Report NXT UK 10-04-2019: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report dell’ultima puntata di NXT UK!

SINGLES MATCH: KASSIUS OHNO VS TRAVIS BANKS

Inizio con diverse prese, sia di stile britannico ma anche più statunitensi. Il mix funziona correttamente. Banks prova ad atterrare Ohno ma i risultati non sono un granché. L’ex Chris Hero gioca di counter, d’astuzia ma anche aggressività, colpendo nel modo giusto al momento giusto. Talvolta sa essere anche scorretto. Banks rientra in partita con calci, ginocchiate e Suicide Dive di vario tipo. Kiwi Krusher ma è solo due. Ohno si riprende, Big Boot e Rubik Cube, ma non valgono la vittoria. Tentativo di Ripcord Elbow a vuoto, roll up da due ma secondo roll up da tre.

VINCITORE: TRAVIS BANKS

Highlights da NXT TakeOver: New York dal match tra Pete Dunne e WALTER.

Jordan Devlin dice che Dunne è un perdente ed ora vuole WALTER per sé.

SINGLES MATCH: PIPER NIVEN VS KILLER KELLY

Squash quasi totale da parte dell’ex Viper, che distrugge fisicamente la propria avversaria e ridicolizza la sua piccola offensiva. Dopo una Cannonball, chiusura con il Viper Driver.

VINCITRICE: PIPER NIVEN

Rhea Ripley prova ad attaccare la vincitrice ma viene scacciata.

I Moustache Mountains parlano del WrestleMania Weekend.

I Grizzled Young Veterans sono arrabbiati col GM Johnny Saint per averli spediti negli Stati Uniti. Lì terrano una nuova open challenge titolata.

SINGLES MATCH: JOSEPH CONNERS VS JACK STARZ

Incontro alquanto noioso, colpa soprattutto di Conners, che teoricamente dovrebbe essere uno squash ma si fatica a considerarlo perfettamente tale. La vittoria va comunque a Conners con la Don’t Look Down.

VINCITORE: JOSEPH CONNERS

NXT UK WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH: TONI STORM (C) VS JINNY

L’azione comincia immediatamente. Jinny rapidamente prende controllo della prima parte del match, con sottomissioni e transizioni efficaci. La campionessa prova precocemente alcune delle sue mosse caratteristiche ma la riuscita non è ottima. Reazioni da parte sua ci sono, ma Jinny le contrasta duramente (in una di queste reazioni colpisce addirittura con tre German Suplex). Tentativo di Storm Zero per sbeffeggiare la rivale, la campionessa si libera, Headbutt ma è solo due. Knee Strike di Jinny, prova la Hurricanrana ma viene counterata in una Powerbomb. Segue la Storm Zero.

VINCITRICE ED ANCORA CAMPIONESSA: TONI STORM