXT 17-02-2021 - WWE

Report NXT 17-02-2021 – WWE

Report NXT 17-02-2021 - WWE: Karrion Kross affronta Santos Escobar

NXT 17-02-2021
Data di uscita
17 Febbraio 2021
Luogo
Capitol Wrestling Center (Orlando, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Discovery Plus (Italia), USA Network (USA)

Bentornati al consueto report settimanale di NXT on USA Network. TakeOver: Vengeance Day è ormai passato agli archivi (QUI! il report e QUI! i risultati), consegnandoci gli MSK e Dakota Kai & Raquel Gonzalez come vincitori della Dusty Cup rispettivamente maschile e femminile mentre tutti i campioni hanno difeso con successo le loro cinture ed infine è successo l’impronosticabile: Adam Cole ha atterrato Kyle O’Reilly con un Superkick. Che questa sia la fine dell’Undisputed ERA oppure il gruppo proseguirà senza O’Reilly? Lo scopriremo solo vivendo. Inoltre stasera, dopo continue frecciatine che non hanno fatto altro che gettare benzina sul fuoco, il campione ad interim dei Cruiserweight Santos Escobar è costretto ad affrontare un Karrion Kross più furioso che mai. A farvi compagnia durante questo episodio, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

Report NXT 17-02-2021 – WWE

L’odierna puntata del Black & Gold Brand si apre con un breve recap di quanto successo a TakeOver: Vengeance Day.

Spostandoci al Capitol Wrestling Center ci accolgono i commentatori Vic Joseph, Wade Barrett & Beth Phoenix, ma poco dopo fa il suo ingresso Kyle O’Reilly ancora scosso di quanto successo a TakeOver. O’Reilly si chiede perché Adam Cole abbia rovinato tutto, ma che nonostante tutto gli dà il beneficio del dubbio e che vuole sentire le sue ragioni. Al posto di Cole si presenta Roderick Strong, il quale cerca di tranquillizzare O’Reilly su ciò che è successo domenica scorsa ma Kyle è molto arrabbiato al contrario e lo invita a non salire sul ring perché non vuole sentire le sue s*******e. Al party si unisce il campione del Black & Gold Brand Finn Balor, anch’egli furioso con Cole e che capisce cosa stia provando. Balor discute con Strong ma i due vengono aggrediti da Pete Dunne ed i campioni di coppia Oney Lorcan & Danny Burch, i quali vengono separati dagli assalti da degli arbitri poco dopo.

La visuale si sposta sul General Manager William Regal che, dopo aver mostrato il secco rifiuto del campione dei Cruiserweight Santos Escobar di affrontare Karrion Kross, afferma che il loro match avrà luogo la prossima settimana e che di conseguenza il main event sarà uno scontro a sei tra Balor, O’Reilly e Strong contro Dunne, Lorcan e Burch.

TAG TEAM MATCH: THE WAY (CANDICE LERAE & INDI HARTWELL) (w/JOHNNY GARGANO) VS SHOTZI BLACKHEART & EMBER MOON

Il primo match della serata vede Candice LeRae & Indi Hartwell, in rappresentanza dei The Way, contrapposte a Shotzi Blackheart & Ember Moon. Shotzi ed Ember isolano subito Candice al loro angolo ottenendo il pieno controllo della contesa, arrivando anche a farla cadere fuori dal ring dopo un Dropkick della Punk Rocker. Le due rappresentanti della Gargano’s Way recuperano lo svantaggio allo scadere della pubblicità, vantaggio che però perdono subito a causa di una combo Senton alle corde & Enziguri fuori dal ring delle avversarie che sembrano tornare a dominare il match ma la Poison Pixie, poco dopo, trascina Shotzi fuori dal ring ed il comando del match torna dalla loro. Nel frattempo la regia inquadra un misterioso furgone arrivato all’arena. Tale scena sembra distrarre madrina e figlioccia in un primo momento, ma nonostante ciò continuano a dominare la contesa senza troppi problemi e isolando Ember da Shotzi. Poco dopo il campione Nordamericano Johnny Gargano, accompagnatore di Candice & Indi al tavolo di commento, lascia l’arena per recarsi al parcheggio. Shotzi, intanto, torna a dominare su Indi Wrestling ma la situazione degenera in una breve rissa tra le varie partecipanti che vede dominare l’australiana. Gargano nel frattempo ha raggiunto il furgone, cercando segni del figlioccio Austin Theory. Le runner-up della Dusty Cup femminile iniziano la loro rimonta e, approfittando del ritrovamento di Austin Theory da parte di Gargano, Ember si aggiudica la contesa con un roll-up su Indi.

VINCITRICI: EMBER MOON & SHOTZI BLACKHEART

La visuale si sposta su Pat McAfee, il quale si lascia andare ad un “te l’avevo detto” rivolto ai fan dopo quanto fatto da Adam Cole a TakeOver.

La regia manda in onda un’intervista fatta a KUSHIDA, il quale riceve i complimenti di Bronson Reed ed anche un’offerta di Malcolm Bivens di sfidare Tyler Rust.

SINGLES MATCH: ISIAH “SWRVE” SCOTT VS LEON RUFF

Torniamo all’arena, dove ci attende uno scontro tra Isiah “Swerve” Scott Leon Ruff. L’ex-campione Nordamericano viene più volte sbeffeggiato dallo Swerve One, il quale non esita a giocare sporco ed a colpirlo con una devastante Backbreaker dopo averlo lasciato dominare per un po’. Dopo uno Stomp all’angolo, Isiah Scott domina pesantemente il match ma fa l’errore di sottovalutare l’avversario finendo vittima del Cutter di Ruff. Il jobber sorprende nuovamente il mondo portandosi a casa la vittoria dopo un roll-up.

VINCITORE: LEON RUFF

Nel post-match Scott attacca Ruff arrivando a farlo schiantare di schiena contro l’angolo.

TAG TEAM MATCH: KAYDEN CARTER & KACY CATANZARO VS ROBERT STONE BRAND (AALIYAH & JESSI KAMEA) (w/ROBERT STONE)

Assistiamo ad un altro tag team match femminile, ma stavolta le protagoniste sono Kayden Carter & Kacy Catanzaro pronte ad affrontare Aaliyah & Jessi Kamea, le due rappresentanti del Robert Stone Brand. Jessi e Kacy sono le donne legali iniziali, ma è quest’ultima insieme a Kayden ad ottenere il pieno controllo della contesa. Nel frattempo sulla rampa si palesa Boa. Tale situazione distrae Kayden che finisce per essere isolata dalle due del Robert Stone Brand all’angolo. Kacy, però, recupera lo svantaggio avendo la meglio su Aaliyah e poco dopo la vittoria va al do face.

VINCITRICI: KAYDEN CARTER & KACY CATANZARO

Nel post-match oltre a Boa arriva anche Xia Li. Kacy cerca spiegazioni da Xia ma quest’ultima le marchia la mano e la sfida per la settimana prossima. 

La visuale si sposta su Tyler Rust Malcolm Bivens, con quest’ultimo che afferma di essere sicuro della vittoria del suo assistito su KUSHIDA.

La regia inquadra brevemente i vincitori della Dusty Cup maschile e femminile.

Fanno il loro ingresso al Capitol Wrestling Center, dopo un breve discorso di Beth Phoenix ed un filmato mandato in onda dalla regia, i vincitori della Dusty Cup maschile MSK, i quali sono più euforici che mai della loro vittoria ed affermando che si prenderanno senza problemi anche i titoli di coppia di NXT. Poco dopo è la volta delle vincitrici della Dusty Cup femminile, Dakota Kai & Raquel Gonzalez, anche loro estremamente felici della loro vittoria ma non fanno in tempo a parlare che fanno il loro ingresso e ritorno nel Black & Gold Brand le campionesse femminili di coppia Shayna Baszler & Nia Jax, le quali provocano Dakota & Raquel ma entrambe vengono messe a tacere dalla neozelandese dopo che quest’ultima ha ricordato che Shayna è la stessa Shayna che ha lasciato lo show giallo-nero dopo aver perso contro Rhea Ripley, colei che venne sconfitta dalla Big Woman. Raquel prende la parola e promette alle rivali che strapperanno loro i titoli di coppia. Shayna conclude che il 3 marzo le umilieranno, ma Raquel le risponde dicendole che deve stare attenta a ciò che dice perché potrebbe ritrovarsi il trofeo dove non batte il sole quanto meno se l’aspetta.

La visuale si sposta brevemente su Kyle O’Reilly & Roderick Strong nel parcheggio.

La regia manda in onda un filmato dedicato a Cameron Grimes, conclusosi con un’incidente in auto dove ne è uscito illeso.

