World of Sports
World of Sports

WORLD OF SPORTS REPORT – S1E6

Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, come avrete capito dalla catcphrase a scrivere è il direttore! Siamo pronti per salire sul ring con i wrestler di World Of Sports!

L’episodio comincia con il recap dell’ultima puntata, come da copione. Largo spazio viene dato all’impresa di Kay Lee Ray che ha difeso il titolo femminile in una battle royal. Ma bisogna pensare al presente, perché in questa puntata avremo la finale del torneo Tag team, un match per il WOS Heavyweight championship ed un regolamento di conti. Si comincia subito con la difesa titolata

WOS HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP MATCH : RAMPAGE(C) (W./CJ Banks & Sha Samuels) VS DAVEY BOY SMITH

Inizio molto fisico con il figlio di British Bulldog che si impone decisamente connettendo anche un Vertical Suplex ed un Russian leg sweep. Rampage sembra quanto mai vicino alla sconfitta. Questa volta nemmeno gli interventi dei suoi compari sembrano poter servire a qualcosa. Davey Boy va vicinissimo alla vittoria ma Rampage lo accieca con due dita e commette il suo DDT vincente.

VINCITORE E ANCORA CAMPIONE : RAMPAGE

Nel post match Smith rischia un pestaggio ma in suo aiuto interviene Justin Sysum e Stu Bennet a sorpresa decreta un handicap match tra Justin ed i due alleati di Rampage. match che farà da main event alla serata.
Ora sarebbe il momento della resa dei conti tra Martin Kirby e Joe Hendry, dico sarebbe perché Kirby si presenta con un braccio fasciato ed una lettera. Il ring announcer legge il comunicato di Martin che riporta degli sfortunati eventi avvenuti al wrestler, tra i quali l’infortunio al braccio mentre si tagliava i capelli… Peccato sia calvo. Hendry non se la beve e assale l’avversario. A questo punto Martin per non subire, scopre le carte ed inizia a lottare.

MARTIN KIRBY VS JOE HENDRY

I due come hanno già dimostrato sono wrestler piuttosto duttili, Kirby è più propenso ad usare tecniche di agilità mentre Hendry predilige la potenza. Kirby ha la meglio nella parte iniziale e va vicino alla vittoria per sottomissione, con l’utilizzo di una cravatta al collo molto difficile da reversare. La chiave sta proprio qua però, Joe Hendry usa la forza, solleva l’avversario e connette un suplex che gli spalanca le porte per le Hendry Lock e la conseguente vittoria.

VINCITORE : JOE HENDRY

Finalmente è giunto il momento di assegnare le cinture di coppia, siamo arrivati alla finale del torneo.

TAG TEAM TOURNAMENT – FINAL : KIP SABIAN & IESTYN REES VS ADAM MAXTED & NATHAN CRUZ

L’inizio è disarmante per Cruz e Maxted, che vengono letteralmente messi in difficoltà. Adam infatti fin dal primo minuto cade vittima delle combo avversarie. Il partner di Cruz ha un accenno di ripresa e atterra Rees. La situazione per il team di Nathan ed Adam cambia quando avviene un doppio hot Tag, con Cruz che ha la meglio e atterra prima Sabian e poi manda fuori dal ring Rees, sfiorando la vittoria con una Falcon arrow. Come in ogni incontro da loro disputato, Kip e Iestyn dimostrano di avere una marcia in più : i due isolano Maxted e lo brutalizzano con loro Cutter into Powerbomb, vincente!

VINCITORI E PRIMI CAMPIONI : IESTYN REES & KIP SABIAN

Nel post match Cruz e Maxted si stringono la mano, con il secondo che chiede quasi scusa. Mea culpa che a quanto pare non viene accettato da Nathan, il quale aggredisce il suo ormai ex partner
È giunto il momento del Main Event of the evening!

2 ON 1 HANDICAP MATCH : SHA SAMUELS & CJ BANKS VS JUSTIN SYSUM

Pur essendo un handicap match, Sysum soffre raramente la minoranza numerica. Fin da subito tiene a bada i due nemici stendendoli spesso con mosse volte a colpire entrambi gli avversari, come il Crossbody quasi sul finire del match. Nel finale Justin sta per chiudere i giochi ma si presenta Rampage. Sysum gli si para davanti ma non cade nella provocazione, corre verso il ring e stende Samuels con una spear tra le corde. Non contento il beniamino del pubblico abbatte Banks con un European Discuss lariat e ottiene il tripudio generale, chiudendo la contesa con una 450° splash su Sha!
Possono calare i titoli di coda mentre Justin Sysum guarda dall’alto in basso Rampage, probabilmente ad oggi è proprio il wrestler con il mantello il pericolo numero uno del campione.
Il direttore vi saluta, non mancate la prossima settimana, mi raccomando!

Altre storie
WrestleMania 36 Night 1 Risultati
WrestleMania 36 Night 1 Risultati