SIW TuttoxTutto - Review

SIW TuttoxTutto – Review

Review SIW TuttoxTutto (06/04/2021)

SIW TuttoxTutto
Luogo:
Training Center, Cascina (Toscana)
Orario:
21:30
Dove è stato trasmesso:
Twitch

Amici di The Shield of Wrestling e del grande wrestling italiano, qui è Giacomo Toniaccini e oggi sono pronto a raccontarvi quello che è stato il primo grande spettacolo della SIW su Twitch, ossia il Main Show TuttoxTutto! La Scuola Italiana Wrestling ha portato in scena il primo show settimanale di wrestling in Italia, Tuesday night system! (clicca QUI per la review dell’episodio pre-TuttoxTutto), imponendosi sulla piattaforma viola come la federazione più attiva e con il pubblico più fidelizzato sulla penisola. Adesso, scopriamo insieme cosa è accaduto nella grande serata di TuttoxTutto su Twitch!

SIW TUTTOXTUTTO – REVIEW

Thunder Kid viene raggiunto nel backstage dai Latin Lovers, con Rafael che dice a Bon Giovanni che sarà proprio “Il Ragazzo del Tuono” il suo compagno di coppia per stasera nel match contro la Darkest Hour. “Sangre Latino” aggiunge al danno la beffa quando comunica a Thunder che dovrà indossare il suo ring attire per il match di stasera; quest’ultimo si rifiuta categoricamente di fare ciò, ma il contratto firmato due settimane fa a System e la presenza del Latin Lawyer non gli lasciano altra scelta. Bon Giovanni però decide di incoraggiare Thunder, spronandolo a dare il massimo per ottenere le cinture di coppia questa sera.

MATCH SINGOLO: MARCUS VALENTINE VS. IVAN BLAKE

I due giovani talenti del roster mettono in piedi una contesa particolarmente solida, considerando appunto che sono delle nuove leve. L’astuzia di Blake mette i bastoni tra le ruote più volte a Valentine, ma il “Modern Warrior” sciorina una bella performance (mi piace molto il suo moveset n.d.r.) e, nonostante “The Evil Genius” sia riuscito anche ad eseguire la sua manovra migliore (la Blake Out), si porta a casa la vittoria con la sua Dragon’s Tail.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: MARCUS VALENTINE [VOTO: 6/7]

TAG TEAM MATCH PER I TITOLI DI COPPIA SIW: DARKEST HOUR (C) VS. LATIN LOVERS

Buon incontro di coppia titolato, con la chimica tra i due team assolutamente sugli scudi. Thunder era concentrato sul match, dimenticandosi completamente di essere vestito come Rafael e questo ha portato la contesa ad essere ancora più fluida e piacevole. La vittoria va ai Darkest Hour grazie alla Swanton Bomb di Stryke Hellwig su Bon Giovanni.

VINCITORI PER SCHIENAMENTO E ANCORA CAMPIONI DI COPPIA SIW: DARKEST HOUR [VOTO: 7]

Fa il suo ingresso Nick Wave, pronto per indire una nuova “Big Challengioni”. Ad accettare la sfida aperta del “Grande Blu” è nientemeno che il suo compagno di coppia Darko. La “Suplex Star” va faccia a faccia con Wave e i due sono pronti a darsi battaglia , ma le luci si spengono improvvisamente e, quando si riaccendono, Darko è scomparso e dietro a Nick Wave appare Killer Mask! Le luci si spengono nuovamente e dopo essersi riaccese una seconda volta anche il campione della WIVA Wrestling non si vede più. Il “Grande Blu” appare visibilmente confuso e abbandona il ring per cercare Darko.

BULLROPE MATCH: SCANNER VS. PAN

Una delle rivalità più accese dell’era System non poteva non risolversi con una stipulazione speciale; in un Bullrope Match i due atleti sono legati tra di loro con una corda e la vittoria può arrivare solamente tramite schienamento o sottomissione. Il match è abbastanza caotico com’era prevedibile, più simile ad un rissone che ad un effettivo match di wrestling. Il finale, fortunatamente, è un po’ quello che la stragrande maggioranza dei fan voleva, con il “Satiro” che fa perdere i sensi alla “Lingua Tagliente” con l’ausilio della corda e di un paletto del ring, interrompendo finalmente la sua striscia di sconfitte durata ben 566 giorni.

VINCITORE PER K.O. TECNICO: PAN [VOTO: 7]

Nick Wave si aggira nel backstage alla ricerca di Darko, incrociando alcuni atleti del roster, ma della “Suplex Starnon c’è assolutamente traccia.

MATCH SINGOLO PER IL TITOLO WILD DIVISION: ALEX FLASH (C) VS. ADRIANO

Il “Coach” è ovviamente accompagnata dalla sua cricca composta da Liam Massett e Picchio, ma nonostante ciò, il “Leone di Romadomina per larghi tratti ma ad un certo punto Flash sguinzaglia Picchio e Liam su Adriano facendo scattare la squalifica e mantenendo in questa maniera la cintura WILD. Peccato però che il “Coach” sia andato a perculare l’arbitro della contesa, il Capo arbitro Daniele Vettori, che decide di far ripartire il match, con Flash che può perdere il titolo anche per squalifica e con i suoi segaci banditi da bordo ring. La campana suona di nuovo ma poco dopo l’arbitro Vettori viene colpito involontariamente da Adriano, con Alex che ovviamente ne approfitta per sferrare un Low Blow sul “Leone di Roma”. Flash richiama i suoi compari sul quadrato, ma è qui che avviene l’impensabile; Picchio ha in mano una sedia per colpire Adriano ma cambia bersaglio e stende Liam! Flash è basito e si becca una Lucha Knee! Il breve scontro che ne consegue è una dimostrazione di quanto Adriano sia determinato questa sera e dopo un poderoso Backbreaker chiude la sua Camel Clutch modificata facendo cedere il “Coach”!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO E NUOVO CAMPIONE WILD DIVISION: ADRIANO [VOTO 7.5]

Torniamo nuovamente da Nick Wave, che a sto giro trova Darko pestato a terra e chiama qualcuno in soccorso del compagno di coppia.

MATCH SINGOLO: JET VS. LEON CHIRO

Un’altra importante rivalità nelle ultime settimane di System arriva al suo culmine in questo incontro. I due atleti si incastrano bene tra di loro, dimostrando oltre ad una buona chimica anche una bella capacità di raccontare delle storie sul quadrato. La vittoria va a Jet grazie ad un Crucifix Pin che gabba Leon Chiro, ma è ciò che accade subito dopo il suono della campana che ha fatto esultare un po’ tutta la chat che ha seguito lo show in live: infatti Leon porge la mano al “Supersonico” in segno di sportività e rispetto, con Jet che accetta e abbraccia il#1 Hero“.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JET [VOTO: 7+]

MATCH SINGOLO PER IL TITOLO ITALIANO SIW: RAFAEL (C) VS. PICCHIO

Questo incontro sarà senza alcuna ombra di dubbio tra i migliori fatti in Italia nel 2021. Il tasso tecnico della sfida tra “Sangre Latino” e “Lucha Pride” è costantemente alle stelle e i due non rallentano neanche per un secondo, dando a questo Main Event un ritmo elevatissimo e rendendolo estremamente coinvolgente. Non manca ovviamente la drammaticità e il pathos, con due kick-out fantastici, ossia quello di Picchio dal primo Ultimo Tango e quello di Rafael dalla Lucha Knee. La vittoria e il mantenimento del Titolo Italiano vanno a Rafael dopo uno stupendo Ultimo Tango dalla seconda corda.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA CAMPIONE ITALIANO SIW: RAFAEL [VOTO: 8.5]

COSIDERAZIONI FINALI

Potrò risultare ripetitivo, ma oggi sono più che felice nell’elogiare nuovamente il grandioso lavoro svolto dalla Scuola Italiana Wrestling, che ci ha regalato un signor Main Show e che, soprattutto, negli ultimi mesi ci ha mostrato un prodotto che probabilmente nessuno si sarebbe aspettato COSÌ di qualità, cambiando (per citare la stessa SIW n.d.r.) le regole del gioco nel wrestling qui in italia.

VOTO SHOW: 7.5

Altre storie
Report RAW 03-05-2021 - WWE
Report RAW 03-05-2021 – WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: