Royal Rumble 2021: interessante dato sulla rissa maschile

Royal Rumble 2021: interessante dato sulla rissa maschile

La curiosa statistica di Dave Meltzer fa pensare sul futuro della WWE

La Royal Rumble 2021 andata in scena la scorsa notte ha dato il via alla Road To WrestleMania 37. La vittoria di Edge nella rissa maschile è il primo passo verso una edizione dello Showcase Of Immortals all’insegna della saggezza dei veterani. Quanto successo la scorsa notte è un chiaro segnale delle future direzioni della WWE, raggiungendo un record tanto curioso quanto poco invidiabile.

La Royal Rumble 2021 è la più vecchia di sempre

Sempre attento ad alcuni dettagli, Dave Meltzer ha notato che l’età media dei lottatori che hanno partecipato alla Rissa maschile di quest’anno è stata la più alta di sempre. Un dato che si abbassa lievemente grazie alla giovanissima età di Dominik Mysterio, l’unico assieme ad Otis avere meno di 30 anni all’interno della lista. Il record precedente risale all’edizione dell’anno scorso.

È la Royal Rumble più vecchia della storia. Non è una novità, la seconda in classifica è quella dell’anno scorso. È la Rumble più vecchia di sempre e questo accentua il problema.

È chiarissimo che la WWE ha bisogno di un vero refresh per rilanciare il suo prodotto verso l’alto, WrestleMania 37 sarà l’occasione ideale.

Restate connessi su The Shield Of Wrestling per tutti gli aggiornamenti post-Royal Rumble 2021.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
Triple H elogia la divisione femminile della WWE
Triple H elogia la divisione femminile della WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: