WWE | Importanti novità sulla Wild Card Rule: la Wild Card Rule è stata, fin dall’annuncio, molto criticata dai fan della WWE. E in merito a ciò e ad una possibile cancellazione ci sono importanti novità.

Da diversi mesi a questa parte la WWE ha avuto un evidente cambiamento in positivo. Anche grazie all’annuncio di Paul Heyman ed Eric Bischoff come direttori esecutivi dei due show principali. Prima di questo, però, Vince McMahon decise di far entrare un vigore una particolare regola: la Wild Card Rule.

Cos’è la Wild Card Rule?

Vedendo i bassi e deludenti ratings, il Chairman della WWE pensò di correre ai ripari con la Wild Card Rule. In cosa consiste? Nonostante lo Shake Up appena avvenuto, Vince decise che da quel momento in poi vi era possibilità per 3 wrestler appartenti ad uno dei due brand (RAW o SmackDown) di presenziare allo show opposto. Piano piano, questa regola ha preso sempre più piede e le superstar che presenziavano allo show non di appartenenza non erano 3, ma di più. Rendendo il tutto praticamente uguale alla situazione prima del primo Shake Up e della prima brand split del 2016: roster unico e faide portate avanti in entrambi gli show settimanali. Questa regola è tutt’ora in vigore e tutt’ora oggetto di parecchie critiche.

Ipotesi cancellazione

Durante il Wrestling Observer Radio, è stata chiesta a Dave Meltzer una delucidazione sulla possibilità che la WWE possa tornare ad una netta divisone dei brand, in seguito all’entrata in vigore dei nuovi accordi televisivi della compagnia. Sempre secondo il Wrestling Observer, già da tempo la WWE e Vince McMahon stanno pensando di bocciare la Wild Card Rule a partire dal mese di Ottobre. Spinti dall’idea che, oltre alle critiche e ai dubbi dei fan che non riconoscono più il brand di appartenenza di alcuni wrestler, grazie agli accordi recentemente firmati e all’entrata di Paul Heyman ed Eric Bischoff nella direzione esecutiva, occorra stabilire una divisione più marcata.

Ovviamente, come detto anche da Meltzer, è Vince McMahon a gestire il tutto e fino a che non verrà ufficialmente comunicata la cancellazione della regola, tutto può cambiare: “Mi è stato detto della divisione netta dei brand a partire dalla prima settimana di Ottobre dato che la prima puntata di SmackDown su FOX la prevede. Tutto, però, dipende ovviamente dalle voglie e i capricci di Vince“.

Curioso pensare, se la Wild Card Rule dovesse effettivamente venire cancellata, alla gestione del 24/7 Championship. Dato che dalla sua nascita è sempre comparso in entrambi gli show. Non ci resta che aspettare per ulteriori aggiornamenti.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord