Report Road To All Out Episode 02

Report Road To All Out Episode 02: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti al secondo episodio di Road To All Out! Io sono Francesco D’Onofrio e vi proporrò il report della puntata. Buona lettura!

Un nuovo consigliere per Shawn Spears

Tully Blanchard dice di aver ricevuto una chiamata da un grande atleta che veniva sottovalutato (Shawn Spearsndr) e quest’ultimo gli ha chiesto come portare la sua carriera al top. La risposta è stata questa: “Se butti giù uno dei Rhodes, io ti porto al top“. Ora, è stato chiamato in causa per aiutare, grazie all’esperienza che ha guadagnato combattendo contro il padre di Cody. Conosce Dusty meglio di chiunque altro, sa cosa fa spronare la famiglia Rhodes ed è questo che Shawn gli ha chiesto: dargli questa conoscenza. C’è un ragazzo molto talentuoso, che ha grande potenziale, è l’eccellenza fatta persona, ma, a volte, bisogna affilare la lama, buttare giù un Rhodes. Bisogna riportare quell’intensità e far procedere il piano principale. Dopo aver mostrato nuovamente le immagini dell’attacco di Shawn nei confronti di Cody a Fyter Fest, non c’è bisogno di altre parole, basta solo quell’immagine.

Annunciato un nuovo match per ALL OUT!

A seguito della sconfitta di Fight For The Fallen, scatta la rissa tra Darby AllinJimmy HavocJoey Janela. Con un video vintage in stile VHS, è stato annunciato un nuovo match per ALL OUT, che sarà un Triple Threat con protagonisti i tre atleti appena citati.
Chris Van Vliet, direttamente dall’AEW Control Center, dopo un brevissimo riepilogo degli eventi di Double Or Nothing e di Fyter Fest, propone un’intervista esclusiva ad uno dei protagonisti del doppio Main Event di ALL OUTJon Moxley.

Intervista a Jon Moxley

Conosco una sola velocità. Metto il mio piede sul pedale dell’acceleratore e lo premo fino alla fine. Amo il wrestling e lo farei ogni giorno, 24/7. Per un po’ di tempo, me lo hanno tolto. Non lo permetterò mai più. In questo momento, Kenny Omega è un mito, è una leggenda, è quest’idea: la leggenda di Kenny Omega, il più grande wrestler che sia mai vissuto, il Rembrandt, il Van Gogh del wrestling professionistico, colui che fa belle ed eleganti esibizioni da 60 minuti in Giappone, mentre io lanciavo torte in faccia e cose del genere in televisione. Se credo o no alla leggenda di Kenny Omega, credimi, fratello, lo sto prendendo molto, molto seriamente. Per questo motivo, sto andando in Giappone: per imparare tutti i tuoi stili, tutti i tuoi trucchi del mestiere, tutto quello che riguarda chi sei, cosa fai, da dove vieni. Sembra che il mitico Kenny Omega pensi che io sia una specie di zimbello. Beh, saremo sul ring insieme e ti assicuro che non sarà assolutamente divertente quando romperò la tua fottuta mascella. Amico, questo non è un fottuto videogioco, hai una sola vita. Sto cercando di farti male, sto cercando di infortunarti e lo farò.
 
Grazie per la lettura e… Be The Elite!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
IMPACT! Report 31-03-2020