WWE | Novità sul possibile Draft per la divisione dei roster: La WWE sta pensando ad una permanente e netta divisione dei roster. Grazie anche agli accordi televisivi firmati di recente.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Qualche giorno fa, abbiamo raccontato di come nella testa della WWE e di Vince McMahon stesse balenando in testa l’idea di eliminare la Wild Card Rule. La particolare regola che permetteva a wrestler di RAW di presenziare a SmackDown e viceversa, eliminando di fatto la divisione dei roster. Dopo gli accordi firmati da NXT con USA Network e da SmackDown con FOX, sembra che le cose stiano per cambiare.

Quali sono i piani?

In seguito all’introduzione della Wild Card Rule, la divisione in brand ha preso una strada molto confusionaria, riportando le faide e il prodotto quasi ai fasti del roster unito prima del 2016. Il Wrestling Observer riporta che attualmente vi è l’idea di fare un altro Draft – o Shake Up, che dir si voglia -, ma stavolta permanente. Creando i roster permanenti di RAW e SmackDown. Al momento tutto è tenuto celato e segreto, ma una volta che l’idea diverrà concreta, FOX e USA Network saranno i primi a saperlo.

Queste le parole di Dave Meltzer:

In questo momento c’è l’idea di un altro Draft, che permetta la permanente divisione dei roster di RAW e SmackDown. Cosa ci è stato detto originariamente è che non ci sarebbero stati grandi cambimenti, ma solo alcuni cambiamenti. Ma questo è Vince.

La WWE al momento ha diverse opzioni, ma non essendo più RAW e SmackDown parte dello stesso network e saranno anche ai lati opposti della settimana (Infatti, mentre RAW resta ovviamente al lunedì, SmackDown si sposta nuovamente dal martedì al venerdì), una divisione netta e marcata dei due roster sembra più che necessaria. Ovviamente la notizia non è ufficiale e tutto è soggetto a cambiamenti, ma in caso sarà interessante vedere come la federazione di Stamford riuscirà a dividere nuovamente le superstars.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.