SINGLES MATCH: KUSHIDA VS TYLER RUST (w/MALCOLM BIVENS)

Il prossimo match è lo scontro tra KUSHIDA Tyler Rust. Il membro delle Malcolm Bivens Enterprises ricorre a più tattiche pur di non finire vittima delle sottomissioni del nipponico, costringendo questi a tentare un roll-up. L’ex-allievo di Timothy Thatcher ha il pieno controllo della contesa, riuscendo anche a far cadere l’avversario dall’angolo per poi bloccarlo al tappeto con una Sleeper Hold. L’ex-New Japan recupera lo svantaggio dopo il break pubblicitario, ribaltando la situazione prima di essere colpito da uno Scissors Kick dell’avversario. I due passano da uno scambio di German Suplex ad uno scambio di roll-up, culminando con una Sleeper Hold di Rust poi ribaltata in uno schienamento del giapponese che, dopo aver colpito il braccio sinistro di Rust, lo chiude nell’Hoverboard Lock decisiva.

VINCITORE: KUSHIDA

La regia manda in onda un filmato dedicato a Zoey Stark.

La regia manda in onda l’apparizione di LA Knight, precedentemente noto come Eli Drake, nel pre-show di TakeOver: Vengeance.

La visuale si sposta proprio su LA Knight, il quale promette che nessuno può fermarlo e che dominerà il Black & Gold Brand.

SINGLES MATCH: ZOEY STARK VS VALENTINA FEROZ

Il prossimo incontro, come annunciato nel filmato mandato in onda dalla regia prima della pausa pubblicitaria, è il match di debutto di Zoey Stark e ad affrontarla è Valentina Feroz. La fu Lacey Ryan domina pesantemente la contesa, riuscendo ad avere la meglio ed a vincere contro la brasiliana dopo un German Suplex, un Knee Strike ed una Feast Your Eyes.

VINCITRICE: ZOEY STARK

La visuale si sposta su Karrion Kross Scarlett. i quali avvertono Santos Escobar che non può ritardare l’inevitabile poiché il suo destino è già segnato. Kross gli dà due scelte: o affrontarlo la settimana prossima o non presentarsi, perdere la cintura e subire un destino anche peggiore. Tick Tock.

SIX MAN TAG TEAM MATCH: PETE DUNNE, ONEY LORCAN & DANNY BURCH VS FINN BALOR & UNDISPUTED ERA (KYLE O’REILLY & RODERICK STRONG)

Ma adeso arriviamo al main event di questa puntata del Black & Gold Brand dove il campione NXT Finn Balor, Kyle O’Reilly Roderick Strong affrontano Pete Dunne ed i campioni di coppia Oney Lorcan & Danny Burch. I compari di Par McAfee e Balor, O’Reilly & Strong si danno subito battaglia senza esclusione di colpi. Ben presto i membri dell’Undisputed ERA si scontrano con i campioni di coppia mentre Dunne e Balor continuano a darsi battaglia nel ring. The Prince evita la Bitter End mentre il Bruiserweight blocca la 1916, ma alla fine il Real Rock ‘n’ Rolla colpisce Dunne con un Dropkick ed è pronto per la Coup the Grace ma all’improvviso fa il suo ingresso Adam Cole che lo fa cadere dall’angolo. Cole poi attacca O’Reilly fuori dal ring e lo colpisce con una Brainbuster sui gradoni d’acciaio. Alla fine la vittoria va al trio heel, dopo la Bitter End decisiva di Dunne su Balor

VINCITORI: PETE DUNNE  ONEY LORCAN & DANNY BURCH

Nel post-match Cole atterra Balor con un Superkick ed alza la cintura massima dello show al cielo.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report NXT 17-02-2021 - WWE
Report NXT 17-02-2021 – WWE
Buona puntata post-TakeOver
La puntata di stasera ha offerto parecchia carne al fuoco, sebbene il rammarico di non aver visto lo scontro tra Santon Escobar e Karrion Kross, e che suscita interesse nel Black & Gold Brand
Segmento iniziale
6.3
The Way vs Shotzi Blackheart & Ember Moon
6.4
Isiah
6
Kayden Carter & Kacy Catanzaro vs Robert Stone Brand
5.3
Confronto tra Shayna Baszler & Nia Jax e Dakota kai & Raquel Gonzalez
7
KUSHIDA vs Tyler Rust
6.6
Finn Balor & Undisputed ERA vs Pete Dunne, Oney Lorcan & Danny Burch
6.9
Fattori Positivi
Il finale amaro che conferma la pugnalata alle spalle di Adam Cole verso l'Undisputed ERA
Il confronto tra Dakota Kai & Raquel Gonzalez e Shayna Baszler & Nia Jax
Fattori Negativi
Non aver visto lo scontro tra Karrion Kross e Santos Escobar
6.4

Altre storie
Report SmackDown 26-02-2021 - WWE
Report SmackDown 26-02-2021 – WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: